Concerti in Duomo: che differenza tra Noa e Patti Smith?
CISL Emilia Centrale
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

Concerti in Duomo: che differenza tra Noa e Patti Smith?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Mentre Patti Smith ha incontrato, di fatto, una totale ostilità, Noa ha ricevuto un trattamento diverso


Concerti in Duomo: che differenza tra Noa e Patti Smith?
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Gentile Direttore

Lo scorso 28 gennaio si è tenuto nel Duomo di Modena il concerto dell’artista di fama internazionale Noa, cantante che deve la sua fortuna, tra le altre, anche alla interpretazione della colonna sonora del film di Benigni, La vita è bella.
Noa ha cantato per la pace (come fece Patti Smith); è una artista israeliana (nata a Tel Aviv), ed è certamente meritevole, come lo era Patti Smith, di offrire la sua arte e la sua musica a Dio in un luogo dedicato al Signore.

Ma la mia perplessità, che volevo condividere con lei e i suoi lettori, riguarda altro. Per Patti Smith vi fu una levata di scudi, quasi tutti di segno opposto e contrari alla sua esibizione; per Noa non ho letto altrettanto, anzi l’evento è passato, non dico in secondo piano, ma nel silenzio più totale; o perlomeno non ha incontrato le medesime ostilità massmediatiche esposte contro Patti Smith.

Le due artiste sono entrambe donne, entrambe hanno cantato la loro musica in Duomo, ed entrambe hanno cantato per la pace; entrambe sono espressione di devozione a Dio e di fede, seppure in modo diverso tra loro; ho letto recentemente una intervista nella quale Noa ha dichiarato che la musica è quanto di più vicino a Dio lei stessa conosca.

Noa addirittura è israeliana, e di questi tempi non so bene se sia un pregio o un difetto, dato che il conflitto israelopalestinese occupa i giornali ogni tre per due; e magari ancora non è ben chiaro se stare con Israele o con la Palestina.
Ma mentre Patti Smith ha incontrato, di fatto, una totale ostilità, Noa ha ricevuto un trattamento diverso, anzi la città, sempre pronta a giudicare, ha inspiegabilmente taciuto.

Forse che in questo caso era vigente la regola del “due pesi e due misure”?
Forse perché Noa è politically correct mentre Patti Smith no?
Forse perché la musica di Noa è meglio di quella di Patti Smith?
Le sarò grato se vorrà cortesemente illuminarmi con un suo parere.
Ringrazio per la sua cortese attenzione e disponibilità

Paolo Bianchi

Le risposte alle domande che pone sono in gran parte soggettive e, poiché mi chiede un parere, mi permetto di dare la mia particolare visione, senza alcuna minima pretesa di offrire lezioni (sopratutto in questo campo non ne ho davvero gli strumenti), ma come semplice contributo. Io credo che sia Noa che Patti Smith avrebbero potuto esibirsi in luoghi modenesi più appropriati. 'Contenitori' culturali per ospitare grandi eventi, Modena ne ha in abbondanza senza bisogno di scomodare il Duomo. La ricerca di Dio è un percorso che accomuna l'umanità e i singoli uomini, uno sforzo per tentare di superare la Terra e per dare un Senso al caos ed è forse il cammino nobile che contraddistingue l'essere umano dagli altri esseri viventi. L'arte in questo contesto è certamente una strada privilegiata e senza dubbio artisti come Noa o Patti Smith possono rappresentare una guida per tanti. Detto questo, il Tempio di Dio, per i Cristiani rappresenta il faro per eccellenza della ricerca alla quale facevo cenno e, credo, che tale faro trascendente debba splendere senza altre distrazioni. Il luogo dove la Fede vuole risieda il Corpo stesso di Cristo, penso debba essere preservato da ogni altra voce e da ogni mercante. Anche d'arte. Che si tratti di un Israeliano, di un musulmano o di un artista che si professa Cristiano. Ma questa, ripeto, è solo la mia opinione.
Giuseppe Leonelli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

CISL Emilia Centrale
Articoli Correlati
Visite guidate al Duomo nascosto
Societa'
20 Giugno 2024 - 12:52
Inizia la costruzione del Duomo di Modena: 23 maggio 1099
Accadde oggi
23 Maggio 2024 - 07:04
A 12 anni dal sisma riapre il Duomo di Finale Emilia
La Provincia
20 Maggio 2024 - 12:42
Duomo, da Patti Smith a San Geminiano: perchè tale commistione?
Lettere al Direttore
01 Febbraio 2024 - 07:13

Mivebo
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Modena, autisti soccorritori a partita Iva: una deregolamentazione selvaggia
Ci sono autisti a partita Iva che per far quadrare i conti svolgono fino a 250-300 ore al ..
08 Luglio 2024 - 19:00
Bene svolta di Mezzetti, felice sia archiviata l'esperienza Muzzarelli
Ad oggi sono soddisfatto delle scelte di Mezzetti. Ha nominato assessori competenti del ramo..
04 Luglio 2024 - 18:10
'Modena, microarea di Via Django sovraffollata: qui vivono 50 persone'
Si aggiunge l’aggravante che non è possibile rispettare alcuna norma sulla sicurezza: non..
04 Luglio 2024 - 12:35
'Voto, centrodestra riconosca umilmente gli errori della coalizione'
'Fermiamoci alla nostra regione: candidati presentati all'ultimo minuto e conosciuti da una ..
26 Giugno 2024 - 08:29
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno chiederà conto di tutto questo
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi è vietato vivere la giovinezza
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna esenzione e il medico mi ha cacciato
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
'Sperimentazione vaccini finisce nel 2023: scelgo di curarmi e curare'
L'ex primario Pronto soccorso Modena: 'Chi sono quei terrapiattisti che impediscono ..
24 Luglio 2021 - 16:36