Il Modena ospita la Reggiana: in B non capitava da 31 anni
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Il Modena ospita la Reggiana: in B non capitava da 31 anni

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le due squadre non si affrontano in serie B, al Braglia, da oltre trent’anni: l’ultima volta l'11 ottobre 1992, finì 1 a 1 con le reti di Provitali e Sacchetti


Il Modena ospita la Reggiana: in B non capitava da 31 anni
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi al Braglia, direttamente da ovest del Secchia, gli amici granata; una partita di cartello, certamente importante e sentita dai tifosi, ma non un vero e proprio derby; le dichiarazioni arrivate da Reggio Emilia in settimana raccontano infatti che il derby vero, per quelli che vivono ad ovest del Secchia, è quello con il Parma.
La Reggiana ha giocato a Modena 42 volte; nei precedenti, ci sono 18 vittorie del Modena, 18 pareggi e 6 vittorie della Reggiana.

L’ultima al Braglia risale al 6 settembre 2021, finì 1 a 1 con le reti di Ogunseye e Neglia; l’ultima vittoria della Reggiana è invece del 27.10.2019, campionato di serie C, finì 1 a 0 per i granata con la rete di Scappini; l’ultima vittoria del Modena al Braglia risale invece al 26 maggio 2019: era la gara valevole per i playoff di serie D e il Modena vinse 4 a 1 con una doppietta di bomber Ferrario.


Le due squadre non si affrontano invece in serie B, al Braglia, da oltre trent’anni: l’ultima volta risale al 11.10.1992, finì 1 a 1 con le reti di Provitali e di Sacchetti.

In questo campionato, la Reggiana ha giocato 7 volte in trasferta, conquistando 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte, condite da 7 reti segnate e 9 subite; una squadra che dai numeri ha un cammino regolare senza sussulti.
La partita di oggi offre tanti spunti di interesse, ma come sempre, può rappresentare per il Modena una ghiotta occasione di proseguire nella striscia positiva dei derby, e incamerare tre punti che, al di là del campanile, potranno confermare il Modena nelle posizioni di testa della classifica, e consolidare ancora una volta il percorso di crescita della squadra.

Il Modena arriva alla gara di oggi dopo il bel pareggio ottenuto a Parma, e ancora una volta con diversi assenti; sicuramente non ci saranno ancora Gerli e Gagno, lo squalificato Abiuso; da valutare ancora Cauz e Riccio, mentre Gargiulo e Battistella saranno a disposizione.

Sarà l’ennesimo banco di prova per i ragazzi di Bianco, che nella gestione Tesser non hanno mai perso un derby e quest’anno sperano di ripetersi; una gara importante per i suoi ricorsi storici e perchè può esaltare ancora una volta le doti del gruppo gialloblù.

Dopo la conta degli assenti, e le conseguenti limitate rotazioni, i probabili undici di oggi dovrebbero essere Seculin, con davanti a lui la linea a quattro composta da Oukhadda, Zaro, Pergreffi o Riccio, mentre a sinistra solito ballottaggio Cotali, Ponsi e l’ex Guibre, con il primo favorito; a centrocampo, con la sicura assenza di Gerli, i tre dovrebbero essere Magnino, Palumbo e Duca; davanti, con la probabile assenza di Strizzolo e Abiuso, scelte quasi obbligate, con Manconi e Bonfanti sostenuti da Tremolada, anche se non è escluso l’impiego di Falcinelli che a Parma ha disputato una buona gara. Come sempre Bianco sceglierà gli undici iniziali negli istanti che precederanno il calcio di inizio, sulla base di chi sarà in grado di dare maggiori garanzie a livello tecnico, tattico, fisico e mentale, oltre che sulla base del lavoro della settimana e sul tipo di partita che avrà preparato.

Arbitra Abisso di Palermo: con l’arbitro siciliano il Modena ha 4 precedenti, con 1 vittoria, 1 pareggio e 2 sconfitte, di cui l’ultima, quella drammatica di Novara nel 2016 che condannò i gialli alla serie C, fu l’inizio del tracollo del Modena; con Abisso invece la Reggiana ha 3 precedenti, con 1 vittoria dei granata e 2 sconfitte.

Calcio di inizio alle 14.00 davanti al pubblico delle grandi occasioni; la Curva Montagnani è sold out ormai di giorni, e la prevendita è andata a gonfie vele; a Reggio sono stati venduti 2347 biglietti in prevendita, e il Braglia va verso il record stagionale di presenze. La Montagnani ha preparato una coreografia particolare per spingere il canarino sempre più in alto.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
Formula 1, Hamilton torna a vincere. Leclerc disastroso
Nove i successi per il britannico nella gara inglese, bravo ad approfittare del ritiro del ..
07 Luglio 2024 - 21:11
MotoGP, in Germania vince Bagnaia dopo la caduta di Martin
Il pilota campione del mondo ha tagliato il traguardo con un margine di circa quattro ..
07 Luglio 2024 - 15:27
Moto GP: Martin vince gara Sprint, Bagnaia terzo
E porta il suo vantaggio nella classifica mondiale avanti di 15 punti rispetto al campione ..
06 Luglio 2024 - 15:23
MotoGP in Germania, pole di Martin. Bagnaia parte quarto
La prima fila viene completata da una doppietta delle Aprilia del Team Trackhouse
06 Luglio 2024 - 14:26
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40