Italpizza
GIFFI NOLEGGI
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Italpizza
notiziarioLa Provincia

Vende sul web una bici rubata a Modena: denunciato per ricettazione

La Pressa
Logo LaPressa.it

La vittima ha trovato un annuncio relativo alla vendita di una bici le cui caratteristiche erano del tutto simili ad una delle due a lui rubate


Vende sul web una bici rubata a Modena: denunciato per ricettazione
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La polizia di Mirandola ha denunciato un italiano di 64 anni per ricettazione. E' stata la vittima a presentarsi agli uffici del Commissariato denunciando di aver individuato a Mirandola una delle bici che gli erano state rubate a Modena, nel garage di casa.
L’uomo ha raccontato che per tutto il tempo seguente al furto delle sue bici, aveva tenuto monitorato il web alla ricerca di eventuali annunci di vendita delle stesse che avrebbero potuto ricondurlo ai malviventi che le avevano asportate.

In effetti, navigando sui siti di annunci, ha trovato un annuncio relativo alla vendita di una bici le cui caratteristiche erano del tutto simili ad una delle due bici a lui sottratte. Contattato il venditore, iniziava una finta contrattazione al fine di verificare se la bici posta in vendita fosse effettivamente di sua proprietà.

Il giorno seguente, però, il venditore ha detto di aver già venduto la bici ad un tale acquirente di Concordia.

Effettuati i controlli del caso, gli agenti del Commissariato di Mirandola, si sono recati presso l’abitazione del nuovo acquirente e confrontando il numero di telaio della bici con quello riportato sui documenti di acquisto del primo acquirente, hanno appurato che la bici era proprio quella sottratta a quest’ultimo a Modena. Pertanto, il nuovo acquirente, in buona fede, ha acconsentito a consegnare la bici al legittimo proprietario, rivalendosi però sul venditore, residente in altra provincia, che è stato denunciato per ricettazione.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

GIFFI NOLEGGI

La Provincia - Articoli Recenti
Primarie Carpi, la distanza da ..
Potrebbe per esempio entrare a gamba tesa sulla questione Aimag, dicendo che con lui verrà ..
20 Febbraio 2024 - 16:50
San Felice: una serata per presentare..
Mercoledì 21 febbraio presso la sala consiliare del Municipio con un pool di tecnici con ..
20 Febbraio 2024 - 12:50
Concordia, il centrodestra punta ..
Ingegnere 39enne di area Lega. Sfiderà il candidato del centrosinistra Marika Menozzi
20 Febbraio 2024 - 11:30
Terremoto in Carpi Futura: si dimette..
L’assemblea per la nomina del sostituto è ovviamente fissata per il 4 marzo, giorno ..
19 Febbraio 2024 - 20:14
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
'Bonaccini si lamenta di Figliuolo, ..
I consiglieri comunali di Forza Italia Platis e Casano: 'Lasciate senza rimborsi le famiglie..
15 Agosto 2023 - 09:36
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48