Onoranze funebri Gibellini
Whatsapp
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Gibellini
notiziarioSport

Il Modena cade al Braglia contro il Brescia: solo 2 punti in 5 gare

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Brescia si conferma una delle bestie nere del Modena, dato che nelle ultime 10 gare al Braglia ha vinto 7 volte


Il Modena cade al Braglia contro il Brescia: solo 2 punti in 5 gare
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il Modena cade al Braglia (1-2) contro il Brescia al termine di una gara incolore nella quale i gialli, pur mantenendo il controllo del pallone e del campo, non sono mai apparsi seriamente pericolosi; il Brescia raggiunge il Modena per l’ultimo posto utile per i playoff, dimostrandosi una squadra in ripresa; i gialli invece continuano a frenare (2 punti nelle ultime 5 gare) e danno l’impressione di avere smarrito le certezze di inizio campionato; la fase difensiva si sta sgretolando mentre davanti non si fa gol e i numeri cominciano a diventare preoccupanti: 10 gol subiti a fronte di soli 4 segnati, di cui 2 su rigore  nelle ultime 5 gare.

Subito novità nell’undici iniziale; davanti a Gagno, linea a quattro Oukhadda, Zaro, Cauz e Cotali; a centrocampo rientra Gerli, con Duca e Battistella, alla prima da titolare, ai suo fianchi; davanti, il rientrante Tremolada sostiene Strizzolo e Falcinelli.


Subito al 4’ una bella accelerazione di Duca che si lancia verso l’area avversaria, ma sbaglia l’ultimo controllo e non riesce a concludere; al 5’, alla prima azione, Brescia in vantaggio: tiro-cross di Dickmann da posizione defilata e Zaro tocca la sfera che si insacca alle spalle di Gagno.

Al 15’ piove sul bagnato: Duca esce zoppicando, al suo posto Magnino; il Modena non riesce però a dare la scossa, squadra lentissima e con poca determinazione.  
Al 30’, da una contestata punizione dal limite, Galazzi pesca il jolly e infila il pallone del raddoppio nel sette alla sinistra di Gagno.
Il primo tempo si chiude senza altri sussulti; i gialli chiudono con il 58% di possesso palla ma sotto di due gol.

Nella ripresa subito il neoacquisto Corrado per Cotali; al 51’ la fiammata del Modena; l’arbitro viene subito richiamato al Var per un tocco con il braccio di Bjarnason, e concede il rigore che Tremolada trasforma per accorciare le distanze.


I gialli conservano il controllo del campo e del pallone senza però essere mai davvero incisivi; al 65’ dentro Manconi e l’altro neoacquisto Gliozzi per Strizzolo e Falcinelli.
Al 72’ occasione di Battistella che di testa da buona posizione spreca e manda alto. Al 76’ tocca a Bozhanaj per Battistella; il Modena continua ad attaccare ma occasioni da gol vere e proprie non se ne vedono; il Brescia difende al limite e spera nelle ripartenze; nel finale si fa male Oukhadda che però resta in campo per non lasciare la squadra in 10; i gialli non riescono mai ad accelerare e non trovano il guizzo necessario per pareggiare.

Il Brescia si conferma una delle bestie nere del Modena, dato che nelle ultime 10 gare al Braglia ha vinto 7 volte; i gialli sono apparsi leggermente appannati e con poche idee; nel secondo tempo la squadra ha messo impegno e volontà, che però non sono bastati.
Adesso serve resettare velocemente e rimboccarsi le maniche per affrontare al meglio la trasferta di Palermo di sabato prossimo.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>


Whatsapp
Articoli Correlati
Modena, la corsa di Mezzetti
Le Vignette di Paride
23 Febbraio 2024 - 08:53

Sport - Articoli Recenti
Rita Manfredini e Andrea Sighinolfi ..
Il primato maschile che cade dopo otto anni e quello femminile. Al termine di una seconda ..
22 Febbraio 2024 - 23:01
Volley Superlega: Modena cede a ..
Ora per i playoff sono decisive le sfide con Catania e Piacenza 
19 Febbraio 2024 - 00:01
Rugby: il Giacobazzi cade nello ..
Terza sconfitta stagionale per i biancoverdeblù, che scivolano al quarto posto in ..
18 Febbraio 2024 - 20:09
Sinner trionfa a Rotterdam, ora è ..
E’ record assoluto per un italiano: staccato Adriano Panatta, giunto al massimo al quarto ..
18 Febbraio 2024 - 19:53
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40