La Ghisi carburanti
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Sicurezza del territorio: la Regione sblocca 43 milioni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Già disponibili la metà per l'avvio di 142 cantieri. L'elenco di quelli in provincia di Modena, 25 per oltre 5 milioni di euro


Sicurezza del territorio: la Regione sblocca 43 milioni

Sicurezza di strade comunali e provinciali, interventi per consolidare versanti in frana e le difese delle sponde dei corsi d’acqua, oltre che per accrescere l’efficienza idraulica di fiumi e torrenti: in Emilia-Romagna arriva un nuovo pacchetto di 218 interventi per un valore di 43,5 milioni di euro. Oltre metà delle risorse, 23 milioni 800mila euro, sono già disponibili grazie a un decreto firmato nei giorni scorsi dal presidente della Giunta regionale, Stefano Bonaccini: consentiranno di avviare 142 cantieri da Piacenza a Rimini, finanziati quasi interamente dall’Europa attraverso il Fondo di Solidarietà attivato dopo l’eccezionale ondata di maltempo del novembre 2019, che nel bolognese causò la rotta dell’Idice.

Altri 19 milioni 800mila euro diventeranno operativi a breve, appena ottenuto il via libera dal Dipartimento nazionale di Protezione civile: serviranno per ulteriori 76 interventi, che consentiranno di rispondere alle criticità ancora aperte e alle attese del territorio.
'E' in un momento difficile come quello che stiamo vivendo sul piano internazionale, gli interventi sul territorio devono andare avanti. Gli investimenti programmati sono significativi, perché destinati ad accrescere la sicurezza e la resilienza delle nostre comunità, in particolare quelle che vivono e lavorano nelle aree più fragili della regione: l’Appennino, la costa o nelle zone dei corsi d’acqua” - ha affermato Irene Priolo, assessore regionale alla Protezione civile. 

Gli interventi in provincia di Modena: 25 per oltre 5 milioni

A Campogalliano, con 90mila euro, il Consorzio dell’Emilia Centrale potrà svolgere opere di risagomatura e ripresa frane lungo il Cavo Paussolo Monte, per migliorare la sezione di deflusso. L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale investirà 80mila euro a Castelvetro di Modena per il ripristino di difese spondali del torrente Tiepido, a monte e a valle del ponte della Provinciale 16.
Tre gli interventi di messa in sicurezza sono previsti a Fanano: riguarderanno i ponti di via Serrazzone sul torrente Ospitale (120mila) e sul torrente Fellicarolo, in prossimità della galleria paramassi (270mila), oltre che della strada comunale di via Ospitale (220mila).

A Finale Emilia, con 600mila euro sarà sistemato da Aipo un dissesto nella scarpata in sinistra idraulica del Panaro; a Fiumalbo 240mila euro serviranno per consolidare erosioni spondali sul rio Acquicciola; a Frassinoro sono previsti tre cantieri per un totale di 680mila euro: il consolidamento della carreggiata lungo la Provinciale 32, a Madonna di Pietravolta (280mila); il ripristino delle opere di regimazione esistenti a monte e valle della stessa strada e della Provinciale 35 (150mila), sempre nella medesima località, e la sistemazione delle opere di regimazione esistenti lungo le Provinciali 32 e 486 (250mila). 

La viabilità comunale di via Castellino, a Pieve di Trebbio in comune di Guiglia, sarà interessata da lavori per 42mila euro; 350 mila euro andranno al consolidamento di versanti e difese sponsali nel torrente Scoltenna a monte della località Fosso Camoscio, a Lama Mocogno; oltre 100 mila euro a Marano sul Panaro per assicurare l’officiosità idraulica del Rio Faellano, a monte dell'abitato.

Con 250mila euro, la Bonifica Burana potrà ripristinare le sezioni di deflusso del Canale di Formigine e di Corlo e migliorare i sostegni idraulici denominati “Prevosto” e “Levata” di Corlo, tra Modena e Formigine.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

La Ghisi carburanti

La Provincia - Articoli Recenti
Caso Far Pro, dai consiglieri di San ..
'Abbiamo deciso di porle una sveglia così da esser certi che l’assessore resti vigile e ..
25 Settembre 2022 - 22:20
Vignola, 48enne arrestato per spaccio
L'uomo verso le 19 circa, è stato sottoposto a controllo e, a seguito di perquisizione, ..
25 Settembre 2022 - 16:46
Limidi di Soliera, dramma al seggio: ..
Il primo elettore presentatosi al seggio questa mattina alle 7 è stato colto da malore ..
25 Settembre 2022 - 15:21
Scontro frontale tra due auto a Torre..
Vigili del Fuoco e 118 intervenuti poco dopo le ore 20 sulla Nuova Estense
25 Settembre 2022 - 00:52
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57