Modena bello e vincente contro la Reggiana: la via Emilia resta gialloblù
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Modena bello e vincente contro la Reggiana: la via Emilia resta gialloblù

La Pressa
Logo LaPressa.it

I gialli salgono a 1 punto dal terzo posto in attesa delle gare di domani; gli ospiti avvolgono le bandiere e ritornano al di là del Secchia


Modena bello e vincente contro la Reggiana: la via Emilia resta gialloblù
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Davanti ad un Braglia gremito (13.878 spettatori, record stagionale di presenze), il Modena vince con merito la gara con i vicini di oltre Secchia, e tinge di gialloblù la via Emilia; sarà lontanissimo, sebbene tanto vicino, questa sera il ritorno a casa per i 2347 tifosi ospiti giunti al Braglia, che rientreranno al di là del Secchia senza punti in tasca.
Dopo la conta degli assenti, Bianco conferma l’undici di Parma; davanti a Seculin, linea a quattro composta da Ponsi, Zaro, Pergreffi e Cotali; a centrocampo, il trio Magnino, Palumbo e Duca; davanti, Tremolada e Manconi supportano Falcinelli punta centrale.

Pronti via e dopo soli 56’’ secondi di gioco Modena in vantaggio; Tremolada serve Falcinelli che attende l’arrivo di Manconi a rimorchio, gli appoggia il pallone e Manconi dal limite insacca alle spalle di Bardi, 1 a 0 Modena; neanche nelle favole i tifosi sognavano un avvio simile di partita.

Breve check del Var e gol regolarissimoI granata provano a riorganizzarsi, senza mai rendersi pericolosi, anzi è Bardi che tiene il risultato in bilico nel primo tempo di fronte alle folate offensive del Modena.
Al 14’ tiro di Falcinelli, centrale, respinto; al 22’ ancora Falcinelli, al 28’ tentativo di Palumbo, sul fondo; al 32’ ci prova Manconi ma Bardi respinge in angolo; Reggiana non pervenuta.
Nella ripresa, al 50’, gli ospiti pareggiano, alla prima conclusione nello spechcio della porta; cross dalla sinistra e Antiste anticipa la difesa gialloblù insaccando alle spalle di Seculin.
Ma il Modena c’è, compatto, coeso, e gioca di squadra in modo lucido e convincente; i gialli tornano padroni della partita. Al 61’ Duca impegna Bardi in corner; al 64’ il mister pesca dalla panchina e decide la partita; dentro Bohzanaj per Tremolada.

Al 68’ mischia in area; tiro di Magnino respinto sulla linea, i gialli invocano il rigore per un mani ma l’arbitro ammonisce Bohznaj e fischia un fuorigioco ad inizio azione.
Al 71’ è Bohazani il match-winner; anticipo di Palumbo a centrocampo, apertura sulla destra al giovane gialloblù che quasi di prima intenzione lascia partire un tiro violentissimo che si insacca nel sette alle spalle di Bardi; il Braglia esplode in un a bolgia.

Nesta prova con i cambi a pareggiarla, ma il Modena corre un unico pericolo al 79’: in mischia Sampirisi colpisce al volo ma Seculin con una paratona salva il risultato. C’è tempo per un tiro di Duca, parato da Bardi, poi i gialli controllano la partita nei minuti finali; l’arbitro concede 5’ di recupero, Bianco inserisce Oukhadda per Manconi, e al 95’ Ponsi vince un rimpallo a centrocampo e si invola verso la porta vuota, con Bardi che era salito in area per il corner, ma viene atterrato da Pieragnoli che prende il rosso diretto; la partita finisce di fatto e al 97’ Abisso con il triplice sancisce i tre punti per il Modena.
I gialli salgono a 26, a 1 punto dal terzo posto in attesa delle gare di domani; gli ospiti chiudono gli striscioni, avvolgono le bandiere e ritornano al di là del Secchia, verso casa, che questa sera, dopo la sconfitta, sarà molto distante; la via Emilia resta gialloblù.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
Fanano: il Modena regala nove gol a 800 tifosi gialloblù
Inviolata la porta di Gagno. Bisoli soddisfatto: 'C'è prestazione fisica e c'è gruppo. ..
20 Luglio 2024 - 19:32
F1, prima fila McLaren in Ungheria: Norris in pole davanti a Piastri
Quarto posto per Carlos Sainz, quinto Lewis Hamilton, solo sesto Charles Leclerc
20 Luglio 2024 - 18:44
Ed ecco anche Botteghin
Arrivato nella compagine gialloblù, ora in ritiro a Fanano, il centrale brasiliano, con ..
17 Luglio 2024 - 09:56
'Ho scelto di essere qui per questa piazza e per i tifosi'
Ufficialità e prime parole per il bomber portoghese pronto a rafforzare l'attacco ..
16 Luglio 2024 - 16:05
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40