Rugby: Giacobazzi, battuta d'arresto con Bologna
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Rugby: Giacobazzi, battuta d'arresto con Bologna

La Pressa
Logo LaPressa.it

Allo stadio Luciano Zanetti di Collegarola il XV biancoverdeblù incassa un 30-26 che costa il terzo posto in classifica, ora occupato in solitaria dai felsinei


Rugby: Giacobazzi, battuta d'arresto con Bologna
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il tabellino
Giacobazzi Modena Rugby 1965-Bologna Rugby 26-30

Marcature: 8’ meta Rodriguez tr Esposito, 10’ meta Bernabò, 23’ cp Marzocchi, 35’ cp Marzocchi, 40’ meta Musajo tr Esposito; 45’ meta Anteghini, 63’ meta Teresi, 69’ meta Musajo tr Esposito, 73’ meta Teresi tr Marzocchi, 76’ meta Musajo.  

Giacobazzi Modena: Trotta; Petti, Orlandi, Kubler, Traversi; Mazzi, Esposito; Musajo, Flores, Biolchini (55’ Venturelli L.); Venturelli M., Tarantini (65’ Operoso); Malisano, Rodriguez (41’ Rizzi), Ori (55’ Morelli). Non entrati: Milzani, Franchini, Pilati. All. Rovina.  

Bologna Rugby: Soavi; Teresi, Bernabò, Marzocchi, Signore; Pancaldi, Esteki; Busato, Schiavone, Ataei; Visentin, Cesari; Fiume, Anteghini, Vilasi. A disposizione: Biondi, Fattori, Gambacorta, Zanasi, Giacalone, De Napoli, Rizzoli. All. Brolis.  

Arbitro: Antonio Santocono (Ragusa). 

Note: Risultato primo tempo: 14-13. Punti conquistati in classifica: Bologna Rugby 5, Giacobazzi Modena 2.  

La gara 
Una gara equilibrata che Bologna riesce a fare sua con cinismo e determinazione negli episodi chiave, mentre Modena paga a caro prezzo l’indisciplina e qualche errore di troppo.

Nonostante le tante assenze, il Giacobazzi approccia bene la sfida e mette la testa avanti dopo 8 minuti con un classico del repertorio: rolling maul  e avanzamento fino alla chiusura in meta di Rodriguez. Senza capitan Michelini e Assandri, alla piazzola si presenta Esposito che non sbaglia. Bologna si riorganizza in fretta e 2 minuti dopo trova la prima meta: in fase d’attacco l’ovale viaggia veloce da sinistra a destra fino alle mani di Bernabò, che trova il buco tra estremo e centro.     

I felsinei prendono coraggio e iniziano a conquistare metri, costringendo Modena a tenere il baricentro sempre più basso. In una prima frazione avara di azioni elaborate, la differenza la fa la disciplina: Bologna non concede nulla, mentre Modena si lascia andare in due occasioni e viene punita dalla precisione al calcio di Marzocchi.

A tempo ormai scaduto il Giacobazzi la ribalta: perfetto il drive che mette Musajo nelle condizioni di schiacciare l’ovale in meta. Esposito non sbaglia la trasformazione e il primo tempo si chiude con il XV di Rovina avanti 14-13.

Gli ospiti iniziano la ripresa attaccando a testa bassa e in 5 minuti, dopo  diverse fasi, vanno a bersaglio con Anteghini, che completa il lavoro della mischia e segna la seconda meta dei suoi. Coach Rovina inserisce forze fresche in mischia, Modena resta pienamente in partita e costruisce gioco, ma senza raccogliere punti. La terza meta felsinea, siglata da Teresi poco dopo l’ora di gioco, sembra indirizzare definitivamente la contesa verso Bologna.

Il Giacobazzi non ci sta e ci mette l’orgoglio, sostenuto dal migliore in campo di giornata Mateo Musajo. Al minuto 69 la touche di Rizzi è raccolta da Marco Venturelli, la mischia di Modena macina metri ed è ancora Musajo a mettere l’ovale oltre la linea. Esposito fa 3 su 3 alla trasformazione e il Giacobazzi accorcia: 23-21 per Bologna.Quando l’inerzia sembra cambiata, arriva la doccia fredda della meta di Teresi, che rimette i suoi in zona di comfort. Il botta e risposta continua ed è ancora una volta Musajo a trovare la via della meta, la sua terza personale, la quarta di un Giacobazzi che può ancora sperare nella rimonta. L’ultimo assalto, però, non ha successo: il Bologna espugna Collegarola e si prende il terzo posto, al Giacobazzi restano tanta delusione e la convinzione di aver dato tutto.
 

Gli altri risultati: Serie B, girone 2 – risultati 16° turno: Firenze-Romagna 0-106 (0-5), Lions Amaranto-Pieve 19-18 (4-1), Giacobazzi Modena-Bologna Rugby 26-30 (2-5), Highlanders Formigine-UR San Benedetto rinviata, Colorno B-Gubbio 78-15 (5-0), Cus Siena-Jesi 28-25 (5-1).

Classifica: Romagna 77, Colorno B 67, Bologna Rugby 62, Giacobazzi Modena 59, UR San Benedetto*, Rugby Pieve 40, Jesi 32, Cus Siena 30, Gubbio, Lions Amaranto 28, Firenze 14, Highlanders Formigine* 8. *Una gara in meno.

Prossimo turno, 17° turno (17 marzo): Romagna-Colorno B, Pieve-Highlanders Formigine, Gubbio-Bologna Rugby, UR San Benedetto-Giacobazzi Modena, Cus Siena-Firenze, Jesi-Lions Amaranto.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
La piazza di Massimo
Politica
11 Giugno 2024 - 02:39
Modena, ecco i nomi del nuovo Consiglio comunale
Politica
10 Giugno 2024 - 23:06

Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40