La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

'San Cesario, scarichi Far Pro: la Regione non conceda autorizzazione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La ditta ha infatti comunicato la propria intenzione di allacciare lo scarico alla fognatura di Spilamberto solo per quattro mesi l'anno, da giugno a settembre


'San Cesario, scarichi Far Pro: la Regione non conceda autorizzazione'

Una lettera aperta è stata inviata proprio ieri dai gruppi di minoranza Rinascita locale e Nuovo San Cesario al presidente ed al vicepresidente della Regione affinchè alla ditta Far Pro Modena Spa” non venga concessa  l'autorizzazione a chiudere solo nei mesi estivi lo scarico delle acque reflue nel Fiume Panaro. 

'La ditta ha infatti comunicato la propria intenzione di allacciare lo scarico alla fognatura di Spilamberto solo per quattro mesi l'anno, da giugno a settembre. E questo perchè, si legge testuale nella documentazione presentata dalla ditta, “lo scarico sul suolo potrebbe generare pozze di acqua di scarico stagnante, che, seppur depurate, potrebbero allarmare i cittadini che fanno le loro passeggiate lungo il percorso naturale che passa di fianco al nostro sito produttivo”.  L'autorizzazione vigente però non prevede lo scarico “a seconda delle stagioni” - si legge in una nota -. Alla lettera inviata a presidente e vicepresidente della Regione sono state allegate foto scattate in questi giorni sotto allo scarico, con l'acqua che imputridisce, schiuma e chiazze che galleggiano. Sappiamo bene che i liquami della Far Pro Modena Spa” prima di essere scaricati in Fiume vengono depurati e che le analisi di Arpae evidenziano sempre il rispetto dei limiti di legge, ma vorremmo capire se, per presidente e vice presidente, un Fiume in queste condizioni sia per loro una cosa normale. Da anni, i Comuni di Spilamberto e San Cesario convocano tavoli tecnici inutili con HERA per capire se il depuratore di Spilamberto può reggere lo scarico'.

'Oggi HERA propone addirittura di far partire una sperimentazione con il trasporto delle acque di scarico tramite autobotti al depuratore di Spilamberto per capire questo se può reggerle. Quanto può essere attendibile una sperimentazione del genere? Lo scarico in Fiume dovrà essere chiuso e convogliato nel sistema fognario di Spilamberto per tutto l'anno. Se la sentono, Presidente e vice Presidente di escludere che l'acqua scaricata dalla Far Pro Modena Spa” non si mescoli con quella da cui pescano i pozzi HERA, situati poco più a valle, che alimentano gli acquedotti di San Cesario, di Modena, Castelnuovo e Castelvetro? Se la sentono di autorizzare lo scarico in Fiume “a seconda delle stagioni” come vorrebbe la Far Pro Modena Spa”? Come se negli altri mesi il problema dell'inquinamento non esistesse. Dalle nostre parti, vicino ai pozzi dove c'è l'acqua che beviamo, si scava ghiaia ed una ditta scarica i suoi reflui. Signor presidente e vicepresidente, continuate ad autorizzare tutto questo?' - chiude la nota.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122225
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:47713
Critiche raccolta fondi, Bonaccini minaccia: 'Ci vediamo in tribunale'
Politica
05 Gennaio 2020 - 06:26- Visite:43726
Coronavirus, il Governo chiude anche la provincia di Modena
Societa'
07 Marzo 2020 - 20:36- Visite:36699
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:36502
Bonaccini: 'Emilia Romagna pronta a riaprire 27 aprile. Ma no scuole'
Societa'
20 Aprile 2020 - 12:40- Visite:33166
La Provincia - Articoli Recenti
Covid, contagi a Bastiglia, Carpi, ..
Nuovi casi anche a Fiorano, Mirandola e Nonantola. Due contagi a Modena città
13 Settembre 2020 - 16:31- Visite:1787
Carpi, spacciavano Mefedrone: due ..
Un carpigiano di 46anni e un mantovano di 35 avevano allestito in un appartamento a Carpi ..
13 Settembre 2020 - 11:05- Visite:259
Emiliana Rottami, scintille in ..
Zanoli: 'Zuffi non ha dato seguito per ben sette mesi ad un parere urgente e vincolante di ..
12 Settembre 2020 - 18:55- Visite:613
Covid, 18 contagi a Modena. 'Due in ..
I nuovi casi sono avvenuti a Carpi, Maranello, Mirandola, Sassuolo, Spilamberto e Modena ..
12 Settembre 2020 - 16:44- Visite:2236


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:156073
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:38367
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:34192
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32800