La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

Promesse fiscali, si balla sul Titanic

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ci sono due principali rami di spesa statale, quella minima, per ordine, giustizia e difesa, e quella per lo Stato Sociale


Promesse fiscali, si balla sul Titanic

Sotto elezioni è una gara a chi promette di più, lusinghe in cambio di voti, assunzioni con investimenti attinti dal pozzo di San Patrizio, nessuno che si guardi bene dal ricordare l'ammontare del debito pubblico, come se non comportasse il probabile naufragio delle prossime generazioni. Eppure l'iceberg di debiti è lì, una massa di 2.256 miliardi di euro sulla nostra rotta di collisione, uno scontro procastinato sine die: intanto l'anno scorso ci è toccato di pagare gli interessi, ben 47 miliardi, e ci è andata pure bene, sì, perché grazie all'EU gli interessi sul debito sono calati negli ultimi anni. Dalla fine della prima repubblica, fino al 2005, le spese per gli interessi sul debito pubblico sono ammontate a circa 100 mld (miliardi) l'anno, ben 1.700 mld, pari al PIL di un intero anno: solo dal 2010 al 2013 ci è costato 318 mld, mentre ora viaggia dai 70 ai 47 mld l'anno. La legge dell'economia spicciola recita che ' chi spende più di quanto incassa, si indebita ', e lo Stato lo ha fatto allegramente almeno fino all'ultimo governo Andreotti. Ci sono due principali rami di spesa statale,  quella Minima, per ordine, giustizia e difesa, e quella per lo Stato Sociale, istruzione e salute le voci principali, mentre le pensioni sono un capitolo a parte.
L'esplosione del Sociale sommata agli interessi sul debito accumulato ha portato il rapporto debito/PIL dal 98%  del 1991 al 132% del 2016. Nonostante l'aumento esponenziale della tassazione il debito pubblico è aumentato alla media di 150 - 200 milioni di euro al Giorno, con punte di 230 milioni al dì nel 2011: attualmente siamo nell'ordine dei 105 milioni al giorno. Come pensano di abbassare il peso di questa palla al piede del nostro paese, come sperano di abbassare tasse, incentivare il lavoro, aiutare la povertà incipiente di milioni di cittadini? Le proposte sono molteplici, spesso allettanti, delle quali però non è certa la copertura finanziaria, sembra la Corte dei Miracoli.. Ma le cifre, centinaia di miliardi, sono pesanti, e servono sforzi notevoli per affrontarle,  mentre il vanto di un movimento che rivendica di aver rinunciato, restituito e donato, nel corso della legislatura, 80 milioni non può che far sorridere: servono piani e progetti ben più strutturali per rialzare il paese e bisogna che ce lo dicano francamente, prima di andare al voto, non può essere ancora un gioco d'azzardo!     

Massimo Guerrini


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Da asili nido gratis a punti nascita riaperti: le 16 clamorose ..
Politica
28 Gennaio 2020 - 16:35- Visite:19565
Muzzarelli aumenta le tasse senza motivo: idea sovietica
Parola d'Autore
27 Marzo 2020 - 19:22- Visite:18030
Alla Provincia 56 milioni di tasse da RC auto e IPT
Politica
01 Agosto 2017 - 04:00- Visite:11517
Festa Pd, si parla di sistema fiscale con il deputato Boccia: 13 ..
Politica
31 Agosto 2017 - 20:59- Visite:11177
Manovra: ok dal Cdm al decreto fiscale. Torna la rottamazione. Padoan:..
Politica
14 Ottobre 2017 - 08:34- Visite:10961
Segretario Pd a consigliere M5S: 'Non hai pagato le tasse'. Bufera
Pressa Tube
23 Febbraio 2018 - 16:26- Visite:10006
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
'Modena, la cosiddetta Diagonale era ..
L'architetto Ronchi: 'Lo scopo era quello di unire due parti di città come connessione ..
14 Gennaio 2021 - 18:16- Visite:1486
Effetti collaterali del Covid e ..
Dobbiamo sperare che i fondi destinati alla sanità nel Recovery Plan vengano adoperati ..
07 Gennaio 2021 - 21:04- Visite:1696
Vaccini, presto e bene non stanno ..
Ecco perchè provo insofferenza nei confronti della campagna mediatica assillante, dei ..
27 Dicembre 2020 - 10:43- Visite:4269
'Piano pandemico, quando Cencetti mi ..
Il racconto dell'ex direttore del Pronto soccorso di Modena. Nel 2006 pubblicò, con il ..
20 Dicembre 2020 - 20:21- Visite:2140


Lettere al Direttore - Articoli più letti


Covid, allarme dal pronto soccorso di..
Purtroppo in questo momento non sono i posti in terapia intensiva a scarseggiare, ma quelli ..
29 Ottobre 2020 - 06:04- Visite:39417
Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco ..
Daniele Giovanardi entra nel dettaglio dei farmaci da adottare. Clorochina (Plaquenil) al ..
06 Novembre 2020 - 20:51- Visite:38920
Basta cazzeggio? Caro Venturi per ..
Quel basta cazzeggio... avremmo potuto dirlo noi al dottor Venturi quando fino al 21 ..
19 Marzo 2020 - 11:32- Visite:20915
Corsette e bici sì, passeggiate no: ..
La risposta a una nostra lettrice: Venturi ovviamente sa perfettamente cosa dice e sta ..
17 Marzo 2020 - 19:01- Visite:19183