Il Giacobazzi non fa sconti: 38-0 al Cus Siena
Onoranze funebri Gibellini
Whatsapp
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Gibellini
notiziarioSport

Il Giacobazzi non fa sconti: 38-0 al Cus Siena

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Colle di Val d’Elsa la squadra di Rovina ne fa sei ai toscani e fa il pieno di fiducia in vista della sfida di domenica prossima a Collegarola con Romagna


Il Giacobazzi non fa sconti: 38-0 al Cus Siena
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Cus Siena-Giacobazzi Modena Rugby 1965 0-38

Marcature: 20’ meta Rodriguez tr Assandri, 30’ meta Michelini, 32’ meta Cevolani tr Assandri; 45’ meta Operoso tr Assandri, 50’ meta Rodriguez, 58’ meta Rodriguez tr Assandri.

Cus Siena: Rizzi; Castagnini, Capresi, Sanniti, Belardi; Bartolomucci, Sampieri; Faleri, Halderman, Amarabon; Carmignani, Parigi; Pacenti, Ancilli, Totti. A disposizione: Pezzuoli, Comandi, Tanzini, Mencarelli, Mauriello, Bartalini, Taipi. All. Belardi.  

Giacobazzi Modena: Assandri; Petti, Orlandi, Mazzi, Cevolani (59’ Barbolini); Michelini (35’ Pergola), Messora (75’ Picheo); Musajo (46’ Bellei), Flores (63’ Venturelli L.), Operoso; Venturelli M., Tarantini; Malisano (52’ Ori), Rodriguez (59’ Pagliai), Morelli. All. Rovina.  

Arbitro: Gianluca Farinelli (Reggio Emilia). 

Note:  Ammoniti: 70’ Ori (Giacobazzi Modena). Risultato primo tempo: 0-19. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Cus Siena 0.  


Cinque punti anche a Siena e il Giacobazzi fa il pieno di fiducia in vista della sfida di domenica prossima con la capolista Romagna.

A Colle di Val d’Elsa il Modena di coach Rovina fa tre mete per tempo e regola per 38-0 i padroni di casa del Cus Siena, al termine di una gara ben gestita e dominata nella fase centrale.

Nel XV iniziale si rivedono Cevolani all’ala e capitan Michelini all’apertura, a formare la coppia mediana con il giovane Messora. L’avvio è pigro e la fase di studio delle due squadre si prolunga fino al quarto di gara, quando al primo affondo nella 22 avversaria il XV biancoverdeblù va a bersaglio. Schema classico da touche, lancio su Tarantini e maul che Rodriguez chiude in meta. Piazzatore di giornata è Rocco Assandri, che non sbaglia: 7-0. Sbloccato il punteggio, il Giacobazzi inizia il forcing e alla mezz’ora piazza il colpo del ko con due mete in due minuti: la prima la segna Michelini, dopo la giocata della prima linea e di Musajo ad impegnare la difesa senese, la seconda arriva dopo una bella azione corale capitalizzata da Cevolani.

Un primo tempo quasi perfetto è macchiato dall’uscita di Michelini per infortunio: entra Pergola e coach Rovina affida la regia ad Assandri.

Modena torna in campo con piglio deciso e dopo 5 minuti arriva il poker: il Cus prova ad arginare in tutti i modi l’avanzata della mischia modenese, che dopo una serie di pick and go va in meta con Operoso. Ancora Assandri converte per la terza volta e sposta il tabellone sul 26-0. La prova in crescendo del pack è certificata dalle due mete messe a referto prima dell’ora di gioco, entrambe segnate da Rodriguez. Coach Rovina lascia spazio alla panchina, ruotando gli uomini per preservare energie preziose. I padroni di casa provano con orgoglio a cancellare lo zero nel punteggio, ma la difesa modenese riesce a replicare l’inviolabilità dell’andata.

Nell’alta classifica resta tutto immutato, quando mancano tre turni alla fine: Romagna è ormai a un passo dall’aritmetica promozione in serie A, mentre la volata per il piazzamento d’onore vede Colorno avanti 2 lunghezze su Bologna e 3 su Modena.

Serie B, girone 2 – risultati 19° turno: Romagna-Highlanders Formigine 111-0 (5-0), Pieve-Gubbio 40-13 (5-0), UR San Benedetto-Bologna Rugby 22-38 (1-5), Cus Siena-Giacobazzi Modena 0-38 (0-5), Jesi-Firenze 46-12 (5-0), Lions Amaranto-Colorno B 13-43 (0-5).

Classifica: Romagna 90, Colorno B 77, Bologna Rugby 75, Giacobazzi Modena 74, Rugby Pieve 54, UR San Benedetto 47  v, Cus Siena 40, Jesi 38, Lions Amaranto 33, Gubbio 28, Firenze 15, Highlanders Formigine 12.

Prossimo turno, 20° turno (21 aprile): Giacobazzi Modena-Romagna, Colorno B-Pieve, Bologna Rugby-Jesi, Firenze-Lions Amaranto, Gubbio-UR San Benedetto, Highlanders Formigine-Cus Siena.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Whatsapp

Sport - Articoli Recenti
Formula 1, a Monaco Leclerc parte in pole position
Il monegasco sul circuito di casa ha preceduto Oscar Piastri su McLaren. In seconda fila ..
25 Maggio 2024 - 17:05
Così Rivetti ha rilanciato il progetto Modena
Anche con riferimento all’addio di Vaira, le dichiarazioni sono state di una semplicità e..
25 Maggio 2024 - 12:41
Patto per il futuro: il Modena di Catellani prende già forma, Bisoli confermato e Santori riscattato
Nella conferenza di presentazione del nuovo DS anche l'annuncio del presidente Rivetti sulla..
24 Maggio 2024 - 18:34
Modena, Catellani scelto come Ds: un’altra scommessa
Succede a Davide Vaira, dopo soli due giorni dal suo addio
21 Maggio 2024 - 17:19
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40