La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioSport

Modena oggi in campo col SudTirol per chiudere in bellezza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Modena è reduce dalla bella prova offerta contro il Bari, in una gara che i galli hanno saputo recuperare dallo svantaggio di 1-3


Modena oggi in campo col SudTirol per chiudere in bellezza

Modena in campo oggi pomeriggio per l’ultimo atto della stagione; la società ha infatti già disposto il “rompete le righe” e ha già programmato il ritiro precampionato, confermando la sede di Fanano per i primi di luglio.
Resta da disputare la gara al Druso di Bolzano con il SudTirol, decisiva per l’assegnazione della Supercoppa di serie C.
Il SudTirol ha vinto il girone A, conquistando sul campo la prima storica promozione in serie B, con un campionato incredibile; 90 punti conquistati, frutto di 27 vittorie, 9 pareggi e 2 sole sconfitte e con sole 9 reti subite al passivo; numeri da record anche in casa, con 14 vittorie 5 pareggi e zero sconfitte, che hanno dato 47 dei 90 punti, condite da 25 reti segnate e solo 3 subite, numeri da record che resteranno negli annali della società bolzanina.
Il SudTirol, nella gara inaugurale del minitorneo per la supercoppa ha battuto all’esordio il Bari al stadio San Nicola per 2 reti a uno, rimontando lo svantaggio iniziale e ribaltando il risultato.
Certamente una squadra forte e una partita difficile per il Modena; per vincere la supercoppa, ai gialli serve solamente la vittoria, gli altri risultati premieranno il SudTirol.

Il Modena è reduce dalla bella prova offerta contro il Bari, in una gara che i galli hanno saputo recuperare dallo svantaggio di 1-3 fino al pareggio 3 a 3 con forza, coraggio e determinazione, grazie alla tripletta di Bonfanti, e mettendo in mostra quelle qualità che lihanno contraddistinti nel corso del campionato; la partita di oggi sarà senz’altro giocata a viso aperto da entrambe le formazioni.
Due curiosi precedenti recenti contro il SudTirol, due partite che segnarono due “ultime volte” importanti nella storia recente dei canarini. Il Modena giocò a Bolzano il 4 ottobre del 2017, uscendo sconfitto per 3 a 1; fu quella l’ultima trasferta, e anche l’ultima partita, del Modena prima del fallimento; a quella gara seguirono infatti quattro partite di calendario, che il Modena non disputò, e che determinarono l’esclusione dal campionato di serie C e il successivo fallimento dichiarato dal Tribunale di Modena il 28 novembre 2017.

Il secondo precedente riguarda la stagione 2019/2020; il Modena di Mignani giocò al Braglia contro il SudTirol vincendo 1 a 0 (rete di Spagnoli) il 22 febbraio 2020; fu l’ultima partita di quella stagione del Modena, che poi rinunciò ai playoff, prima della sospensione del campionato causata dalla pandemia da Covid.
Sarà, in totale, la sfida numero 8 tra Sudtirol e Modena; nei 7 precedenti, il bilancio tra le due squadre è sostanzialmente in parità, con 3 vittorie del Modena e 4 del Sudtirol; ma il Modena dovrà superare il tabù Bolzano, dato che nei 3 precedenti disputati al Druso, i gialli sono sempre usciti sconfitti.

Per la formazione, Tesser è orientato al rombo di centrocampo; in porta rientra Gagno, dietro linea a quattro con Ciofani, Piacentini, Pergreffi e Renzetti, anche se non è escluso il rientro di Azzi. In mezzo sicuro Di Paola vertice basso (ancora assente Gerli) con, ai suoli fianchi, Scarsella e Armellino. Novità in vista in attacco, dove il mister Tesser pensa alle due punte Bonfanti e Ogunseye sostenute da Mosti sulla trequarti; rimane in ballottaggio con Tremolada che però, non ancora al meglio, dovrebbe partire dalla panchina. Come sempre Tesser riserva le ultime scelte nei minuti finali che precedono la gara.

Calcio di inizio al Druso di Bolzano alle 16.
Corrado Roscelli
Foto Modena Fc





Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Corrado Roscelli
Corrado Roscelli
Come on rise up, schiena dritta, testa alta e sguardo verso l'infinito. Lo sport è una lezione di vita...   Continua >>



Sport - Articoli Recenti
Formula 1, Leclerc in pole a ..
In seconda fila, al fianco dello spagnolo della Rossa, ci sarà George Russell (Mercedes)
21 Maggio 2022 - 18:35
Modena, sequestrati 7 milioni nel ..
Dirottati i fondi per l'acquisto di una società sportiva nazionale, provvedendo al ..
16 Maggio 2022 - 10:56
Immenso Djokovic: prima i principi ..
Un trionfo importante per Nole, il primo di questo 2022 e soprattutto il primo dopo le ..
15 Maggio 2022 - 23:42
Volley: Moma Anderlini è campione ..
A Parma si è giocata la prima fase delle Final Four Regionali CRAI 2022. La Moma Anderlini ..
15 Maggio 2022 - 23:41
Sport - Articoli più letti
Follia super green pass per i 12enni:..
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
La campionessa di volley: 'Ho una ..
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
E dopo il Modena calcio toccherà al ..
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto..
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40