Modena in campo a Reggio Emilia alla ricerca di conferme
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Modena in campo a Reggio Emilia alla ricerca di conferme

La Pressa
Logo LaPressa.it

Calcio di inizio alle 18 al Mapei Stadium davanti a 3.078 tifosi gialloblù


Modena in campo a Reggio Emilia alla ricerca di conferme
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Modena di nuovo in campo nel turno infrasettimanale, che da l’avvio allo sprint decisivo: 270’ alla fine del campionato, da vivere tutti d’un fiato con tre gare ravvicinate a distanza di 5 giorni una dall’altra. Si comincia oggi, con la trasferta ad ovest del Secchia: una partita molto sentita da entrambe le tifoserie, assunta al grado di derby solamente nell’ultimo periodo, in ragione della vicinanza tra le due città.

Il Modena, rinfrancato dalla cura Bisoli, arriva a Reggio accompagnato da uno stuolo di tifosi (oltre tremila) che sognano il colpo da tre punti; di fronte una squadra reduce dalla vittoria di Palermo, ma che nella classifica parziale delle gare casalinghe è al terz’ultimo posto, con 16 punti in 17 gare giocate in casa, frutto di 2 vittorie, 10 pareggi e 5 sconfitte, condite da 14 reti segnate e 23 subite.

La Reggiana non vince in casa dall’ultima gara del girone di andata; nel ritorno ha fatto solo 4 punti nelle 7 gare fin qui giocate in casa; il Modena, a sua volta, non vince fuori casa dal 4 novembre, vittoria a Catanzaro (2 a 1), casualmente la squadra con cui la Reggiana ha vinto in casa l’ultima gara lo scorso 26 dicembre.

Il Modena ha giocato a Reggio Emilia in 40 occasioni, suddivise tra campionati vari e coppa Italia; nei 40 precedenti ci sono 20 vittorie della Reggiana, 15 pareggi e solo 5 vittorie del Modena, di cui una in coppa Italia con la Longobarda per 2 a 1, era il 23 agosto 2000; i gialli non vincono a Reggio in campionato dal 15 ottobre 1950, finì 2 a 1 per il Modena;  l’ultimo precedente a Reggio risale al vittorioso campionato di serie C di Tesser, in data 2.

2.

22, finì 0 a 0.

Di fronte si troveranno due squadre molto simili, nei numeri e nelle prestazioni, e soprattutto due tra le tre squadre con il maggior numero di pareggi in stagione (l’altra è lo Spezia) ben 16; due squadre che probabilmente penseranno prima alle rispettive esigenze di classifica e poi allo spettacolo.
Per il Modena, sarà importante proseguire in quanto di buono si è visto nelle prime due gare della gestione Bisoli: corsa, determinazione, grinta, cattiveria agonistica, e capacità di giocare e coprire il campo con intensità nelle due fasi di possesso e non possesso, con particolare attenzione alla fase difensiva; servirà un Modena attento, con grande applicazione tattica e mentale, con la predisposizione al sacrifico e alla lotta.

Per l’undici iniziale, Bisoli recupera Ricco, che ha scontato il turno di squalifica, ma deve rinunciare ai soliti lungodegenti Gargiulo, Gerli, Guarino, Duca e Ponsi;  probabile la conferma di quanto più o meno visto nelle due gare della gestione Bisoli, al netto di qualche rotazione in ragione degli impegni ravvicinati; davanti a Gagno, linea a quattro Magnino, Zaro, Pergreffi e Cauz, o Cotali; a centrocampo Battistella, Santoro centrale e Palumbo, salvo che Bisoli lo riproponga in trequarti; davanti, se Palumbo a centrocampo possibile il ritorno di Tremolada in trequarti a sostegno delle due punte, da scegliere tra Abiuso, probabile, Manconi, Strizzolo e Gliozzi.

Arbitra Baroni di Firenze: con l’arbitro toscano il Modena ha tre precedenti con 2 vittorie, entrambe in questo campionato e 1 sconfitta; la Reggiana ha invece  7 precedenti, con 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte.
Calcio di inizio alle 18 al Mapei Stadium davanti a 3.078 tifosi gialloblù che giungeranno in massa per sostenere il volo del canarino.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40