Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Società Dolce: fare insieme
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
notiziarioLettere al Direttore

Modena, offese dopo il giuramento in Accademia: la pazienza è finita

La Pressa
Logo LaPressa.it

Da un po' di tempo vado soffrendo di artrosi all'anca e a volte devo fare uso del bastone. Ho una bella collezione...


Modena, offese dopo il giuramento in Accademia: la pazienza è finita

Riflettevo come avrei potuto essere io al posto dell'Amico offeso (qui la lettera). Anche io appartengo ad una Associazione d'Arma, anzi, a diverse, a motivo dell'avere appartenuto in passato a differenti Armi e Corpi delle Forze armate. Tempo addietro mi fu sputato sui piedi ed apostrofato con un 'sporco ebreo' da parte di uno o due nordafricani, di certo erano due, ma solo uno mi fece quello che ritengo un complimento.
Mi spiace oggi non essere stato io al posto dell'Amico offeso perché dovete sapere che da un po' di tempo vado soffrendo di artrosi all'anca e a volte devo fare uso del bastone. Ho una bella collezione, alcuni antichi, la più parte inglesi, acquistati da John Smith di Londra, tutti nodosi. Romperne uno non mi costerebbe un gran sacrificio e se questo tornasse utile ad illuminare una persona di dura cervice, ne varrebbe la pena.

Metto in conto che poi potrei venire  sopraffatto, ma temo che la precedenza sull'ambulanza spetterebbe ad altri. Non è un volere essere cattivi o invocare una violenza gratuita, ma, seguendo l'esortazione biblica e ancor più la regola del Santo Benedetto, a volte, su parti non deputate a funzioni primarie, applicarvi una giusta correzione non sarebbe male, provvedendo poi a lenirne il dolore con un unguento al capsico e impacchi di acqua e sale. Cattivo? Non credo, ma la pazienza comincia a scarseggiare. 
Giuseppe Bellei Mussini



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Società Dolce: fare insieme

Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Cognento, quella fontana è rotta da ..
Ultima segnalazione di maggio 2022 nella quale chiedevo una risposta è stata annullata dal ..
10 Giugno 2022 - 00:55
Figli esclusi dallo sport per la ..
Chi ha aderito con convinzione a norme che hanno calpestato diritto e Costituzione, ha agito..
04 Giugno 2022 - 15:37
Code infinite alla confluenza A1 - ..
Pierluigi Guidastri, responsabile regionale 'Made in Italy' Forza Italia: 'Procedere con il ..
01 Giugno 2022 - 23:14
Tre dosi di vaccino: reazioni sempre ..
Ad oggi 29 maggio 2022 ho fatto ben 109 punture di cortisone. Sono ingrassata 25 chili e non..
30 Maggio 2022 - 20:54
Lettere al Direttore - Articoli più letti
Io, vittima del green pass: qualcuno ..
Resistere per poter raccontare alle future generazioni che anche nelle avversità, se pure ..
16 Febbraio 2022 - 21:48
Follia green pass, a 760mila ragazzi ..
Vietato ad esempio andare a mangiare una pizza con gli amici, andare al cinema, andare al ..
25 Gennaio 2022 - 14:45
Sono a rischio trombosi: nessuna ..
L'Aulss di competenza mi ha comunicato che il medico di base mi ha cancellato dalla lista ..
14 Febbraio 2022 - 14:46
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco ..
Daniele Giovanardi entra nel dettaglio dei farmaci da adottare. Clorochina (Plaquenil) al ..
06 Novembre 2020 - 20:51