Modena, domani in campo in cerca di riscatto
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Modena, domani in campo in cerca di riscatto

La Pressa
Logo LaPressa.it

Gialli in campo al Tombolato di Cittadella per riscattare le due sconfitte consecutive casalinghe e lanciare un segnale di evidente ripresa


Modena, domani in campo in cerca di riscatto
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Modena, è giunta l’ora. Gialli in campo al Tombolato di Cittadella per riscattare le due sconfitte consecutive casalinghe e lanciare un segnale di evidente ripresa. I padroni di casa non stanno attraversando un buon momento: 8 sconfitte consecutive e 1 pareggio nelle ultime nove, e sono anch’essi alla ricerca dei tre punti per dare una svolta a un momento nero. Dall’altra parte, un Modena in evidente imbarazzo, e sull’orlo della crisi, peraltro certificata dai numeri: 2 vittorie nelle ultime 17 gare, 8 punti in dieci partire del ritorno; nonostante i numeri al momento non siano eccellenti, il Modena rimane al momento nella sua comfort zone: i playoff sono a 1 solo punto e i playout 6 punti sotto; domani però serviranno risposte concrete, che solo il campo, giudice supremo, potrà dare: i gialli dovranno sfoderare una prestazione positiva per ottenere punti pesanti.

Prima che la discesa diventi irreversibile, occorre una sterzata immediata perché la squadra ha intrapreso una pericolosa china discendente. La gara di domani rappresenta un appuntamento da non fallire assolutamente, per invertire la rotta e recuperare il feeling con i tifosi che sembra sul punto di svanire. Il Modena ha nel suo dna le forze per risalire, e oggi è il momento di dare fondo a tutte le risorse per uscire dal Tombolato a testa alta.

Sono solo dodici i precedenti del Modena al Tombolato, divisi tra serie C e serie B, e tra le due squadre regna assoluto equilibrio, con quattro vittorie ciascuno per Cittadella e Modena e quattro pareggi, di cui tre per 1 a 1. L’ultima gara a Cittadella risale allo scorso campionato, 5 novembre 2022, 0-0, nel finale però Gagno parò un rigore.

Il Modena non vince in veneto da dieci anni: era l’8 febbraio 2014, campionato di serie B, finì 1 a 0 per i gialli con rete di Mazzarani.

Il Cittadella ha giocato in casa fino ad ora 15 volte, conquistando 23 punti, frutto di 7 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte, condite da 22 reti segnate e 19 subite; i numeri dicono dunque di un avversario che in casa se la gioca a viso aperto, senza tatticismi o altro; una partita ampiamente alla portata del miglior Modena.

Per la gara di domani, Bianco dovrebbe confermare il 3-5-2, con tutta la rosa a disposizione ad eccezione delle solite assenze di Gargiulo e Guarino. Il probabile undici dovrebbe prevedere in porta Seculin, davanti a lui difesa a tre con Riccio, o Ponsi, Zaro e Cauz; a centrocampo, se Ponsi in campo nei tre dietro, allora Oukhadda, o Santoro, a destra, mentre sicuri sono Gerli, Palumbo e Corrado; per l’altra maglia a centrocampo, ballottaggio Battistella e Santoro con il primo favorito. Davanti spazio alla copia Abiuso e Gliozzi. A meno che Bianco vada verso un cambio di modulo con la difesa a quattro e il ritorno del trequartista; come sempre il mister sceglierà negli istanti che precedono il calcio di inizio, sulla base del lavoro settimanale.

Arbitra Monaldi di Macerata, promosso quest’anno dalla CAN C a quella di B; con l’arbitro marchigiano il Modena ha una vittoria nell’unico precedente fin qui disputato; 2 invece i precedenti del Cittadella, con un pareggio e una sconfitta.

Calcio di inizio domani alle ore 16.15 al Tombolato di Cittadella, davanti alla solita nutrita rappresentanza di tifosi canarini che come sempre non faranno mai mancare il loro apporto per spingere i gialli verso un risultato positivo.
Corrado Roscelli

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
Volley Modena si rafforza con il tris di giovani Righi, Mattioli e Zironi
Continua la campagna in vista del prossimo campionato femminile di serie B1. Le tre si ..
11 Giugno 2024 - 16:35
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40