La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioSport

F1, è Maya Weng la prima donna pilota in Ferrari Driver Academy

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ha 16 anni ed è di origine belga e tedesca


F1, è Maya Weng la prima donna pilota in Ferrari Driver Academy

E' la 16enne Maya Weug, di origine belga e tedesca, la prima pilota donna che entra a far parte della Ferrari Driver Academy. La scelta è avvenuta poco fa con l'annuncio attraverso i social, al termine del progetto FIA 'Girls on Track - Rising Stars', l'iniziativa voluta dalla FIA Women in Motorsport Commission, in collaborazione con la Ferrari Driver Academy (FDA), che aveva come obiettivo promuovere l'automobilismo femminile e supportare le ragazze di maggior talento di eta' compresa fra i 12 e i 16 anni nel loro percorso verso una carriera da pilota professionista. Weug, che avra' dunque la possibilita' di entrare a far parte dell'Academy di Maranello e la prossima stagione correra' in Formula 4, ha battuto la concorrenza di Julia Ayoub, 15 anni, Antonella Bassani, 14, e Doriane Pin 16, che nelle scorse settimane sono state impegnate in una serie di prove di valutazione che hanno testato le capacita' reattive e di resistenza di ciascuna, le loro attitudini, le caratteristiche fisiche e la predisposizione mentale alla gestione di una vita sportiva intensa, dentro e fuori la pista.
Le ragazze si sono anche cimentate al simulatore e nelle ultime due giornate si sono dedicate unicamente alla guida in pista a Fiorano, al volante di una monoposto di Formula 4 equipaggiata con gomme Pirelli identiche a quelle in uso nel campionato italiano. 'Sono felicissima, non ho parole per dire quanto. Si realizza un sogno, è stata un'esperienza fantastica e ho imparato moltissimo. Grazie a tutti', le primissime frasi di Maya, emozionata durante l'annuncio social.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Sport - Articoli Recenti
Gp Ungheria, pole di Russell davanti ..
Problemi per la Red Bull con Max Verstappen senza potenza nel Q3 e solamente decimo mentre ..
30 Luglio 2022 - 17:19
Reti gialloblù: al Braglia tutto ..
Nel pre-partita di Coppa Italia con mister Tesser allo stadio Braglia, alla vigilia di ..
30 Luglio 2022 - 15:34
Modena Calcio: ecco i 'numeri' della ..
Nomi e numeri ufficiali. Ultime finiture per il primo incontro di stagione, domenica, allo ..
30 Luglio 2022 - 00:41
Basket in lutto, stroncato da un ..
Lo ha ritrovato senza vita nella sua abitazione la colf che ha avvertito i carabinieri e il ..
29 Luglio 2022 - 21:56
Sport - Articoli più letti
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40