Onoranze funebri Gibellini
Whatsapp
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Gibellini
notiziarioSport

Modena, oggi al Braglia arriva la Sampdoria

La Pressa
Logo LaPressa.it

La Sampdoria ha giocato al Braglia 13 volte, di cui 3 in Coppa Italia; nei precedenti ci sono 8 vittorie del Modena, 1 solo pareggio e 4 vittorie blucerchiate


Modena, oggi al Braglia arriva la Sampdoria
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Appuntamento dai sapori inebrianti dell’alta classifica oggi al Braglia contro la nobile Sampdoria, che, nonostante il blasone, non naviga in buone acque.
I doriani, dopo la retrocessione dello scorso anno, sono stati costruiti per vincere; dopo un inizio a rilento, la squadra appare in crescita, anche se la panchina del maestro Pirlo, in caso si sconfitta odierna, appare a rischio.

La Sampdoria ha giocato al Braglia 13 volte, di cui 3 in Coppa Italia; nei precedenti ci sono 8 vittorie del Modena, 1 solo pareggio e 4 vittorie blucerchiate.
L’ultima al Braglia risale al 1 maggio 2012, serie B, con vittoria della Samp per 2 a 0; l’ultima vittoria del Modena al Braglia è invece datata 25 aprile 2004, campionato di serie A: il Modena vinse 1 a 0 con rete di Kamara.

La Samp ha giocato fuori casa sei volte, totalizzando 6 punti, con 1 vittoria, 3 pareggi e 2 sconfitte, condite da 6 reti segnate e 8 subite; una squadra che fuori casa può diventare pericolosa se affrontata senza la giusta determinazione, anche perché la rosa è composta da giocatori con pedigree da serie A.

Il Modena arriva alla gara di oggi sull’onda dell’entusiasmo delle 3 vittorie consecutive, di cui l’ultima bellissima a Catanzaro, e oggi vorrà proseguire nel proprio percorso di crescita; tre punti oggi sarebbero fondamentali per morale e classifica, e l’occasione è ghiotta per non lasciarla sfuggire; i gialli restano pero in emergenza, con le sei note assenze; a quella del lungodegente Gargiulo, sembrano confermate quelle di Gagno, Falcinelli, Strizzolo, Cauz e Gerli, per tutti il rientro dovrebbe avvenire dopo la sosta; non sono esclusi però un paio di recuperi dell’ultima ora; probabilmente Gagno e Falcinelli dovrebbero essere a disposizione, a cui potrebbe aggiungersi anche Cauz.

La vittoria di Catanzaro ha però dimostrato la forza del gruppo del Modena, che nell’emergenza ha saputo fare quadrato e trasformare le difficoltà in energia positiva e opportunità di crescita; anche oggi, davanti all’ennesimo esame di maturità con una squadra blasonata, serviranno equilibrio, attenzione ai dettagli, copertura del campo e cattiveria agonistica, doti che il Modena ha ampiamente saputo dimostrare di saper mettere in campo nelle ultime settimane.

Le scelte di formazione del mister dovrebbero dunque essere obbligate, anche se come sempre Bianco sceglierà gli undici iniziali negli istanti che precederanno il calcio di inizio, sulla base di chi sarà in grado di dare maggiori garanzie a livello tecnico, tattico, fisico e mentale, e sulla base del lavoro della settimana. I probabili undici, davanti a Seculin, dovrebbero essere la solita linea a quattro Oukhadda, Zaro, Riccio o Pergreffi, e uno tra Ponsi, Cotali, e Guiebre, con il primo favorito. A centrocampo sicuri Magnino e Palumbo, con probabile Duca a fare il terzo; davanti, in trequarti sicuro Tremolada, mentre per le altre due maglie, probabile, Bozhanaj dall’inizio, con Manconi o Bonfanti punta centrale, con il primo favorito. Fino ad ora il mister non ha mai schierato lo stesso undici di partenza e dunque le novità dell’ultimo minuto sono sempre possibili; qualora il mister scelga invece la difesa a tre, si dovrebbe andare verso la riconferma dell’undici iniziale visto a Catanzaro; può darsi che Bianco scelga l’undici iniziale anche sulla base della disposizione in campo degli ospiti.

Arbitra Ayroldi di Molfetta; con l’arbitro pugliese il Modena ha un solo precedente, con vittoria; la Samp ha invece incrociato Ayroldi, con cui non ha mai vinto, in sei occasioni, con 1 pareggio e 5 sconfitte.

Calcio di inizio alle 16.15 in uno stadio Braglia che va verso le dodicimila, e oltre, presenze, vale a dire il pienone delle grandi occasioni; venduti oltre 6500 biglietti di cui circa 3300 nel settore ospiti; il pubblico del Braglia sarà numeroso e compatto nell’incitare il canarino perchè non c’è due senza te e il quattro vien da sé.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc

Video

Il pre-partita di Paolo Bianco (Sabato 10 novembre, ore 13, stadio Braglia)


Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>


Whatsapp

Sport - Articoli Recenti
Volley Superlega: Modena cede a ..
Ora per i playoff sono decisive le sfide con Catania e Piacenza 
19 Febbraio 2024 - 00:01
Rugby: il Giacobazzi cade nello ..
Terza sconfitta stagionale per i biancoverdeblù, che scivolano al quarto posto in ..
18 Febbraio 2024 - 20:09
Sinner trionfa a Rotterdam, ora è ..
E’ record assoluto per un italiano: staccato Adriano Panatta, giunto al massimo al quarto ..
18 Febbraio 2024 - 19:53
Modena, buon pareggio a Venezia: ..
Con il pareggio il Modena rimane in zona playoff e domenica pomeriggio attende al Braglia lo..
18 Febbraio 2024 - 18:50
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40