Omnispower
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLa Provincia

Vento come un terremoto, a Pavullo la conta dei danni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Decine di abitazioni ed aziende scoperchiate, migliaia di alberi spezzati. Fortemente danneggiata la chiesa parrocchiale di Gaiato. Danni anche nei cimiteri


Vento come un terremoto, a Pavullo la conta dei danni

'E' un bollettino di guerra' - ci dicono dagli uffici tecnici del Comune, dove si sta facendo la conta dei danni del vento che nella notte tra lunedì e martedì ha sferzato le valli appenniniche colpendo con forza senza precedenti a memoria d'uomo Pavullo. Gaiato la frazione più colpita. Qui anche la chiesa settecentesca ha avuto danni gravissimi. Quasi la metà del tetto è stato completamente scoperchiato e buona parte dei cordoli di pietra e cemento si sono staccati e frantumati a terra. Intorno gli alberi sono stati sradicati dalla fuoria delle raffiche fino a 100 km orari. Intorno, nella frazione, non c'è una casa che non abbia subito danni e abbia il tetto intero. Come detto, danni enormi nelle stalle della zona. Con capannoni delle aziende agricole rimaste scoperchiate o con teloni divelti. Nei campi ci sono lamiere e resti di coperture ovunque. Anche la rete elettrica ha subito danni. La forza del vento ha piegato ed in certi casi spezzato anche i pali dell'illuminazione pubblica.

E' ancora presto per definire l'ammontare dei danni, ma i tecnici sono al lavoro da ieri per raccogliere le segnalazioni e mappare i danni. Faldoni di dccumentazioni e report che saranno inviate alla Regione



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Prima domenica di Avvento
Il Santo del giorno
27 Novembre 2022 - 06:57
Pioggia, neve e vento investono la provincia
La Provincia
22 Novembre 2022 - 16:00
Prima neve in Appennino: 25 centimetri a Frassinoro
La Provincia
22 Novembre 2022 - 14:50

La Provincia - Articoli Recenti
Carpi: la nuova Bretella servirà il ..
L'arteria in linea con la scelta politica di spostare il baricentro della sanità della ..
26 Novembre 2022 - 23:18
Punto nascite Pavullo, il caso sul ..
Da notare che Maria Cristina Bettini aveva posto la questione già a luglio, ma la risposta ..
26 Novembre 2022 - 11:43
Sanità distretto Mirandola, l'Ausl ..
Il punto sugli investimenti in una riunione di distretto con i sindaci dell'Unione (ora ..
26 Novembre 2022 - 00:02
Bastiglia, giornata contro violenza ..
E domani sera (venerdì) alle 20.30 nella Sala Centopassi di Bastiglia si terrà la serata ..
24 Novembre 2022 - 09:57
La Provincia - Articoli più letti
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57