La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

San Cesario: riprendono lavori bonifica dell’amianto in via Bonvino

La Pressa
Logo LaPressa.it

Partiranno a giorni i lavori di bonifica delle coperture in attesa della definizione di un accordo per lo smaltimento anche del vetro


San Cesario: riprendono lavori bonifica dell’amianto in via Bonvino

“Entro pochi giorni partirà la bonifica delle coperture in eternit presso il sito ex Emiliana Rottami, – questo l’annuncio del Sindaco Francesco Zuffi – mantenendo fede a quanto annunciato a dicembre. Dopo la vendita del sito di via Verdi, da cui proprio in questi giorni è a regime lo smaltimento dei cumuli, avevamo detto che ci saremmo concentrati sul sito di via Bonvino. Dato che ieri è scaduta l’ordinanza del Comune, stamattina ho fatto un sopralluogo con l’assessore all’ambiente Fabrizio Pancaldi per avere chiaro l’iter dei lavori”.

Nella giornata di ieri il curatore fallimentare ha informato il Comune sullo stato di avanzamento dei lavori intimati dall’ordinanza. Lavori che, a causa dei problemi legati all’emergenza Covid-19, sono stati realizzati solo in parte, e per la cui conclusione la società ha chiesto una proroga al Comune.

“Il Comune non si è ancora pronunciato in merito, - prosegue il Sindaco rispondendo all'appello lanciato anche su La Pressa dalle opposizioni - dato che solo ieri sera abbiamo ricevuto una relazione completa sullo stato dei lavori. Tuttavia abbiamo voluto vederci chiaro, così in mattinata abbiamo fatto il sopralluogo approfittando di un incontro già fissato fra le parti. Posso confermare che non c’è stata alcuna sottovalutazione dell’ordinanza: sono stati coperti parte dei cumuli e i restanti saranno coperti in settimana. Il sopralluogo odierno era fissato anche per definire il piano di lavoro sulle coperture in eternit: salvo impedimenti burocratici, i lavori dovranno iniziare la prossima settimana e concludersi entro 90 giorni”.

L’accordo di smaltimento, come precisato anche dalla comunicazione del curatore fallimentare, prevede il coinvolgimento diretto di Macoglass – gruppo Sibelco, la società che ha acquisito il sito di via Verdi, con la quale si sta cercando un accordo-quadro per lo smaltimento delle oltre 120.000 tonnellate di vetro che sono ammassate nel sito.

“Lo smaltimento delle coperture in eternit è necessario, anche perché gravemente danneggiate dalla grandinata del 2019, ma il vero obiettivo, che ci siamo sempre prefissati è la bonifica completa del sito, attraverso lo smaltimento anche dei cumuli di vetro presenti. Per questo, stiamo da mesi lavorando ad un accordo con tutte le parti per mettere nero su bianco l’impegno. Ci sono ancora alcuni aspetti procedurali da definire, ma la trattativa è avanzata e sono fiducioso che si arrivi alla sottoscrizione. Di certo, l’impegno che Macoglass sta mettendo in questi giorni è molto significativo”.

Conclude l’assessore all’ambiente Fabrizio Pancaldi: “Le problematiche ambientali più complesse devono essere affrontate in modo organico sotto tanti punti di vista. Per questo ci siamo impegnati a tenere nello stesso pacchetto il recupero del vetro, lo smaltimento dell’amianto ed il rilancio di una realtà produttiva che coinvolge decine di lavoratori. In questo contesto l’azienda Macoglass ha giocato un ruolo molto importante, ma in generale tutte le parti hanno fatto un lavoro importante per la risoluzione dei problemi, compreso il Tribunale e il Curatore Fallimentare”.

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coronavirus, la mappa dei contagi: 21 casi a Modena e 9 a Maranello
La Provincia
16 Marzo 2020 - 18:11- Visite:14981
'Cumuli di vetro, così Società autostrade se ne lava le mani'
Politica
20 Maggio 2017 - 06:58- Visite:12130
San Cesario: cassonetti ancora a fuoco nella notte
La Nera
28 Aprile 2017 - 08:18- Visite:10856
Addio Eleonora, lettera al compagno Vittorio
La Provincia
09 Aprile 2019 - 10:03- Visite:6225
Cave e dintorni: i benefici che i Comuni concedono ai cavatori
La Provincia
09 Maggio 2017 - 07:44- Visite:6150
San Cesario, schianto mortale: muore una ragazza di 20 anni
La Nera
03 Aprile 2019 - 08:25- Visite:5993
La Provincia - Articoli Recenti
Latitanti, ladri e spacciatori: due ..
Nel fine settimana a Castelnuovo Rangone, Fiorano e Sassuolo. In parco sassolese uno ..
18 Maggio 2020 - 18:48- Visite:198
Coronavirus: nuovi casi a Modena, ..
Le 3 persone decedute sono una donna di 79 anni di Savignano sul Panaro, un uomo di 96 anni ..
18 Maggio 2020 - 18:24- Visite:4731
'San Cesario, scarichi Far Pro: la ..
La ditta ha infatti comunicato la propria intenzione di allacciare lo scarico alla fognatura..
18 Maggio 2020 - 17:25- Visite:284
La mappa dei contagi, ancora 10 casi ..
Altri tre casi si sono verificati a Modena. Un caso a Pavullo. Le due persone decedute sono ..
17 Maggio 2020 - 18:31- Visite:4417


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:154062
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:36301
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32175
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:31516