La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Trasparenza, esposto all'Anac sull'Unione Terre di Castelli

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lo ha presentato l'U.Di.Con sul caso dell'appalto oneroso affidato direttamente a Federconsumatori per la gestione di servizi che l'Unione poteva avere gratis


C'è la mancata trasparenza legata all'affidamento diretto di un servizio pubblico che diversi operatori possono offrire e gestire, c'è la mancata fornitura di documenti ufficiali come le PEC (mail certificate) inviate all'ente pubblico e delle quali il comune sembra non avere più traccia, e ci sarebbe il presunto danno derivato da una spesa per un servizio che l'ente pubblico, in questo caso una Unione di enti pubblici, quella che riunisce i comuni delle cosiddette Terre di Castelli, avrebbe potuto risparmiare, mettendo a bando un servizio con avviso pubblico.

C'è sostanzialmente questo (e non è poco) all'interno dell'esposto che l'U.Di.Con Emilia Romagna, organizzazione per la difesa dei consumatori, ha inviato all'Anac (Autorità nazionale anticorruzione).  Al centro della questione c'è l'affidamento diretto e a titolo oneroso, da parte dell'Unione dei Comuni Terre di Castelli Federconsumatori provinciale di Modena, organizzazione per la difesa dei consumatori emanazione della CGIL.

Sapendo che la legge 45 consente agli enti locali di attivare uno sportello consumatori, nel mese di luglio del 2016 l’U.Di.Con, l’Associazione in difesa dei consumatori presentò tramite Posta elettronica certificata una richiesta per la gestione sportello in forma gratuita. Nessuno risposta arrivò anche solo per un diniego. Ma a metà del 2017 L'Unione affidò direttamente per tre anni, senza gara,  la gestione  triennale dello sportello a Federconsumatori, per una spesa complessiva di 18 mila euro.  Nel luglio U.Di.Con invia un altra PEC per chiedere spiegazioni ma nemmeno a quella richiesta riceve risposta.  Da qui, la questione viene presa in mano da un consiglieri comunali d'opposizione (Filippo Gianaroli del M5S) che presenta una richiesta di accesso agli atti all'Unione. Questa volta la risposta (obbligata per legge), arriva e non chiarisce nulla, perché sembra che non solo non ci siano più gli atti a supporto dell'affidamento ma anche le PEC inviate dall'U.Di.Con sembrano finite nel nulla. Non c'è traccia, almeno fino ad ora. La questione arriva anche al Consiglio dell'Unione che decide di fatto di non procedere con una commissione interna richiesta e di chiudere la questione senza risposta.

Fatti ed atti inacettabili per il Presidente U.Di.Con Vincenzo Paldino (foto in conferenza), che ha illustrato in una conferenza stampa presso la sede di via Saliceto Panaro 5,  a Modena gli estremi e le ragioni dell'esposto. 'In ballo ci sono soldi pubblici e soprattutto c'è il rispetto della trasparenza e del corretto operato della pubblica amministrazione che deve garantire e tutti i soggetti operanti ed attivi nel settore, e non ovviamente solo noi, le stesse condizioni, quelle che sarebbero state, e dovevano essere garantite da un avviso pubblico. 





Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Amministratori condominiali: U.Di.Con rilancia il Codice Etico
Udicon, lo spazio che sa
04 Novembre 2019 - 01:36- Visite:2283
Errori in bolletta, è possibile contestare ed essere risarciti?
Udicon, lo spazio che sa
23 Gennaio 2020 - 22:39- Visite:1509
Caso Parisi, parla Paldino: 'Siamo noi a pretendere chiarezza dal M5S'
Politica
25 Giugno 2019 - 00:20- Visite:1282
'Chiusura delle scuole ok, ma le famiglie vanno aiutate'
Pressa Tube
01 Marzo 2020 - 16:19- Visite:1216
Coronavirus e spreco alimentare
Udicon, lo spazio che sa
02 Marzo 2020 - 19:04- Visite:896
La Provincia - Articoli Recenti
A San Cesario un mare di ..
L'osservatorio nazionale Amianto di Carpi mostra le immagini del gruppo di edifici ..
12 Agosto 2020 - 17:42- Visite:228
Recidivo della guida senza patente: ..
Prima il ritiro poi la revoca non avevano fatto desistere il camionista 53enne di Sassuolo ..
12 Agosto 2020 - 15:39- Visite:253
Casa Salute Formigine: al via i ..
Consegnate le chiavi del cantiere all’impresa che realizzerà il primo dei due interventi ..
12 Agosto 2020 - 11:23- Visite:235
'San Felice, la maggioranza sta ..
'La minoranza si approfitta di una sofferta scelta personale, come le dimissioni ..
11 Agosto 2020 - 18:13- Visite:694


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:155636
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37839
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33644
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32479