E' una doppietta di Ibrahimovic ad aprire le porte dell'Europa al Milan che sale a 59 punti e le chiude di fatto al Sassuolo, ora in classifica a -11 punti. Una vittoria, quella di stasera, che conferma lo stato di forma dei rossoneri (23 punti su 27 dopo la ripartenza) ma soprattutto sembra aver consolidato la panchina di Pioli per il futuro. Per il Sassuolo era l'ultima occasione per continuare a coltivare un sogno europeo quasi impossibile fino a qualche tempo fa.

Il risultato finale di 2-1 segna una battuta d'arresto per i neroverdi dopo 8 risultati utili consecutivi. Doppietta Ibra che apre e chiude la gara. Inutile il gol in rimonta di Caputo, al 42' del primo tempo. A chiudere la prima frazione di gioco il cui risultato rimarrà invariato nella seconda.


Il tabellino


Sassuolo-Milan 1-2 

 
Marcatori: 19’ p.t. Ibrahimovic (M), 41’ p.t. Caputo (rig. S), 45’ + 2’ p.t. Ibrahimovic (M).
 
Assist: 19’ p.t. Calhanoglu (M), 45’ + 2’ p.t. Calhanoglu (M)
 
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur (1’ s.t. Kyriakopoulos), Marlon, Peluso, Rogerio; Bourabia, Locatelli; Berardi, Raspadori (1’ s.t. Magnanelli), Haraslin (1’ s.t. Boga; 22’ s.t. Djuricic); Caputo (43’ s.t. Traorè).  All. De Zerbi
 
Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti (10’ p.t. Calabria), Kjaer, Romagnoli (31’ p.t. Gabbia), Hernandez (1’ s.t. Laxalt); Bennacer (33’ s.t. Biglia), Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu (33’ s.t. Bonaventura), Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli.
 
Arbitro: Sig. Pairetto di Nichelino.
 
Ammoniti: 21’ p.t. Bourabia (S), 33’ p.t. Locatelli (S), 36’ p.t. Hernandez, 45’+ 6’ p.t. Bourabia (S), 15’ s.t. Bennacer (M), 31’ s.t. Laxalt (M), 39’ s.t. Bonaventura (M).