‘Differenziata Modena, i cittadini hanno ragione a lamentarsi'
CISL Emilia Centrale
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

‘Differenziata Modena, i cittadini hanno ragione a lamentarsi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

O si mettono i cassonetti con tessera per tutti i rifiuti o si passa a raccogliere molto più spesso, ma questo evidentemente lo capiamo solo noi analfabeti...


‘Differenziata Modena, i cittadini hanno ragione a lamentarsi'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Gentile Redazione,
circa un mese e mezzo fa, come tanti altri cittadini di Modena, vi avevo scritto anch’io per criticare aspramente la  nuova raccolta porta a porta, ma stavolta vi scrivo perchè ho letto stamattina una lettera a voi indirizzata (qui la lettera), di una persona che ha praticamente dato degli imbecilli a tutti quei cittadini (e sono tanti) che si stanno giustamente lamentando del servizio.
Io vorrei chiedere a questa signora che parla di maleducazione, a quale educazione stia lei attingendo nel dare degli analfabeti ai cittadini che si stanno lamentando del Comune e di Hera.

Non c’è proprio nulla da rimanere allibiti, anzi c’è da rimanere allibiti nel sentire affermare che queste proteste non hanno né capo né coda, c’è da rimanere allibiti leggendo l’ultima parte della lettera che, quella sì che non ha né capo né coda.


La signora fa un minestrone di esercizi di scrittura di un post-scuola che finisce con una domenica di chiacchiere all’ombra di un fantomatico pioppo e stranezze varie, ma non si rende conto che ha completamente perso di vista il nocciolo della questione, sempre ammesso che l’abbia mai compreso…

Il problema cara signora non sono i maleducati che lasciano in giro la spazzatura perché quelli purtroppo ci sono sempre stati, non sono nati adesso, ma il vero problema sono il Comune di Modena, unitamente ad Hera, che a fronte di continui aumenti di bollette, tasse e Tari, continuano a sottrarre servizi ai cittadini.
Non è difficile capire il motivo per cui prima le strade erano più pulite cara signora. Certamente non si vedevano sacchi gialli e blù in strada e sa perché ? Perché c’erano i bidoni ….
Toh, è così complicato per certe menti superiori arrivare a comprendere tutto ciò?

Ed è così complicato capire che molti cittadini che pagano regolarmente le tasse si rifiutino di tenere la spazzatura in casa per una settimana, con tutti i problemi che ne derivano?
Cattivi odori (tutta la plastica che contiene alimenti, bottiglie di latte, contenitori di frutta, yogurt, ecc.ecc. anche chiusa dentro a due o più sacchetti dopo un giorno o due puzza e anche tanti cartoni, contenitori di aranciata, cartoni del supermercato contenenti prodotti di gastronomia ad esempio, puzzano pure loro).
Insetti che girano per i balconi (chi possiede un terrazzo non può certo trasformarlo in discarica) case piccole, carenza di spazio...
Non ci vuole un genio a capire il motivo per cui molti cittadini lascino poi i sacchi in strada senza aspettare il giorno prestabilito.
O si mettono i cassonetti con tessera per tutti i rifiuti o si passa a raccogliere molto più spesso, ma questo evidentemente lo capiamo solo noi analfabeti...
Probabilmente è la tendenza di noi comuni mortali, ed è evidente che la signora in questione viva su un altro pianeta.
Beata lei …..

Manuela Garuti

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

CISL Emilia Centrale

Mivebo
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Un francobollo al fascista Italo Foschi: sfregio alla democrazia
Chiediamo a tutti i democratici di far sapere, con noi, che è necessario cancellare ..
07 Giugno 2024 - 20:54
Modena, pulizia strade: nel disciplinare Hera non dovrebbe sollevare polveri...
Si legge: 'Nello svolgimento del servizio, gli addetti dovranno avere cura di non sollevare ..
02 Giugno 2024 - 21:06
'Sicurezza idraulica, positivo incontro col candidato sindaco di Cavezzo Venturini'
I Comitati: 'Il nostro obiettivo è di riuscire a contare anche nei confronti di una Regione..
28 Maggio 2024 - 10:31
Modena, usata mailing list dei dipendenti comunali per spot a Mezzetti
Usano la struttura amministrativa Comunale come se fosse uno dei loro 'circoli' di partito
20 Maggio 2024 - 07:09
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno chiederà conto di tutto questo
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi è vietato vivere la giovinezza
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna esenzione e il medico mi ha cacciato
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
'Sperimentazione vaccini finisce nel 2023: scelgo di curarmi e curare'
L'ex primario Pronto soccorso Modena: 'Chi sono quei terrapiattisti che impediscono ..
24 Luglio 2021 - 16:36