La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
notiziarioSport

Modena e Zaytsev, una storia di sport e passione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il talento come opposto e come schiacciatore di Zaytsev è apprezzato da anni dagli appassionati di pallavolo modenesi e non solo


Modena e Zaytsev, una storia di sport e passione

“Modena è tutto per il mondo della pallavolo”. Con queste parole Ivan Zaytsev aveva commentato il suo arrivo al Modena Volley, il 19 maggio 2018. Durante la sua presentazione ai tifosi gialloblù nel Collegio San Carlo, cui era seguita una passeggiata per le vie del centro fino a Piazza Matteotti, era stato accolto da un bagno di folla, di quelli che di solito si riservano alle grandi star del calcio. Lo Zar della pallavolo italiana espresse allora parole di grande stima sia per la città sia per la gloriosa storia del volley modenese e del suo tempio sportivo: il PalaPanini (il palasport più titolato d'Italia e una delle sedi, tra le altre cose, del Campionato mondiale di pallavolo maschile del 2010 e di quello femminile del 2014). 

Reduce da un biennio da songo in Serie A1 con il Perugia, con cui aveva vinto la Supercoppa italiana (2017), la Coppa Italia (2017/18) e lo scudetto (2017/18), Ivan promise allora che a Modena avrebbe “fatto la legna e sputato sangue” insieme ai suoi compagni. Cioè, che avrebbe lottato con tutte le sue forze per continuare a tenere alto il nome del Modena Volley, una delle squadre più blasonate d’Italia, il cui palmarès invidiabile conta, tra gli altri trofei, ben 12 campionati, 12 coppe Italia e quattro coppe dei Campioni solo per citarne alcuni. E fu di parola: grazie al suo contributo, quella stagione il club modenese portò a casa la quarta Supercoppa della sua storia.

Il talento come opposto e come schiacciatore di Zaytsev è apprezzato da anni dagli appassionati di pallavolo modenesi e non solo. Il suo carisma gli è valso la fascia di capitano della Nazionale e l’ha fatto diventare il simbolo vivente della pallavolo italiana. La sua popolarità mediatica ha contribuito in modo determinante a dare una visibilità senza precedenti al volley nel nostro Paese. Non a caso oggi questo sport è oggetto di grande attenzione anche da parte degli operatori di scommesse sportive online, al pari di sport tradizionalmente molto più seguiti come il calcio, il basket o il tennis. Con lui nel 2015 gli azzurri hanno vinto la medaglia d'argento alla Coppa del Mondo e quella di bronzo al campionato europeo. Alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016 ottennero la loro terza medaglia d'argento. Al mondiale del 2018 (ospitato in casa dall’Italia insieme alla Bulgaria) arrivarono quinti, eppure fecero sognare l’Italia, facendo appassionare milioni di tifosi a questo sport da molti considerato “minore” e ottenendo uno straordinario successo di pubblico televisivo.

Nella primavera del 2019, il passaggio alla Lube Civitanova venne dato per certo per diverse settimane. I rapporti tra il giocatore di origine russa e la società modenese sembravano ormai compromessi, fino a che la telenovela mediatica si concluse con una piacevole sorpresa per i tifosi del Modena Volley. Lo stesso giocatore confermò la notizia con un post sul suo seguitissimo profilo Instagram, come riportato di seguito. Le parole consegnate alla piattaforma di social media hanno dunque riaffermato così il suo legame con la città di Modena e la sua intenzione di continuare a “fare la legna” per i colori gialloblù; siamo sicuri che i tifosi della città sperano in altrettanti anni di successo guidati dall'unico zar della pallavolo.

Sono molto felice di essermi legato a Modena per altre 4 stagioni. Nei giorni scorsi mi sono incontrato con il Presidente Catia Pedrini, abbiamo parlato molto e chiarito insieme ogni incomprensione, normali fatti della vita, grazie al dialogo e alla stima reciproca, mai mancata. Ci siamo reciprocamente confermati la voglia di continuare e prolungare questo nostro rapporto lavorativo e affettivo con la massima fiducia nel futuro. Ringrazio la società, lo staff e tutta la città di Modena, tra poco ripartirò in azzurro, ma già non vedo l’ora di tornare ad indossare in ottobre la maglia gialloblù.

 


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Istigazione all'odio razziale su FB: tre carpigiani denunciati
La Nera
04 Luglio 2018 - 19:41- Visite:1122
Sport - Articoli Recenti
Play-off: Carpi travolto dal Novara ..
Nulla da fare per i biancorossi che non riescono a fermare l'onda inarrestabile dei ..
14 Luglio 2020 - 00:24- Visite:161
Modena Volley, assegnati i numeri di ..
A Grebennikov il 10, Vettori va sul 14, Stankovic prende il 7, Petric torna a vestire il ..
13 Luglio 2020 - 17:05- Visite:208
GP Austria, disastro Ferrari: Leclerc..
Vince Hamilton, davanti a Bottas e Verstappen. I due ferraristi in contatto. Leclerc si ..
12 Luglio 2020 - 17:31- Visite:404
Play-off: Carpi al secondo turno play..
Il Carpi accede al secondo turno dei play-off nazionali grazie al pareggio al Cabassi contro..
10 Luglio 2020 - 06:23- Visite:179


Sport - Articoli più letti


E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell’esempio per i giovani della pallavolo che ..
18 Aprile 2018 - 14:41- Visite:25762
Modena calcio, salta la vendita ..
Andrea Gigliotti non ha portato a compimento le operazioni di rogito previste oggi alle 15
03 Novembre 2017 - 21:51- Visite:12946
Cingoli troppo più forte: nelle ..
Servirà ripartire con convinzione in vista del prossimo turno, sicuramente sulla carta più..
14 Ottobre 2017 - 22:55- Visite:11773
Vigili del fuoco, prove di soccorso a..
La giornata, organizzata dal Coni, ha visto la presenza dei Vigili del fuoco che operano nel..
03 Giugno 2017 - 15:43- Visite:11763