La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Nera

Tentato omicidio a Carpi, 63enne aggredisce con un'accetta 2 fratelli

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ha parcheggiando l’autovettura di fianco alla loro e, dopo aver afferrato un’accetta che custodiva nell’abitacolo, è sceso tentando di colpirli


Tentato omicidio a Carpi, 63enne aggredisce con un'accetta 2 fratelli

Questa mattina alle 3 i carabinieri di Carpi hanno arrestato un 63enne di Carpi, già noto alle forze dell’ordine, per tentato omicidio nei confronti di due fratelli 25enni del luogo. Il fatto è avvenuto nel centro di Carpi. Secondo la ricostruzione effettuata dai militari, il 63enne, mentre stava viaggiando sulla sua auto, ha avvicinato  due giovani ragazze che stavano rincasando e, dopo essere sceso dall’auto, per motivi tuttora in fase di chiarimento, ha iniziato a percuoterle attirando l’attenzione di due fratelli 25enni i quali, a bordo della loro autovettura, stavano transitando da quelle parti. 

I due fratelli sono dunque scesi dalla loro utilitaria per difendere le due donne, riuscendo a farle salire sulla loro macchina, allontanandosi. L’uomo tuttavia ha iniziato ad inseguirli, raggiungendoli ad un semaforo poco distante, tamponandoli violentemente. I quattro, nonostante ciò, hanno continuato a scappare ed hanno raggiunto il piccolo piazzale antistante la sede della Polizia Locale, nel tentativo di chiedere aiuto; l’uomo però li ha nuovamente raggiunti, ha parcheggiando l’autovettura di fianco alla loro e, dopo aver afferrato un’accetta che custodiva nell’abitacolo, è sceso dall’auto e si è scaraventato su di loro, nel tentativo di colpirli. I due hanno reagito, riuscendo a disarmarlo, mentre le due ragazze, attonite, assistevano alla scena. Il 63enne, per nulla scoraggiato, è salito nuovamente sulla sua autovettura e dopo aver indietreggiato di qualche metro, ha innestato la prima e a fortissima velocità ha cercato di investire i due, i quali  sono riusciti ad evitare l’impatto. L'uomo ha provato almeno altre due volte a travolgerli.

Solo a questo punto, probabilmente accortosi che uno dei ragazzi aveva allertato i carabinieri, l’uomo è scappato via. I militari sono giunti poco dopo, trovando solamente i due ragazzi e l’accetta abbandonata dal fuggitivo. Il 63enne è stato rintracciato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Carpi, dove è tuttora ricoverato per le lesioni da egli stesso riportate nelle concitate fasi dell’aggressione.

Sul fatto indaga la Procura della Repubblica  di Modena. Contributo fondamentale per la ricostruzione della dinamica e per l’identificazione delle parti è stato fornito dalle immagini del sistema di videosorveglianza cittadino, immediatamente acquisito dai Carabinieri di Carpi, tuttora al vaglio della Procura della Repubblica. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio, minacce gravi e danneggiamento.  

 

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
La mappa dei contagi nel modenese: a Prignano muore donna di 50 anni
Societa'
28 Marzo 2020 - 18:20- Visite:37186
Rintracciata la mamma scomparsa col figlio: è in Romania
La Provincia
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:35661
Case riposo provincia di Modena: i dati che certificano una apocalisse
Societa'
21 Aprile 2020 - 09:04- Visite:25959
Coronavirus, allerta rossa a Carpi. Il sindaco chiude tutto
Pressa Tube
25 Febbraio 2020 - 14:33- Visite:25665
La mappa dei contagi: 11 nuovi casi a Carpi, 14 a Formigine
La Provincia
27 Marzo 2020 - 18:49- Visite:25238
La mappa dei contagi nel modenese: 9 casi in città, 3 casi a Polinago
La Provincia
17 Aprile 2020 - 18:18- Visite:23881
La Nera - Articoli Recenti
Cantiere Divisione Acqui, a processo ..
Comune parte civile. Vandelli: 'La vendita degli alloggi alle 20 famiglie è finalmente ..
27 Novembre 2020 - 14:07- Visite:560
Scuola Modena, assistente ..
Scoperti certificati 'abilmente contraffatti' dallo stesso dipendente pubblico. Ora rischia ..
27 Novembre 2020 - 09:49- Visite:652
Finale, uccise la zia a coltellate: ..
Il 25 marzo 2019 senza motivi apparenti aveva colpito con trenta volte la zia Hannioui ..
27 Novembre 2020 - 07:59- Visite:310
Modena, minacce di morte a Nanetti, ..
Chiari riferimenti grafici alla forca. Alberto Torregiani è noto per essere una delle ..
26 Novembre 2020 - 16:45- Visite:989


La Nera - Articoli più letti


L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33- Visite:163040
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00- Visite:61409
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14- Visite:47399
A1, incidente mortale a Modena: la ..
Lutto nell'intero mondo dell'autotrasporto. Tanti i colleghi di Andrea Sellitto che hanno ..
03 Maggio 2020 - 06:20- Visite:40294