Prelievo di cuore, prima volta a Mirandola: donatore vittima di malore
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Prelievo di cuore, prima volta a Mirandola: donatore vittima di malore

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’uomo, residente nel Distretto mirandolese, aveva manifestato in vita la propria volontà donativa


Prelievo di cuore, prima volta a Mirandola: donatore vittima di malore
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Per la prima volta nei giorni scorsi all’Ospedale Santa Maria Bianca è stato prelevato da un donatore, oltre a cornee, segmenti ossei e vascolari, anche il cuore, da cui verranno ricavate e conservate per un successivo trapianto le valvole cardiache.
Il donatore è un uomo di 60 anni residente nel distretto mirandolese, deceduto a causa di un malore improvviso, che aveva espresso in vita la propria volontà donativa. Volontà confermata anche dalla moglie e dalle due figlie, contattate dai professionisti della rete locale di procurement dell’Azienda USL di Modena per l’autorizzazione al prelievo.

Raccolto il consenso della famiglia, è stato dato il via al consueto iter, con la segnalazione al Centro Riferimento Trapianti della Regione Emilia-Romagna, l’esecuzione degli accertamenti necessari per l’idoneità alla donazione, e l’intervento in sala operatoria, durato ben otto ore, dove erano presenti le referenti del procurement locale, la dottoressa Enrica Becchi, medico della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione di Area Nord diretta dal dottor Alessandro Pignatti, e Barbara Ferrari, coordinatrice infermieristica, insieme agli infermieri di sala operatoria di Mirandola.

Dopo il prelievo, che ha visto la collaborazione anche dei chirurghi cardiovascolari dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena – Ospedale di Baggiovara, sono stati inviati i tessuti alle rispettive Banche regionali: le cornee all’Ospedale Maggiore di Bologna, i segmenti ossei all’Istituto Rizzoli e i segmenti vascolari e il cuore per le valvole cardiache al Policlinico Sant’Orsola.

'Come sempre siamo grati alla famiglia per l’attenzione alla causa dimostrata in un momento così doloroso – sottolineano Becchi e Ferrari –, a maggior ragione in questo caso vista l’età del donatore. Il suo nome era già presente nella banca dati dei donatori, in quanto aveva manifestato il consenso alla donazione in sede di rinnovo del documento d’identità. Una possibilità che tutti noi abbiamo e che invitiamo a tenere in considerazione. La grande sinergia tra i colleghi e soprattutto la crescente sensibilità hanno consentito di mettere a disposizione i tessuti a chi ne avrà bisogno.

L’Azienda USL di Modena da tempo ha avviato corsi di formazione rivolti ai professionisti coinvolti nell’iter dei prelievi, specifici secondo i diversi livelli di operatività. Inoltre per diffondere la cultura della donazione sono stati organizzati altri corsi rivolti a tutti gli operatori della sanità: l’ultimo si è tenuto a fine settembre, promosso dal Centro Riferimento Trapianti regionale, a cui hanno partecipato circa 30 sanitari'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

e-work Spa
La Provincia - Articoli Recenti
Record di affluenza a Fiumalbo per il candidato unico Alessio Nizzi
Eletto per la prima volta nel 2019, sostenuto in primis dalla Lega, Nizzi ha ottenuto così ..
10 Giugno 2024 - 08:08
Europee a Carpi: vola il Pd, doppiata Fdi. Righi punta a vincere al primo turno
Con questi numeri Riccardo Righi vede la vittoria al primo turno, ma molto dipenderà dai ..
10 Giugno 2024 - 08:02
Europee a Sassuolo, testa a testa tra Pd e Fdi. Menani trema
Con questi numeri non è scontata la conferma al primo turno di Francesco Menani, sostenuto ..
10 Giugno 2024 - 07:49
Europee a Mirandola, Pd nettamente primo partito: probabile ballottaggio
Con questi numeri è probabile immaginare un ballottaggio tra Letizia Budri e Carlo Bassoli,..
10 Giugno 2024 - 07:21
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48