Italpizza
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
notiziarioLa Provincia

Sversamento inquinante in canal Torbido: trovati tensioattivi

La Pressa
Logo LaPressa.it

La conferma di Arpae che ha condotto le analisi dei campioni prelevati ieri. Oggi situazione tornata alla normalità. Lo sversamento inquinante riconducibile ad un lavaggio in una ditta della zona industriale


Sversamento inquinante in canal Torbido: trovati tensioattivi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L’anomalia allo scarico del depuratore sarebbe dovuta a un significativo sversamento anomalo in fognatura, proveniente dalla vicina area industriale di via Verdi, con presenza di tensioattivi. A seguito dei primi accertamenti e campionamenti sulle reti fognarie della zona industriale, è stata rilevata, in alcuni pozzetti fognari, la presenza di acque biancastre e in altri di melme tipiche degli scarti del lavaggio.

Sono queste le prime conclusioni alle quali è arrivata Arpae a seguito della segnalazione del pomeriggio di ieri, da parte del Consigliere comunale di San Cesario Mirco Zanoli, in relazione alla presenza di grande quantità di schiuma nel canale Torbido, all'altezza dell'uscita del depuratore. 

Intervenuti sul posto, insieme ai Carabinieri forestali e a Hera, i tecnici Arpae hanno effettuato un campionamento allo scarico del depuratore e uno in ingresso allo stesso; in quest’ultimo si rilevava la presenza di una leggera schiuma.

'L’ipotesi che l’origine della problematica verificatasi nel Canal Torbido fosse da ricondurre a uno scarico anomalo in fognatura potrà essere confermata dal risultato delle analisi delle acque prelevate' -rileva Arpae in una nota specificando che in un successivo sopralluogo di oggi, venerdì 13 gennaio, che nei pozzetti fognari posti all'interno della zona industriale le acque non avevano più le caratteristiche della sera precedente ed erano riconducibili a quelle che normalmente si ritrovano in fognatura'

Situazione quindi ritornata alla normalità nella giornata di oggi. Ora rimane da approfondire e accertare l'origine della sostanza scaricata nella rete fognaria e giunta al depuratore del comune di San Cesario

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

La Provincia - Articoli Recenti
Pesca con tecnica non consentita: ..
Nel corso dei controlli della Polizia Provinciale nella zona del Frignano sanzionato un ..
02 Aprile 2024 - 17:59
Bastiglia, è ufficiale: Francesca ..
'Mi sono interrogata a lungo, cercando di interpretare il pensiero dei miei concittadini, e ..
02 Aprile 2024 - 13:47
Voto a San Prospero, stessa sfida di ..
Nel 2019 Borghi stravinse col 65,7% contro il 34,3%, ma questo non ha impedito al ..
02 Aprile 2024 - 10:48
Prignano, oltre 700 persone alla Via ..
L’appuntamento con la prossima Via Crucis vivente di Saltino è quindi auspicato ora per ..
30 Marzo 2024 - 14:46
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ..
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48