Prignano, oltre 700 persone alla Via Crucis vivente di Saltino
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Società Dolce: fare insieme
notiziarioLa Provincia

Prignano, oltre 700 persone alla Via Crucis vivente di Saltino

La Pressa
Logo LaPressa.it

L’appuntamento con la prossima Via Crucis vivente di Saltino è quindi auspicato ora per il Venerdì Santo del 2027


Prignano, oltre 700 persone alla Via Crucis vivente di Saltino
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo sette anni dall’ultima edizione, svoltasi nel 2017, ieri sera oltre 700 persone hanno preso parte alla Via Crucis vivete di Saltino, che si è snodata lungo via Santa Giulia, fino a giungere sul sagrato della chiesa parrocchiale. Alla sacra rappresentazione hanno preso parte attivamente più di 200 figuranti, provenienti da Prignano e dai comuni limitrofi. Lungo le 15 stazioni della Via Crucis di Saltino (oltre alle tradizionali 14, a Saltino per tradizione si aggiunge anche il momento della Risurrezione), i partecipanti hanno quindi potuto pregare e meditare lungo un percorso di circa 500 metri, allestito per l’occasione dopo un lavoro che ha richiesto diverse settimane di preparazione. L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Prignano.



'Siamo molto soddisfatti per come si è svolto l’evento, caratterizzato da una grande armonia tra tutti i partecipanti.

Abbiamo cominciato a fare le prime riunioni per pianificare l’evento già subito dopo Natale e siamo contenti di avere registrato un’adesione e una partecipazione così ampia' - commenta il Comitato Via Crucis.

'Mi congratulo con gli organizzatori per il successo riscosso dall’evento. Non è mai facile ripartire dopo tanti anni. Questo appuntamento, infatti, si era interrotto nel 2020 a causa del Covid. Ora, mi auguro che possa riprendere con la sua cadenza triennale. Iniziative come questa sono particolarmente importanti per il nostro territorio – afferma il sindaco Fantini – non solo perché mantengono viva un’importante tradizione locale, ma contribuiscono a costruire quel senso di comunità che rappresenta un valore e una ricchezza fondamentale per un comune come Prignano'.

L’appuntamento con la prossima Via Crucis vivente di Saltino è quindi auspicato ora per il Venerdì Santo del 2027, con l’intento di riprendere quella regolarità triennale impressale dal fondatore dell’iniziativa, Don Carlo Padulini, negli Anni Ottanta del secolo scorso.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Prignano, Mauro Fantini si conferma sindaco
La Provincia
10 Giugno 2024 - 15:12
Prignano, Assunta Canali compie 100 anni
La Provincia
01 Giugno 2024 - 16:10

Onoranze funebri Gibellini
La Provincia - Articoli Recenti
Finale Emilia, in arrivo 500 nuovi punti luce a led
Quest’ultimo intervento, insieme a quelli già eseguiti nel 2023 e nella prima parte del ..
08 Luglio 2024 - 12:39
Mirandola, controlli polizia locale: 38 sanzioni
Donnarumma (assessore alla Sicurezza): 'Abbiamo implementato i controlli su Mirandola e ..
08 Luglio 2024 - 12:30
Carpi, le promesse scritte nella sabbia e i predestinati di lusso
Giovanni Taurasi caso emblematico: in giunta ha visto andare il promissato Giuliano ..
07 Luglio 2024 - 21:53
Cade in un dirupo: difficile operazione di soccorso e recupero in notturna a Montecreto
Operazione complicata per il Soccorso Alpino Regionale. Un uomo, dopo essersi perso con la ..
07 Luglio 2024 - 16:33
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba rotta vive in auto
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ma a Nonantola dopo 4 anni ricostruzione ferma alla metà'
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso titolare Bar Italia. Aveva 64 anni
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48