Juve da record in Coppa Italia, in corsa per il triplete
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Juve da record in Coppa Italia, in corsa per il triplete

La Pressa
Logo LaPressa.it

All'Olimpico i bianconeri piegano 2-0 una Lazio che non si è mai arresa e conquistano la dodicesima Coppa Italia, la terza consecutiva


Juve da record in Coppa Italia, in corsa per il triplete
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Juventus vince la Coppa Italia per la dodicesima volta e per la terza consecutiva. Un vero e proprio record quello che si è regitrato all'Olimpico con la vittoria per 2-0 contro la Lazione, nella finale di Coppa Italia.

Il primo tassello di un potenziale triplete (Coppa Italia, campionato e Champions), che potrebbe avvicinarsi già il prossimo week end, con tre punti che decretero la certezza matematica per la conquista dello scudetto.

E a quel punto, a coronare il sogno, ci sarebbe la vittoria contro il Real Madrid, nella finale di Champions. Ma in questa notte il tifo bianconero è tutto per il 2-0 all'Olimpico e per qualla coppa levata al cielo. Arrivato grazie al gol strepitoso al 12' di Dani Alvez, servito da un cross altrettanto strepitoso di Alex Sandro dalla diagonale sinistra. Il piattone di Alvez riesce a sorprendere un pur in grande forma Strakosha. Ancora beffato 12 minuti dopo quando sugli sviluppo di un corner Bonucci colpisce. La palla rimbalza ingannevolmente sul terreno superando il portiere della biancoazzurro. 

La reazione Lazio, che nel primo tempo per prima era andata vicina al gol, con Keita che dalla diagonale destra aveva colpito il palo alla destra di Neto,  non si fa attendere nel secondo tempo, ma la difesa Juve diventa muro e a tratti groviglio impenetrabile. 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Sport - Articoli Recenti
Volley Modena si rafforza con il tris di giovani Righi, Mattioli e Zironi
Continua la campagna in vista del prossimo campionato femminile di serie B1. Le tre si ..
11 Giugno 2024 - 16:35
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40