Sassuolo, Lega a muso duro: 'Fdi incoerente di fronte alla città'
Società Dolce: fare insieme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliPolitica

Sassuolo, Lega a muso duro: 'Fdi incoerente di fronte alla città'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Uscite fortemente incoerenti con quanto votato ed espresso sino ad oggi di fronte all'intera città, da ben oltre 4 anni'


Sassuolo, Lega a muso duro: 'Fdi incoerente di fronte alla città'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Si prende atto del confluire della lista civica dei “Sassolesi” all’interno di Fratelli d’Italia. Se non fosse che, dalle recenti dichiarazioni tra le fila 'fraterne' vengono spronati i loro stessi membri, scaricando su Menani, scelte di tutta la maggioranza; dove non si è mai evidenziato prima alcun tipo di scetticismo'. Così in una nota la Lega di Sassuolo replica all'attacco di ieri di Fratelli d'Italia nei confronti della giunta Menani.
'Questi “mal di pancia” ci auspichiamo e, siamo certi, che vengano risolti molto presto all’interno del loro partito, evitando queste uscite fortemente incoerenti con quanto votato ed espresso sino ad oggi di fronte all'intera città, da ben oltre 4 anni. Urge quindi un cambio di direzione, parafrasando testuali parole, interno a FdI a fronte delle non così lontane amministrative.

La Lega, come fatto sino ad oggi, è garante di unione e condivisione di proposte politiche a vantaggio della città, proseguendo con il clima di collaborazione con i suoi alleati'.

A gettare acqua sul fuoco ci pensa Manuela Spaggiari di Noi Moderati.
'Il lavoro dell'Amministrazione procede, il centrodestra ha saputo governare in questi anni con ottimi risultati, ma siamo vicini alla prossima scadenza elettorale e il punto fra tutti gli alleati è fondamentale, farlo pubblicamente permette anche di sollecitare il contributo dei nostri elettori e di tutti i cittadini di Sassuolo. Il tema dei rifiuti, ad esempio, il passaggio al porta a porta, ha lasciato perplessi molti di noi, la gestione è problematica, a Modena, dove siamo all'opposizione, la stiamo combattendo quasi quotidianamente; insieme alla Lista Macchioni a Sassuolo, non possiamo condividerla, rimanere in silenzio e accettare gli ordini di Hera.

Le liste Noi siamo Sassuolo/Noi Moderati e Lista Macchioni sono state le prime ad incalzare la battaglia contro il nuovo sistema della raccolta porta a porta, raccogliendo le firme per chiedere il ritorno ai vecchi cassonetti, molto più efficienti e che lasciano al cittadino una città più pulita, fa piacere che la battaglia iniziata da noi, oggi viene portata all’interesse di tutti da altre forze politiche'.

'Le dichiarazioni degli alleati, in particolare di Fratelli d'Italia, sono state particolarmente esplicite, noi chiediamo un confronto sulle proposte future, sul nuovo programma, sulla visione di Sassuolo che dovremo presentare ai cittadini nel 2024. Se ci sono tensioni, queste vanno risolte, la coalizione deve poter lavorare serenamente e unita per il bene della città. Il lavoro fatto è stato apprezzato, auspichiamo anche noi un confronto franco e sincero, sicuri che sapremo risolvere tutte le criticità che inevitabilmente possono svilupparsi all'interno di un gruppo di lavoro' - chiude Spaggiari.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Onoranze funebri Gibellini
Politica - Articoli Recenti
Disagi alla Cra Gorrieri, l'assessore Maletti incontra il presidente
'L’assessore ha avuto dal presidente di Domus ampie rassicurazioni sul fatto che le ..
09 Luglio 2024 - 17:18
I minori stranieri non accompagnati sono davvero minori? Il caso in Regione
Pelloni (Rete Civica): 'Occorre istituire un registro regionale per la procedura di ..
09 Luglio 2024 - 17:15
Pd in Regione, al posto della Maletti entra l'ex grillino Rebecchi
Considerata l'indisponibilità, vista la brevità del mandato, di chi l'ha preceduto per ..
09 Luglio 2024 - 12:17
Regionali ER, Forza Italia: non solo Platis, il partito vorrebbe candidare Giacobazzi
Giacobazzi, forte del record di preferenze ottenute alle Comunali a Modena, al di là del ..
09 Luglio 2024 - 11:26
Politica - Articoli più letti
Ferocia green pass, ora vivere in Italia fa davvero paura
Se regole irrazionali che nulla hanno a che vedere con la pandemia (che pur esiste sia ..
03 Febbraio 2022 - 07:40
Follia super Green pass: ora per i 50enni l'Articolo 1 non vale più
Gli under 50 pensano non è un problema loro, i vaccinati si sentono al sicuro e gli over 50..
13 Febbraio 2022 - 08:38
Orrore Green Pass: noi non dimenticheremo e non vi perdoneremo
Noi proveremo per voi compassione e fastidio, pietà e nausea. Ma non vi perdoneremo. Come ..
26 Gennaio 2022 - 11:21
Sport vietato ai 12enni senza super Green Pass: lo specchio del Male
L'Italia del premier osannato come il cavaliere bianco in grado di evitare il default, lo ha..
23 Gennaio 2022 - 10:58