La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Striscioni, Tosi: 'Un certo signor Sassi mi accusa...'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il sindaco di Fiorano replica alle parole di Sassi, dimenticando il suo ruolo di capogruppo di Fratelli d'Italia a Maranello


Striscioni, Tosi: 'Un certo signor Sassi mi accusa...'

'Non avevo intenzione di rispondere alle provocazioni che ho letto sulla stampa, a dire il vero non provenienti dalla minoranza consigliare di Fiorano Modenese (e questo mi fa piacere), minoranza nella quale finora ho riscontrato comportamenti corretti e collaborativi; certi contenuti tuttavia espressi da altri mi spingono a dire due parole di chiarimento. Un certo Guglielmo Sassi, di Fratelli d’Italia, non di Fiorano, mi accusa di arroganza o superficialità e ricorda lo striscione su Regeni, vicenda nella quale, dice lui, avrei voluto dare consigli al sindaco di Sassuolo con ingerenza in questioni non mie”. Così il sindaco di Fiorano replica alle parole di Sassi, dimenticando il suo ruolo di capogruppo di Fratelli d'Italia a Maranello.

“Intanto non so cosa possa c’entrare questo sig. Sassi nel rapporto che vi è stato in modo corretto tra me e il sindaco Menani.  La cosa più triste però è il chiamare ironicamente in causa lo striscione (definendomi amico degli striscioni). L’ironia la si fa su altre cose e non in contesti dove c’è di mezzo un ragazzo, un figlio, trucidato. Questo almeno secondo il mio costume - continua Tosi - Inoltre sono certo che il sig Sassi non ha letto o ha dimenticato quella lettera, altrimenti non potrebbe parlare in quel modo.  In realtà io posi delle domande al mio collega Menani, all’interno di un legittimo e civile confronto su una tematica molto delicata. Il signor Sassi senz’altro non sa che i Comuni del distretto già da qualche anno organizzano insieme, ogni primavera, il cosiddetto GAL (Generazione legale) e cioè una serie di iniziative e di incontri sulla legalità e in quel contesto uscì anche l’impegno per la campagna sulla verità di Regeni.  Pertanto, io chiedevo al mio collega sindaco quale fosse stata la reale motivazione sulla rimozione dello striscione, per poter conoscere il pensiero del nuovo collega di Sassuolo su un argomento serio che poteva riguardare delle iniziative comuni tra le diverse Amministrazioni dell’Unione”.

“Non è possibile un confronto sereno di idee tra due sindaci che devono collaborare insieme? Non si può conversare e approfondire? Evidentemente per il signor Sassi di Fratelli d’Italia no. Il tema era per me tanto delicato e toccava temi tanto profondi che ho sentito la necessità di rapportarmi col nuovo sindaco per un chiarimento.  Cosa poi c’entri tra l’altro questo con la vicenda tutta fioranese di una votazione consigliare, sinceramente non lo capisco, se non come polemica gratuita e scorretta che tira in ballo tematiche che richiedono rispetto (per chi ha perso un figlio trucidato). Tra l’altro se Sassi avesse letto la mia lettera saprebbe che i miei toni sono sempre stati pienamente corretti, mentre lui, che peraltro non mi conosce, non fa proprio la stessa cosa”.            



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Campogalliano, affitto negato agli stranieri: dal sindaco parole ..
La Provincia
17 Ottobre 2017 - 17:18- Visite:12572
Fiorano piange Davide Ragazzi, il motociclista vittima dell'incidente ..
La Nera
23 Ottobre 2017 - 21:20- Visite:11787
Tracollo Pd, ma il centrodestra a Modena è all'anno zero
Il Punto
19 Settembre 2017 - 17:39- Visite:11397
Stupro Rimini, Meloni, aggrediti da 4 bestie forse nordafricane
Politica
27 Agosto 2017 - 09:23- Visite:11139
'Separare Emilia da Romagna' ora ci prova anche Fratelli d'Italia
Politica
12 Settembre 2017 - 18:24- Visite:10931
Centrodestra a Modena, ora occorre un atto di generosità
Il Punto
15 Ottobre 2017 - 21:31- Visite:10857
La Provincia - Articoli Recenti
Sicurezza idraulica, Arginiamo ..
Martedì sera si è tenuto a Bastiglia un incontro con i dirigenti Aipo. Si è parlato anche..
17 Ottobre 2019 - 12:45- Visite:208
Pronti a rubare, fermati dai ..
A Formigine 4 persone che viaggiavano su un auto condotta da un uomo senza patente. Con loro..
16 Ottobre 2019 - 13:24- Visite:330
'Miasmi in paese: a San Cesario un ..
Piccinini, Soli e Zanoli: 'Arrivare ad una soluzione politica del problema e riaccendere la ..
15 Ottobre 2019 - 16:59- Visite:292
Pavullo, guidano dopo avere bevuto e ..
Denuncia e patenti ritirate dai Carabinieri per un 23 enne dell'est europa e un 38 enne ..
15 Ottobre 2019 - 13:08- Visite:310


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:150582
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:29092
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:27876
'Rifiuti Spilamberto, l'ipocrisia ..
Intervento della capogruppo M5S Anderlini: 'Quanto tempo perso in inutili e costose ..
23 Ottobre 2017 - 10:12- Visite:17844