La Pressa redazione@lapressa.it Quotidiano di approfondimento Politico ed Economico
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
notiziarioSport

E' Barbara Franchini è la prima tiratrice italiana ad entrare nel Team Bul

Data: / Categoria: Sport
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Di Correggio, imprenditrice di professione e tiratrice sportiva per passione, inizia il suo approccio con le armi sportive nel 2013 frequentando il Tiro a Segno di Carpi. Nel 2014, con il superamento dell'esame bronzo 3000, entra nel mondo del Tiro Dinamico. Inizia a sparare nella division standard per poi passare alla division open nel 2016


E' Barbara Franchini è la prima tiratrice italiana ad entrare nel Team Bul

La tiratrice italiana Barbara Franchini, militante all’interno dell’A.I.T.P.S. (Associazione Italiana di Tiro Dinamico Sportivo) di Reggio Emilia dal 2014 entra ufficialmente a far parte del Team Bul, squadra di Tiro Dinamico Sportivo a livello internazionale, sostenuta dalla nota azienda produttrice di armi israeliana BUL Ltd.

“Il primo incontro con Bul – racconta la tiratrice reggiana Barbara Franchini - è avvenuto durante una gara in Repubblica Ceca chiamata Extreme Euro Open avvenuta a fine giugno. Quella è stata la mia prima gara all'estero ma, nonostante questo, sono riuscita ad arrivare tra le prime sei ladies in classifica. Questa circostanza mi ha permesso di accedere al “Super Six Shoot Off”: un’esperienza unica che mi ha fatto confrontare con le più grandi campionesse europee, piazzandomi al quarto posto”

“In quell'occasione – prosegue Franchini - è nato l'interesse reciproco tra me e BUL, conclusosi poi con l'offerta di entrare a far parte del Team Bul per i prossimi anni. Il Team Bul ha come caratteristica principale il fatto di essere un Team internazionale che riunisce tiratori provenienti da diverse parti del mondo: oltre a Israele troviamo tiratori provenienti da Francia, USA, Sud Africa, Estonia, Repubblica Ceca ed ora, per la prima volta un’italiana.”

Il 3 ottobre il Team Bul ha ufficialmente consegnato a Barbara Franchini la prima “Bul SAS II”, l’ultimo modello open nato in casa BUL che verrà commercializzato in Italia solo nei prossimi mesi.

La nuova linea “SAS II” di Bul prevede una serie di nuove armi innovativa nate per le competizioni sportive già pronte per la gara out-of-the-box per le division: Open, Standard e Classic.

Barbara Franchini, nata a Correggio (RE) il 20 Dicembre 73. Imprenditrice di professione e tiratrice sportiva per passione, inizia il suo approccio con le armi sportive nel 2013 frequentando il Tiro a Segno di Carpi. Nel 2014, con il superamento dell'esame bronzo 3000, entra nel mondo del Tiro Dinamico. Inizia a sparare nella division standard per poi passare alla division open nel 2016. 



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione poli..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 

Sport - Articoli Recenti
'Abbiamo presentato il progetto ..
Samorì e Gibellini (Modena FC 1912) hanno presentato il piano industriale ..
24 Aprile 2018 - 17:58- Visite:196
Luca Toni apre a Morselli e Galassini: ..
Il bomber azzurro ha presentato la sua cordata per l'acquisto del Modena ..
23 Aprile 2018 - 18:00- Visite:211
La Rosselli Mutina vince: verso una ..
Con il risultato di oggi la Rosselli è più vicina alla promozione. ..
22 Aprile 2018 - 20:03- Visite:565

 

Sport - Articoli più letti


E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:21794
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito ..
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:11741
Cingoli troppo più forte: nelle Marche ..
Servirà ripartire con convinzione in vista del prossimo turno, sicuramente..
14 Ottobre 2017 - 22:55- Visite:11042

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa