La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioSport

Calcio Dilettanti: Castelfranco, il rigore c'è ma non si vede...

La Pressa
Logo LaPressa.it

Leonardi, finora infallibile dal dischetto, si è fatto ipnotizzare dall'ottimo Della Corte e così? arrivata la prima sconfitta stagionale


Calcio Dilettanti: Castelfranco, il rigore c'è ma non si vede...

Rolo-Castelfranco 1-0. Ma come, niente rigore per il Castelfranco? Tranquilli, tranquilli: il rigore c'è  anche stavolta, forse l'unico giusto di questi 6 rigori in 5 partite (7 rigori con la coppa: incredibile), ma Leonardi (nella foto), finora infallibile dal dischetto, si è fatto ipnotizzare dall'ottimo Della Corte e così è arrivata la prima sconfitta stagionale. E siccome stavolta il rigore è stato sbagliato, quelli del Castelfranco ne hanno reclamato un altro nel finale ma, onestamente, stavolta sarebbe stato troppo e l'arbitro ha avuto il pudore di non fischiarlo. Oddio, lo avrebbe potuto anche dare, quel rigorino (pardon, rigore), perché secondo la nostra tabella, stilata alla prima giornata, si badi bene, il Castelfranco finirà la stagione con una cinquantina di rigori a favore.
Siamo pazzi? Forse sì, ma vedendo con che facilità e regolarità gli stanno dando i rigori, non solo quest'anno ma già dalla passata stagione, siamo convinti che il dato non si discosterà più di tanto dalla nostra famosa (o famigerata?) tabella.
Chiusa questa parentesi sulla barzelletta d'Italia (andatevi a cercare, se avete tempo, una squadra che in 6 gare ha avuto 7 rigori a favore...), per quanto riguarda le altre modenesi del girone A dell'Eccellenza, fari puntati sulla Sanmichelese che batte 3-2 nel finale con Corrente (no, non Vincenzo ma il figlio di cui si dice un gran bene), e si insidia al secondo posto alle spalle della capolista Nibbiano, che se avesse i due punti che il Castelfranco gli ha 'scippato' (così riporta il sito dei piacentini, non sono nostre parole), ora sarebbe in fuga. Il San Felice sbanca il campo del Borgo San Donnino per 2-1 (segna ancora Fiocchi: segnatevi questo nome) lasciando le zone basse della classifica dove stazionano sempre Castelvetro (primo punto stagionale contro il Formigine). Ottimo punto per la Cittadella contro una Piccardo che continua a deludere e non poco.

Nel girone B di Promozione, una sola squadra al comando, la Modenese di mister Pivetti capace di battere 4-1 la modesta Quarantolese e issarsi al primo posto. Per i modenesi segnano Turci, Ouattara, Doffour e Ligabue, mentre al 90' accorcia Gozzi. Al secondo posto troviamo la Scandianese Casalgrandese che sul campo della Pieve Nonantola, grazie ad una rete nel finale di Bursi, coglie la terza vittoria di fila.  Diciamo che la squadra di Iemmi non è tra le favorite del girone (a nostro avviso Fabbrico, Castellarano e Campagnola), ma sicuramente reciterà un ruolo da protagonista anche se non per il primo posto. A proposito delle tre squadre sopra citate, tutte e tre si trovano al terzo posto in coabitazione. Il Fabbrico  con una rete all'85' di Montipò, ha preso i tre punti a Polinago, un campo mai comodo. Il Castellarano ha battuto 2-1 nel derby il Baiso Secchia con i gol di Belfasti e Guilouzi (per gli ospiti rete di Spadaccini), mentre il Campagnola si è imposto 2-1 sulla Vignolese con Hoxha e Sgrò (per i modenesi rete di Barbolini). Da registrare la vittoria nei minuti finali della Solierese sul campo del Galeazza che passa in vantaggio con Accorsi, resiste fino all'85' quando Nadiri pareggia,  subisce l'1-2 dei modenesi con Mautone all'87' e l'1-3 di Manolescu al 93': pazzesco. Importantissima vittoria del Persiceto nella sfida salvezza sul campo del Castelnuovo per 2-0 coi gol di Sanci e Aning. Tra i risultati a sorpresa della giornata, da annotare il 3-1 del Luzzara sul terreno dell'ex capolista Riese coi gol di Buzzi, Aracri (rig.) e Bozzolini (rig.), mentre per la Riese aveva pareggiato Folloni. Nell'altra sfida salvezza della giornata, poker del Cavezzo sul Vezzano: per i modenesi reti di Gasparini (2), Ciarlantini e Ferrari F., per i reggiani aveva pareggiato Piermattei F.

Matteo Pierotti   



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Matteo Pierotti
Matteo Pierotti

Mi chiamo Matteo Pierotti, faccio il giornalista sportivo da quasi trent’anni, gli ultimi dieci da professionista prima a L’Informazione di Modena poi a Prima Pagina  Mod..   Continua >>




Sport - Articoli Recenti
Modena-Catanzaro 3-1: l'applauso dei ..
Apre Silvestri su cross di Tremolada, raddoppia Diaw, accorcia il Catanzaro e Magnino ..
31 Luglio 2022 - 22:34
Gp Ungheria, Verstappen show: ..
Il pilota della Red Bull compie una grande rimonta dalla decima posizione ottenuta in ..
31 Luglio 2022 - 17:22
Gp Ungheria, pole di Russell davanti ..
Problemi per la Red Bull con Max Verstappen senza potenza nel Q3 e solamente decimo mentre ..
30 Luglio 2022 - 17:19
Reti gialloblù: al Braglia tutto ..
Nel pre-partita di Coppa Italia con mister Tesser allo stadio Braglia, alla vigilia di ..
30 Luglio 2022 - 15:34
Sport - Articoli più letti
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40