Il Giacobazzi ritrova la vittoria nel derby con Formigine
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Il Giacobazzi ritrova la vittoria nel derby con Formigine

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il XV di Rovina raccoglie altri 5 punti a Collegarola ed è secondo in classifica


Il Giacobazzi ritrova la vittoria nel derby con Formigine
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il Giacobazzi non stecca, fa suo il derby con gli Highlanders e – in attesa dell’omologazione del risultato della sfida di Colorno – aggancia Bologna e Barbari del Po al secondo posto in classifica. C’è voluta circa mezz’ora agli uomini di Rovina per liberarsi dai cattivi pensieri che la sconfitta di domenica scorsa aveva lasciato, poi il XV biancoverdeblù mette in campo qualità e determinazione, raccogliendo il massimo bottino in virtù del 36-14 finale.

Il tabellino


Giacobazzi Modena Rugby 1965-Highlanders Formigine 36-14

Marcature: 27’ meta Mazzi, 29’ meta Ori tr Rinaldi, 33’ meta Barbolini, 38’ meta Ori, 40’ meta Abdellaoui tr Fontanesi; 43’ meta Mazzi tr Esposito, 64’ meta Venturelli M. tr Esposito, 78’ meta Cremonesi tr Ricciardi.

Giacobazzi Modena: Trotta; Petti, Mazzi, Orlandi, Barbolini (66’ Pergola); Michelini (17’ Rinaldi), Messora (41’ Esposito); Venturelli M., Flores, Venturelli L.; Zanni (47’ Operoso), Bellei; Malisano (66’ Milzani), Rizzi (66’ Gibellini), Ori (51’ Morelli).

All. Rovina.  

Highlanders Formigine: Izzo (65’ Balestrazzi); Alloro, Ricciardi, Vallone (78’ Giuliano), Serra (75’ Nasseh); Fontanesi (65’ Vallefuoco), Abdellaoui; Cremonesi, Splendi (70’ Nieves Mantovani), Poli; Corradini Zini, Braghini; Amin Fawzi (68’ Cantarelli), Capperi, Califano (41’ Visentin). All. Muccignat.

Arbitro: Letterio Scopelliti (Messina). 

Note:  Ammoniti: 61’ Amin Fawzi (Highlanders Formigine), 63’ Abdellaoui (Highlanders Formigine), 74’ Morelli (Giacobazzi Modena). Risultato primo tempo: 22-7. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Highlanders Formigine 0. 

La gara
Formazione di partenza inedita quella proposta da coach Rovina, che deve fare a meno di diversi giocatori non al meglio della condizione. Partenza tiepida per il Giacobazzi, che nel primo quarto di gara subisce l’aggressività di un Formigine solido e pimpante. La prima occasione capita proprio agli ospiti, che al 10’ si presentano alla piazzola con Fontanesi, ma l’apertura giallonera non trova i pali.

L’episodio che stappa il match arriva al minuto 27: iniziativa solitaria di Barbolini, che riparte in velocità dai suoi 5 metri e dopo 90 metri di corsa solitaria scambia con Mazzi, mettendo il giovane centro nella condizione di siglare la prima meta di giornata. Il vantaggio libera la mente del Modena, che inizia a spingere forte e sempre dalla destra trova il raddoppio due minuti più tardi con Ori, ben servito da Messora. Rinaldi, subentrato pochi minuti prima a capitan Michelini, non sbaglia il calcio di trasformazione. Minuto 33: maul avanzante da posizione centrale, pallone aperto a destra e raccolto da Barbolini che mette la sua firma nel match. Bella l’azione che porta alla meta del bonus, a due minuti dalla fine della prima frazione: strappo in mezzo al campo di Orlandi, ovale a Trotta che ricicla su Bellei, scarico a Ori e doppietta per il pilone modenese. Nel finale di tempo Formigine si ributta in avanti e dopo un’azione insistita della mischia riduce le distanze con la meta di Abdellaoui trasformata da Fontanesi: all’intervallo il tabellone segna 22-7.

Rovina cambia il mediano di mischia: Esposito prende il posto di Messora ed è subito protagonista, servendo a Mazzi l’ovale della quinta meta e trovando i pali nella successiva trasformazione. Alla distanza Modena cala l’intensità, lasciando campo a un Formigine che ha il merito di onorare l’impegno anche a risultato ormai compromesso. L’indisciplina penalizza gli Highlanders, che nel giro di due minuti (61’ e 63’) incassano due gialli e il Giacobazzi ne approfitta subito, andando a bersaglio con Marco Venturelli. Nel Giacobazzi si rivede dopo oltre quattro anni Enrico Gibellini, che entra al 66’ insieme a Milzani e Pergola, poi nel finale la meta Highlanders siglata da Cremonesi e trasformata da Ricciardi serve solo per il tabellino.

Sarà sfida tra seconde domenica prossima a Collegarola, con il derby tra Giacobazzi e Bologna Rugby per un posto d’onore dietro alla lanciatissima capolista Romagna.

Serie B, girone 2 – risultati 15° turno: Romagna-Jesi 89-14 (5-0), Pieve-Cus Siena 59-22 (5-1), Bologna Rugby-Colorno B 26-28 (2-5), Giacobazzi Modena-Highlanders Formigine 36-14 (5-0), Gubbio-Firenze 69-0 (5-0), UR San Benedetto-Lions Amaranto 19-20 (1-4).

Classifica: Romagna 72, Colorno B, Bologna Rugby, Giacobazzi Modena 57, UR San Benedetto 40, Rugby Pieve 39, Jesi 31, Gubbio 28, Cus Siena 25, Lions Amaranto 24, Firenze 14, Highlanders Formigine 8.

Prossimo turno, 16° turno (3 marzo): Firenze-Romagna, Lions Amaranto-Pieve, Giacobazzi Modena-Bologna Rugby, Highlanders Formigine-UR San Benedetto, Colorno B-Gubbio, Cus Siena-Jesi.

Foto di Sara Bonfiglioli

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40