La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLa Provincia

Verica, smottamento travolge muro di sostegno e bombolone gas: famiglie evacuate

La Pressa
Logo LaPressa.it

Uno dei tanti danni provocati da pioggia e neve. Quasi concluso il ripristino delle 12.000 utenze rimaste senza elettricità. Modifiche per smottamenti sulla viabilità provinciale


Verica, smottamento travolge muro di sostegno e bombolone gas: famiglie evacuate

In appennino la paura più grande derivante dai danni dell'ondata di maltempo è stata provata da alcune famiglie di Verica, frazione di Pavullo. Dove all’improvviso, alle 2,30 della scorsa notte, il terreno sul versante sul quale sono costruite alcune palazzine ha ceduto, scivolando a valle, provocando il crollo del manufatto in cemento armato che ha portato con sé sotto decine di metri cubi di terra, il bombolone del gas GPL a servizio dell’abitazione sottostante.

Il movimento ha interessato un terrapieno e non avrebbe intaccato le fondamenta delle case. Ma in via precauzionale otto famiglie residenti sono state immediatamente evacuate. Dalla palazzina al livello superiore ed una più a valle, quella alimentata dal bombolone sepolto. A fare temere il peggio la fuoriuscita del gas che all’interno del bombolone è allo stato liquido. Vigili del fuoco al lavoro ininterrotto per raggiungere ed estrarre il serbatoio, rimuovere il terreno impregnato di gas e verificare lo stato di sicurezza e agibilità delle abitazioni.

In un lunedi di intenso lavoro anche per gli operatori di protezione civila ed Hera. Questi ultimi attivi dalla mezzanotte di ieri senza soluzione di continuità anche durante la scorsa notte, in molti casi sollevati da gru spinte nel mezzo della vegetazione per raggiungere i tralicci di media e bassa tensione dove i cavi dell'elettricità sono stati tranciati dal peso della neve. Erano 3000 ieri sera, sulle 12.000 interrotte in tutta la montagna modenese, le utenze ancora al buio. Questa sera erano ancora più di 1000, in particolare a Fiumalbo, Pievepelago e Fanano. Dall'inizio degli interventi - fa sapere questa sera Hera  - i tecnici 'Inrete hanno ridato corrente ad oltre diecimila utenze e i lavori proseguiranno senza sosta fino al completo ripristino del servizio'.

Quarantacinque gli interventi sulla linea a media tensione, centinaia quelli sulla bassa di collegamento alle case. Non c'è comune dell'appennino che sia stato risparmiato da black-out. Da Palagano a Frassinoro, da Fiumalbo e Pievepelago a Montecreto e Pavullo e relative frazioni. A Gaiato la linea che dal comune di pavullo porta a Vesale e a Sestola è stata tranciata in più punti dal peso della neve ricca d'acqua e poi ghiacciata. Neve che ha tranciato ed abbattuto anche migliaia di rami e alberi, già piegati dalla nevicata di maggio e che hanno ridotto ed interrotto anche la circolazione stradale. In parte ripristinata, domenica, da 65 mezzi spartineve della provincia e da altre decine dei comuni. In un lavoro proseguito oggi con decine di squadre di uomini e mezzi attrezzati. Tecnici della Provincia attivi questa mattina per sopralluoghi ed interventi nei punti più critici della viabilità provinciale per frane e smottamenti. Dopo la chiusura di ieri è stata riaperta questa mattina, ma solo a senso unico alternato regolato da semaforo la Strada Provinciale 23 vicino a Gombola. Stessa cosa anche sulla strada provinciale 27 nei pressi di Montese e sulla strada 623 a Zocca

Nella foto l'intervento di contenimento di fango e detriti lungo la Strada Provinciale 23

 

 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Servizio postale a rischio nell’Appennino modenese
Politica
18 Ottobre 2017 - 18:03- Visite:11713
No della Regione alle zone franche montane
La Provincia
16 Maggio 2017 - 17:36- Visite:11240
Noi montanari, quando ci dicono 'state in casa' lo capiamo
Societa'
15 Marzo 2020 - 21:05- Visite:9055
Bagno di folla per Salvini a Pieve: 'Qui in montagna siete degli eroi'
Politica
08 Dicembre 2019 - 18:48- Visite:7950
Appennino, altro che ospedale: se queste sono strade...
La Provincia
13 Novembre 2017 - 18:59- Visite:5757
Di nuovo allerta piena, numerosi ponti chiusi in serata
La Provincia
12 Maggio 2019 - 19:13- Visite:5613
La Provincia - Articoli Recenti
Coronavirus, tre ricoveri a Modena: ..
I 3 nuovi casi di coronavirus registrati oggi in provincia di Modena si sono verificati a ..
07 Luglio 2020 - 18:45- Visite:2074
A Sassuolo un fiume di coca, per un ..
Il sequestro di ieri porta ad oltre 13 kg la droga sequestrata dai Carabinieri di Sassuolo ..
07 Luglio 2020 - 18:40- Visite:189
'Bastiglia, mega sala giochi: ..
'L’amministrazione comunale ha fatto tutti i peli e contropeli possibili, ma non ha potuto..
07 Luglio 2020 - 17:42- Visite:474
Carpi: multa da 100 euro per 5 ..
Comminate durante i controlli della Polizia Locale. Il regolamento comunale vieta il loro ..
07 Luglio 2020 - 16:57- Visite:173


La Provincia - Articoli più letti


Nonantola, sfrattata e con una gamba ..
La drammatica vicenda di Simona. Il sindaco di Nonantola, sollecitato anche da dirigente ..
18 Ottobre 2018 - 10:43- Visite:154901
Vignola, il coronavirus ha ucciso ..
Vignola piange anche Nerino Vezzelli, storico titolare del Bar Italia di via Garibaldi a ..
23 Marzo 2020 - 21:48- Visite:37247
Rintracciata la mamma scomparsa col ..
Ora i carabinieri procederanno come previsto dalla legge per sottrazione di minore, sempre ..
29 Settembre 2019 - 10:57- Visite:33045
Orrore di Bibbiano, onlus coinvolta ..
Trincia: 'Arrestato Claudio Foti, responsabile del Centro Hansel e Gretel, lo stesso da cui ..
27 Giugno 2019 - 15:22- Visite:32094