La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Scuole superiori, la carica dei 33mila

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un aumento di 569 studenti e 30 classi in più rispetto all'anno scolastico in corso


Scuole superiori, la carica dei 33mila

Saranno 33.276 gli studenti delle scuole superiori modenesi nel prossimo anno scolastico con un aumento di 569 studenti e 30 classi in più rispetto all'anno scolastico in corso. I dati sono stati raccolti dalla Provincia, sulla base delle comunicazioni delle scuole stesse, al fine di programmare gli interventi di edilizia scolastica necessari per rispondere alle esigenze degli istituti.

«In pratica - rileva Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena - è come se avessimo un istituto in più da costruire, senza bilancio e senza risorse proprie dell'ente da investire. Si conferma anche quest'anno l'elevato numero di studenti provenienti dalle province confinanti con il modenese; un segnale, certo, della ottima qualità dei nostri istituti, ma un problema in più per noi che dobbiamo far fronte ogni anno alle esigenze di nuovi spazi. Ora vedremo con gli istituti e con la Regione come affrontare la situazione, mentre il Governo deve assegnare risorse aggiuntive rispetto a quelle previste che sono insufficienti a garantire le competenze della Provincia in particolare su viabilità e appunto edilizia scolastica. L'obiettivo comunque - aggiunge Muzzarelli - è consegnare spazi adeguati alle esigenze delle didattica  e alle aspettative dei ragazzi».

Per quanto riguarda gli iscritti al primo anno e la distribuzione nei vari indirizzi si conferma la preferenza per l'istruzione liceale con quasi il 40 per cento del totale (a livello nazionale supera il 47 per cento) con una crescita degli indirizzi linguistico e delle scienze umane. L'indirizzo linguistico sale al 25 per cento delle preferenze di chi si iscrive a un liceo superando anche l'indirizzo scientifico (23,5 per cento) nelle scelte degli studenti.

Sempre al primo anno segue il comparto tecnico, circa il 39 per cento, rispetto al 32 per cento del dato nazionale; all'interno di questo comparto le scelte dei ragazzi sono maggiormente orientate verso gli indirizzi dell'area tecnologica rispetto il settore economico.

Anche per l'istruzione professionale il dato modenese supera quello nazionale, con preferenze per il settore dell’industria e l’artigianato rispetto ai servizi.

Se l'indirizzo più scelto rimane quello della manutenzione e assistenza tecnica (oltre il 30 per cento del totale degli iscritti a un istituto professionale) si attenua il boom di questi ultimi anni all'indirizzo enogastronomico dello Spallanzani di Castelfranco Emilia.

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:139164
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:101152
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:52236
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:48904
Coronavirus, scuole tutte chiuse in Emilia Romagna per altri 8 giorni
Societa'
29 Febbraio 2020 - 08:00- Visite:46882
'Lo Ius Soli sarà per noi il primo punto nella nuova legislatura'
Pressa Tube
01 Febbraio 2018 - 01:00- Visite:42703
La Provincia - Articoli Recenti
Spostamenti tra Regioni, Frassinoro e..
Il sindaco di Pievepelago Corrado Ferroni contattato telefonicamente dal nostro giornale: ..
22 Maggio 2020 - 15:56- Visite:32
Ravarino, cade da un ponteggio, grave..
E' un 36 enne di origine tunisina, trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di Baggiovara...
22 Maggio 2020 - 14:25- Visite:75
Mascherine per terra, la multa è una..
Dunque la metà rispetto a quanto deciso dal Comune di Castelfranco, dove le multe possono ..
22 Maggio 2020 - 14:13- Visite:153
Frassinoro: insediato il nuovo ..
E' il maresciallo Marco Ridoli, 53 anni, da 35 nell’Arma dei Carabinieri. Da quasi un anno..
22 Maggio 2020 - 14:01- Visite:85


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:154117
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:36389
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:32252
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:31563