La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioSport

Il Modena vola a Bari sfidando la cabala

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bari non è un campo amico del Modena; i numeri sono infatti tutti a favore dei padroni di casa


Il Modena vola a Bari sfidando la cabala
Il campionato non concede respiro e il canarino vola oggi a Bari nella tana dei galletti pugliesi per una sorta di derby tra pennuti.
La neopromossa Bari, allenata dall’ex mister gialloblù Mignani, è oggi terza in classifica a quota 26 punti, frutto di 6 vittorie, 8 pareggi e 2 sole sconfitte, con 25 reti segnate e 16 subite; in casa però il rendimento generale è inferiore a quello esterno; su 7 gare interne disputate, i galletti hanno vinto 1 sola volta, con 5 pareggi e 1 sconfitta, condite da 11 reti segnate e 9 subite, per un totale di 8 punti sui 26 conquistati.

Bari non è un campo amico del Modena; i numeri sono infatti tutti a favore dei padroni di casa; i gialli hanno giocato a Bari 36 volte, quasi sempre in serie B (c’è qualche raro precedente in serie A), con 22 vittorie del Bari, 10 pareggi e sole 4 vittorie del Modena; l’ultima vittoria a Bari è del 21 gennaio 2012, quando i gialli vinsero 1 a 0 con rete di Petre; l’ultima a Bari è invece datata 23 aprile 2016, finì  con un pareggio per 1 a 1 con reti di Bentivoglio e Rosina; i numeri però sono fatti per essere sfatati e il Modena va a Bari per giocarsela senza timore e senza paure.

L’impegno di oggi obbligherà il Modena a una partita attenta; le gare ravvicinate vanno affrontate anche con capacità e forza mentale; quando magari le forze fisiche vengono a mancare, bisogna essere bravi a giocare con testa e cuore e a dosare le forze, puntando su organizzazione di gioco e copertura del campo nelle due fasi; sarà una partita difficile, contro un avversario che per ambiente e blasone punta alla serie A, e che non vince in casa da oltre due mesi, dal 1 ottobre, 6 a 2 al Brescia.

Per la formazione, Tesser conferma il modulo ad albero di natale; prevista qualche rotazione, anche per inserire forze fresche; rientra Diaw, che ha scontato il turno di squalifica, e torna a disposizione Gargiulo, che ha recuperato dal lungo infortunio; gli lascerà spazio Poli, che uscirà dalle liste, ma rimarrà a disposizione e continuerà ad allenarsi con la squadra in vista del mercato di gennaio.

Davanti a Gagno, linea a quattro con, probabili, Coppolaro, al rientro, Cittadini, in ballottaggio con Silvestri, Pergreffi, anch’egli al rientro, e il confermato Renzetti; a centrocampo conferme per il trio Magnino, Gerli e Armellino; Tremolada e Falcinelli supporteranno il rientrante Diaw; restano da valutare Ponsi e Bonfanti, vittime di acciacchi vari negli ultimi giorni, mentre Marsura non è stato convocato perché influenzato; in ogni caso, Tesser riserva, come sempre le scelte decisive negli ultimi istanti che precedono la gara.

Arbitra Aureliano di Bologna, che ha quattro precedenti con il Modena, 2 vittorie e 2 sconfitte, ed ha incrociato il Modena nel derby estivo di Coppa Italia contro il Sassuolo; con il fischietto bolognese, il Bari ha invece 12 precedenti, con 3 sconfitte, 3 pareggi e sei vittorie.
Calcio di inizio alle 18 al San Nicola di Bari; saranno circa 150 i tifosi gialloblù al seguito della squadra.

Corrado Roscelli
Foto Modena Fc


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>


Articoli Correlati
San Geminiano, il vescovo che protegge Modena
Il Santo del giorno
31 Gennaio 2023 - 06:36
Ancora nessuna traccia dell'aereo scomparso
La Provincia
30 Gennaio 2023 - 23:29

Sport - Articoli Recenti
Buona la prima: Palmero e Aouani ..
Italiani ed esordienti i vincitori della 49edizione della corsa dedicata al Patrono di ..
31 Gennaio 2023 - 18:56
Sci di fondo, 22 i pavullesi che ..
Una granfondo di 70 km a tecnica classica con più di 7000 iscritti dall’Europa e dal ..
30 Gennaio 2023 - 13:25
Volley, Valsa alza la testa e vince a..
Gara ricca di insidie vinta 1-3 (22-25, 23-25, 25-20, 23-25)
30 Gennaio 2023 - 01:23
Malore improvviso prima della ..
L’ex attaccante, 69 anni, è stato colto da un malore improvviso prima della partita del ..
29 Gennaio 2023 - 18:01
Sport - Articoli più letti
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40