La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioSport

Ferrari, Binotto: 'La strategia? Non è un un nostro punto debole'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Credo che abbiamo preso quelle che erano le decisioni giuste nel momento in cui sono state prese, e a volte si sono rivelate sfortunate, non sbagliate'


Ferrari, Binotto: 'La strategia? Non è un un nostro punto debole'

'Non ho dubbi sulla necessità di fare sempre dei passi avanti, dobbiamo migliorarci sull'aerodinamica, sul telaio, sulla power unit, sulla strategia e tutti gli aspetti che si possono migliorare. Detto questo, credo di avere una grande squadra che si occupa della strategia e non credo sia un nostro punto debole'. Mattia Binotto, in una lunga intervista a motorsport.com, prende le difese del suo team. 'Gare come Monaco, Silverstone o Paul Ricard sono state giudicate problematiche su questo fronte, ma io non vedo il gruppo come un problema, perché credo che abbiamo anche preso decisioni giuste - sottolinea il team principal della Ferrari - Non sono convinto che  quello che abbiamo fatto fosse sbagliato, credo che abbiamo preso quelle che erano le decisioni giuste nel momento in cui sono state prese, e a volte si sono rivelate sfortunate, non sbagliate.
E se guardiamo all'operato del nostro team di strategia, a volte hanno fatto anche grandi cose, migliori degli avversari'. Ecco perchè, in vista della seconda parte di stagione, Binotto non ritiene ci siano grandi cambiamenti da fare. 'Credo che dobbiamo semplicemente continuare il nostro percorso di continuo miglioramento, passo dopo passo, concentrandoci su ogni singola gara'.

'Sono convinto - prosegue - che abbiamo il potenziale per vincere delle gare, e non significa che dobbiamo cambiare approccio, non c'è una bacchetta magica in Formula 1. Abbiamo dimostrato che possiamo fare un buon lavoro e a questi obiettivi ci si arriva passo dopo passo, facendo esperienza e crescendo'. Binotto ricorda che 'il nostro obiettivo era tornare ad essere competitivi, ed essere tali per l'intera stagione. Abbiamo iniziato bene, e finora siamo rimasti competitivi grazie ad un buon lavoro di sviluppo della monoposto. Quindi sì, fino ad oggi stiamo raggiungendo quelli che erano gli obiettivi iniziali. La pressione? Se si è la Ferrari ci sarà sempre, è qualcosa che non possiamo cambiare perché fa parte di ciò che questo marchio rappresenta in termini storia, ed è ovvio che ci siano sempre grandi aspettative. Dobbiamo semplicemente convivere con la pressione, perché non scomparirà mai'. In merito alla power unit, 'non credo che abbiamo spinto troppo perché spingere sulle prestazioni non è mai abbastanza, ma sicuramente abbiamo dato priorità alle performance piuttosto che all'affidabilità. E questo perché sapevamo che sarebbe stato importante recuperare il divario sulla concorrenza prima che arrivasse il congelamento per quattro stagioni, consci che le problematiche relative all'affidabilità possono sempre essere risolte in un secondo momento. Nei test invernali non sono emersi problemi, ma sapevamo di non avere una situazione ideale. In più i problemi che abbiamo avuto in pista che non erano emersi nelle simulazioni al banco, credo siano imprevisti tipici di un progetto nuovo, e c'è da metterli in conto, non sono sorpreso del tutto da quanto avvenuto'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Svettel...
Le Vignette di Paride
18 Settembre 2017 - 11:01
Maranello, un tapiro gigante per la Ferrari
Sport
10 Ottobre 2017 - 18:46
Sopravvivere al Vasco Modena Park
Che Cultura
16 Maggio 2017 - 14:27

Sport - Articoli Recenti
MotoGp, in Giappone trionfa la Ducati..
Il poleman Marc Marquez non riesce a centrare la top-3 ed è quarto a precedere Miguel ..
25 Settembre 2022 - 10:45
La Valsa Group Modena Volley perde ..
Nella seconda semifinale del torneo “Volley Sotto al Mucrone”, Modena Volley cede al ..
25 Settembre 2022 - 00:34
L’addio di Federer: 'Non sono ..
'E’ come una grande festa per me ed è esattamente quello che speravo. E’ stato un ..
24 Settembre 2022 - 19:01
Marquez conquista la pole in ..
Per Marquez è la 91esima pole della carriera, la prima dopo un digiuno lungo 1071 giorni
24 Settembre 2022 - 18:59
Sport - Articoli più letti
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40