Lancia un rubinetto contro la curva ospite: arrestato tifoso modenese
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Lancia un rubinetto contro la curva ospite: arrestato tifoso modenese

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ma il giorno seguente il gip Marina Minasola non ha convalidato l'arresto e ha rimesso in libertà il giovane di 26 anni che era stato arrestato ieri dalla Digos


Lancia un rubinetto contro la curva ospite: arrestato tifoso modenese
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Un tifoso modenese di 26 anni è stato arrestato fuori dal Renzo Barbera di Palermo, al termine del match vinto dai rosanero contro il Modena, perché accusato di aver lanciato dal settore ospiti un pesante oggetto, forse un rubinetto preso nei bagni dell'impianto sportivo, e di aver colpito un tifoso della curva sud del Palermo mandandolo in ospedale con una ferita al volto. L'intervento della polizia e della Digos è stato sollecitato da altri tifosi durante la partita.

Diverse persone, vedendo il supporter rosanero con la faccia insanguinata, hanno contattato le forze dell'ordine che hanno avviato immediatamente le indagini analizzando i video dell'impianto di sorveglianza interno al Barbera. Sulla scorta delle immagini gli agenti hanno organizzato un servizio all'esterno dello stadio e appena hanno visto il 26enne lo hanno bloccato e portato nelle camere di sicurezza della questura in attesa della convalida del provvedimento. 

L'aggiornamento

'Non era un rubinetto quello lanciato dal tifoso del Modena contro gli ultras del Palermo, ma un contenitore di liquore in plastica'. E così il gip Marina Minasola il giorno seguente non ha convalidato l'arresto e ha rimesso in libertà il giovane di 26 anni che era stato arrestato ieri dalla Digos. Il giovane rispondendo alle domande del gip ha detto di avere raccolto per terra la bottiglietta di plastica e di averla lanciata in una zona dove non c'erano spettatori. Il tifoso reggeva in mano una bacchetta in legno, ma serviva a suonare un tamburo. Dunque non sarebbe stato lui a lanciare il rubinetto ferendo un tifoso rosanero. Il gip ha accolto la richiesta degli avvocati Giovanni Adami del Foro di Udine e del palermitano Pasquale Contorno. 'Non sussistono i presupposti della flagranza o quasi flagranza - scrive il giudice nel provvedimento di scarcerazione -. L'individuazione dell'arrestato è avvenuta soltanto a seguito della visione delle registrazioni di videosorveglianza, ma l'indagato non è stato rinvenuto in possesso di alcuna cosa o traccia del reato immediatamente prima commesso, non essendo stato reperito alcun contenitore né il bastone ritratto dal video o altro oggetto contundente nella sua disponibilità'.

Foto Palermo calcio

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
La piazza di Massimo
Politica
11 Giugno 2024 - 02:39
Modena, ecco i nomi del nuovo Consiglio comunale
Politica
10 Giugno 2024 - 23:06

Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40