Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
notiziarioSport

Modena calcio a marchio Stone Island? Una trattativa intempestiva

La Pressa
Logo LaPressa.it

La notizia potrebbe contribuire a creare altre preoccupazioni che non siano quelle del campo, in questo momento le sole che contano


Modena calcio a marchio Stone Island? Una trattativa intempestiva
Nella giornata di ieri, alcuni siti specializzati di calciomercato, in particolare quello del giornalista di Sky Gianluca Di Marzio, hanno dato risalto alla notizia della presunta imminente cessione del Modena calcio.
In particolare, è stata diffusa la notizia che il gruppo Stone Island, facente capo alla famiglia Rivetti, avrebbe riaperto (dopo averle già iniziate lo scorso anno) trattative con l’attuale proprietà finalizzate ad acquisire il pacchetto di maggioranza del Modena; addirittura, stando a dette indiscrezioni, la vendita del Modena sarebbe ormai in dirittura di arrivo e pronta a concludersi a prescindere dalla eventuale promozione o meno del Modena in serie B.

La notizia della trattativa non è in realtà una novità; nel mese di febbraio del 2020, prima del lockdown, erano già uscite alcune notizie che parlavano di un concreto interesse del gruppo Stone Island per il Modena calcio; poi, probabilmente a causa del lockdown, e della conseguente sospensione del campionato di Lega Pro, o a causa della inesistenza di condizioni necessarie, la trattativa è sfumata, e la notizia è rimasta un puro e semplice rumor.

Nel frattempo il gruppo Stone Island è stato acquisito dal marchio Monclair, per importi pare superiori al miliardo di euro; l’impegno della famiglia Rivetti, è rimasto all’interno della nuova realtà, e in questi giorni radiomercato addirittura riferisce di trattative bene avviate e prossime alla conclusione.
Al momento la società Modena calcio non è intervenuta, non ha né smentito né confermato, e da un lato il silenzio della società è al momento un silenzio d’oro; se l’interessamento all’acquisto sia vero o meno, lo si scoprirà solo nel corso dei prossimi giorni, forse dei prossimi mesi, e se e quando la trattativa decollerà o meno.
Al momento non è dato sapere cosa ci sia di vero, di concreto, se ci siano o meno le condizioni per dare corso alla cessione, anche se tra le righe, forse si possono cominciare a leggere alcuni indizi.

Quando Romano Sghedoni entrò nel Modena, disse che avrebbe assunto il suo impegno per un triennio; e quello attuale, in corso, è proprio l’ultimo dei tre anni; il primo in serie D, seppure in compagnia anche di altri soci; poi quello dello scorso anno, con lo strappo di Amadei e Salerno, andati a Reggio Emilia; infine l’impegno del campionato in corso, coronato, dal punto di vista sportivo, con l’accesso ai playoff e il sogno promozione ancora in essere. La proprietà, sul tema dei tre anni, anche giustamente, non ha mai fatto più di tanta chiarezza, e non è certo da biasimare; Sghedoni è un bravo imprenditore, libero di intraprendere come e dove meglio crede; per Modena città e il Modena calcio ha dato tanto, salvandolo dal fallimento e restituendo il canarino al calcio che conta.

Al momento, la società non ha ancora parlato ufficialmente di mercato, rinnovi e conferme; il presidente si è limitato, in alcune interviste, a pubblici endorsement in favore del mister Mignani, apprezzandone le qualità umane, morali e tecniche, ma nulla di più; è ben vero che ci sono ancora da giocare i playoff, e dunque parlare di mercato può essere controproducente oppure fuori luogo, dato che il Modena ancora non conosce la categoria nella quale giocherà il prossimo anno. Tuttavia, un po’ di mercato, magari a prescindere, bisogna pur cominciare a farlo; perlomeno apparirebbe opportuno guardarsi attorno, almeno per pianificare le prime mosse e le prime strategie; certamente il Ds Matteassi starà già lavorando sottotraccia, ma al momento sul punto, nulla di ufficiale è ancora trapelato.
La notizia della trattativa per la cessione del Modena esce in una fase della stagione delicata, nella quale squadra e società si giocano comunque un importante pezzo di futuro; forse sarebbe stato preferibile attendere la fine della stagione, perchè a stagione in corso i rumors, come tutti quelli provenienti da radiomercato, rischiano di essere destabilizzanti.

Il Modena tra l’altro, causa rinvio delle date dei playoff, debutterà solo il 23 maggio, e dunque anche questa notizia potrebbe contribuire a creare altre preoccupazioni che non siano quelle del campo, in questo momento le sole che contano.

Corrado Roscelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
Email
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:164522
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:107540
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:69303
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:62701
Primario di Baggiovara: 'Esiste un dramma dei pazienti No Covid'
Societa'
23 Novembre 2020 - 17:35- Visite:54878
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:51456

Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Sport - Articoli Recenti
Il Palapanini riapre al pubblico, ma ..
Lunedì 14, in occasione dei quarti di finale dell'Under19 contro Reggio Emilia. Il modo per..
13 Giugno 2021 - 10:00- Visite:124
Euro 2020: dramma Eriksen, massaggio ..
Il centrocampista dell’Inter e della Danimarca è stato portato fuori dal terreno di gioco..
12 Giugno 2021 - 19:12- Visite:454
Europei: l'Italia stravince 3-0 e ..
Immobile e Insigne completano il vantaggio sulla Turchia arrivato su autogol. Un rigore ..
11 Giugno 2021 - 23:12- Visite:245
Modena, premi studio in memoria di ..
Quest'anno anche la Famiglia Landi finanzierà, per i prossimi quattro anni, due premi di ..
09 Giugno 2021 - 14:25- Visite:708
Sport - Articoli più letti
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:27090
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito previste oggi alle 15
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:13673
Maranello, un tapiro gigante per la ..
Questa mattina allo stabilimento Ferrari è arrivato un gigantesco Tapiro d’oro scortato ..
10 Ottobre 2017 - 18:46- Visite:12863
Vigili del fuoco, prove di soccorso a..
La giornata, organizzata dal Coni, ha visto la presenza dei Vigili del fuoco che operano nel..
03 Giugno 2017 - 15:43- Visite:12531