Differenziata Modena, un'odissea solo per ritirare i sacchi da usare
Acof onoranze funebri
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
notiziarioLettere al Direttore

Differenziata Modena, un'odissea solo per ritirare i sacchi da usare

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ingenuamente pensavo di poter ritirare il tutto in una delle isole ecologiche distribuite sul territorio, ma purtroppo non è così


Differenziata Modena, un'odissea solo per ritirare i sacchi da usare
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sono un cittadino di Modena (zona Vaciglio) e partecipo, come tutti, alla nuova raccolta differenziata 'porta a porta' in vigore da qualche mese. 
Avendo una famiglia di 5 persone, ho terminato la dotazione di sacchi per la raccolta differenziata di plastica e carta. Mi sono quindi attivato, da bravo cittadino, per capire come potere avere una nuova dotazione, considerando anche che non è possibile conferire quei rifiuti utilizzando sacchi differenti da quelli consegnati da Hera. Ingenuamente pensavo di poter ritirare il tutto in una delle isole ecologiche distribuite sul territorio e aperte tutti i giorni, weekend compreso, ma purtroppo non è così. 

La mattina di sabato 2 mi sono quindi recato al gazebo temporaneo predisposto al Villaggio Giardino. Avevo 58 persone davanti, con un tempo stimato di attesa di diverse ore, visto che la consegna prevede una procedura di diversi minuti, dovendo registrare, in diretta, ogni sacco consegnato sulla carta smeraldo che viene presentata.

Avendo i miei tre bimbi con me non me la sono sentita di infliggere loro (e a me stesso) un'attesa di quella durata e ho desistito. Ho tentato alla casa Smeraldo di Via Razzaboni, che da quanto avevo letto dovrebbe essere aperta anche al sabato, ma ho scoperto, insieme ad altri cittadini che come me si erano presentati con la stessa idea, che invece era chiusa. 
Domenica 03 ho fatto quindi un ultimo tentativo alla casa Smeraldo all'R-Nord, e dopo 40 (quaranta) minuti di attesa sono riuscito ad avere la mia dotazione.  

Effettuare la raccolta differenziata è sicuramente un dovere civico di tutti i cittadini, effettuarla in questo modo è invece una tortura civica, non è possibile fare questa fatica per dei sacchi del pattume! Ritengo che noi cittadini meritiamo maggior rispetto del nostro tempo e abbiamo diritto ad un servizio compatibile con i ritmi di vita attuali. Tra l'altro, penso di essere fra i primi che ha necessità di chiedere ulteriori sacchi, mi chiedo cosa accadrà quando il volume delle richieste aumenterà. Spero che questa mia contribuisca alla riflessione su come migliorare un'organizzazione che attualmente presenta evidenti criticità.

Marco Grandi

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Mivebo
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Modena, usata mailing list dei dipendenti comunali per spot a Mezzetti
Usano la struttura amministrativa Comunale come se fosse uno dei loro 'circoli' di partito
20 Maggio 2024 - 07:09
Parcheggi a Modena, prezzi fuori controllo
Anche in città molto più turistiche (Como ad esempio) si trovano tariffe orarie da 1 euro,..
19 Maggio 2024 - 18:22
Odissea dopo lo sfratto: impossibile trovare un alloggio in affitto
Dopo 14 anni passati in un'appartamento nella zona viale Manzoni a Carpi, il proprietario ha..
15 Maggio 2024 - 11:25
'Così Cigarini infanga ancora l'onorabilità di Pagliani'
Andrea Galli: 'Si è permesso di ripescare quelle accuse, false, adombrando ancora ..
14 Maggio 2024 - 16:54
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno chiederà conto di tutto questo
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi è vietato vivere la giovinezza
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna esenzione e il medico mi ha cacciato
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
'Sperimentazione vaccini finisce nel 2023: scelgo di curarmi e curare'
L'ex primario Pronto soccorso Modena: 'Chi sono quei terrapiattisti che impediscono ..
24 Luglio 2021 - 16:36