La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioLettere al Direttore

Nelle fabbriche ci sono vere e proprie scene d’isteria collettiva

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le persone hanno paura, ma temono ancor più di perdere il lavoro. In sostanza, siamo fra l’incudine e il martello


Nelle fabbriche ci sono vere e proprie scene d’isteria collettiva
Sono Andrea di Modena, uno dei tanti operai del comparto ceramico che lavorano in Emilia-Romagna e che, nonostante il pericolo rappresentato dal diffondersi del coronavirus, a casa non ci possono stare. E mi chiedo: che patto è, quello firmato dai sindacati con il governo, se il risultato è che gli operai debbano comunque recarsi sul posto di lavoro, a malapena protetti da guanti e mascherine, col persistente rischio di contrarre e di trasmettere il nuovo coronavirus? Che patto è, se continua ad aleggiare su di noi la minaccia di perdere il lavoro?

Nelle fabbriche ci sono vere e proprie scene d’isteria collettiva. Il nostro è un mestiere in cui si lavora gomito a gomito, e negli ultimi giorni abbiamo rischiato più di una rissa perché c’era chi non voleva farsi neanche sfiorare. Le persone hanno paura, ma temono ancor più di perdere il lavoro. In sostanza, siamo fra l’incudine e il martello. Sì, abbiamo guanti e mascherine (che, comunque, sono contate), ma siamo sicuri che siano davvero sufficienti a proteggerci? Chi mi assicura che, rientrando a casa, io non infetti i miei cari?

Tutti noi eviteremmo volentieri di uscire di casa. Io ho due figlii, oltre che familiari che non hanno più vent’anni, e ho il terrore di poterli infettare, perché non abbiamo reali tutele. Ma la paura che prendermi delle ferie possa avere delle ripercussioni sul mio contratto di lavoro è tanta, e lo è soprattutto per gli interinali, che non hanno nessun tipo di garanzie.

Qualcuno ci darà degli incoscienti, qualcun altro degli eroi. Fatto sta che noi siamo qui, fra la paura di perdere il lavoro e quella di contrarre il virus, a lavoro come ogni altro giorno”.

Andrea

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:144787
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:122230
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:103188
Modena in zona rossa: cosa prevede la bozza del decreto
Societa'
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67753
La pandemia globale di Coronavirus? Simulata nel 2019
Oltre Modena
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:67132
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:55531
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
Studenti Modena, ma non doveva essere..
A pochi giorni dall'inizio della scuola sono tante le domande senza risposta che si pongono ..
11 Settembre 2020 - 12:49- Visite:1248
'Cispadana e Bretella CS, vicenda ..
Intervento del Coordinamento cispadana NO autostrada. 'Bocciato il ricorso Autobrennero, ARC..
07 Settembre 2020 - 08:56- Visite:682
'A Spilamberto mercato e scuola in ..
Intervento di Maurizio Forte del gruppo consiliare Prima Spilamberto: 'Il mercato si trova ..
02 Settembre 2020 - 18:18- Visite:680
Covid, sono schifato da tanti ..
Si diceva, durante il famigerato lockdown che ne saremmo usciti migliori. No, non ne siamo ..
31 Agosto 2020 - 18:45- Visite:1024


Lettere al Direttore - Articoli più letti


Basta cazzeggio? Caro Venturi per ..
Quel basta cazzeggio... avremmo potuto dirlo noi al dottor Venturi quando fino al 21 ..
19 Marzo 2020 - 11:32- Visite:20388
Corsette e bici sì, passeggiate no: ..
La risposta a una nostra lettrice: Venturi ovviamente sa perfettamente cosa dice e sta ..
17 Marzo 2020 - 19:01- Visite:18660
Soffiatori a motore e foglie cadenti:..
Basti pensare che ogni soffione a motore sposta, in un ora di servizio, un volume d'aria ..
03 Novembre 2017 - 17:42- Visite:18124
Muzzarelli aumenta le tasse senza ..
La richiesta di ulteriori denari dai propri cittadini, quanto si hanno le casse piene, ..
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:17404