Rugby: il Giacobazzi scivola con la capolista Romagna
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
notiziarioSport

Rugby: il Giacobazzi scivola con la capolista Romagna

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non basta un buon Giacobazzi per fare punti in casa della capolista: allo Stadio del Rugby di Cesena il Modena cade 26-3 con il Romagna, che allunga così in vetta alla classifica del girone. Non riesce il colpo al XV di coach Rovina, che perde la seconda gara in stagione e saluta il 2023 al terzo posto in graduatoria


Rugby: il Giacobazzi scivola con la capolista Romagna
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il tabellino

Romagna RFC-Giacobazzi Modena Rugby 1965 26-3 
Marcature: 1’ meta Di Franco tr Giannuli, 19’ cp Michelini, 30’ meta Di Franco tr Giannuli; 46’ meta Sparaventi, 68’ meta Zani tr Giannuli. 
Romagna RFC: Giannuli; Di Franco, Di Lena, Vincic, Tauro; Sergi, Burioli; Maroncelli, Marini, Zani; Fela, Sgarzi; Mazzone, Sparaventi, Fantini. A disposizione: Calbucci, Pirini, Scermino, Lamptey, Martinelli, Greene, Donati. All. Luci.  
Giacobazzi Modena: Mazzi; Cevolani (69’ Barbolini), Orlandi, Assandri (73’ Pergola), Petti; Michelini, Esposito (59’ Messora); Musajo, Flores, Biolchini (69’ Operoso); Tarantini, Bellei (57’ Venturelli L.); Milzani (48’ Ori), Rodriguez (48’ Morelli), Rizzi. All. Rovina.   
Arbitro: Simone Sironi (Roma).  
Note:  Ammoniti: 34’ Di Franco (Romagna), 36’ Pergola (Giacobazzi Modena), 55’ Vincic (Romagna). Risultato primo tempo: 14-3. Punti conquistati in classifica: Romagna 5, Giacobazzi Modena 0.  

La gara
Dopo neanche un minuto di gioco il Romagna passa in vantaggio con la meta segnata da Di Franco e trasformata da Giannuli.

Modena incassa senza perdere lucidità e nella prima parte di gara tiene il possesso dell’ovale, restando costantemente in proiezione offensiva. La prima occasione per accorciare le distanze capita sul piede di capitan Michelini, che al 16’ non trova i pali dalla piazzola. L’apertura biancoverdeblù si rifà 3 minuti più tardi, centrando i pali da lunga distanza per il 7-3 parziale. Intorno alla mezz’ora il Romagna aumenta i giri e manda in tilt un Giacobazzi che fino a quel momento aveva tenuto bene il campo. È ancora l’ala romagnola Di Franco a trovare la seconda meta di giornata, che con la conversione di Giannuli sposta il punteggio sul 14-3. Nel finale di frazione entrambe restano con un uomo in meno: fuori per 10 minuti Di Franco per Romagna e Pergola per Modena, entrato in sostituzione temporanea di Alberto Orlandi, che taglia il traguardo dei 100 caps in maglia biancoverdeblù.

Modena attacca, ma la solida difesa di Romagna concede solo un calcio di punizione che capitan Michelini non riesce a capitalizzare. 

Ad inizio ripresa ancora una lezione di cinismo da parte della capolista, che al 6’ trova la meta con una bella azione conclusa da Sparaventi. Coach Rovina cambia 2/3 della prima linea, inserendo Morelli e Ori per Rodriguez e Milzani, ma l’occasione per rientrare in partita capita al 15’, quando Modena può sfruttare la superiorità numerica (giallo a Vincic). Il Giacobazzi costruisce occasioni e va vicino alla meta con Petti, Morelli e Cevolani, ma pecca in concretezza e non riesce ad accorciare le distanze. La meta del ko (e del punto bonus) la mette a segno Zani a 10 minuti dalla fine, chiudendo di fatto la sfida. Nel finale il Giacobazzi ci mette l’orgoglio, ma non basta: finisce 26-3 per il Romagna, ora distante 10 lunghezze in classifica dai biancoverdeblù.  

Serie B, girone 2 – risultati 9° turno: Romagna-Giacobazzi Modena 26-3 (5-0), Rugby Pieve-Colorno B 14-39 (0-5), Jesi-Bologna Rugby 23-22 (4-2), Lions Amaranto-Firenze 17-21 (1-4), San Benedetto-Gubbio 48-0 (5-0), Cus Siena-Highlanders Formigine 17-10 (4-1). 

Classifica: Romagna 42, Bologna Rugby 34, Giacobazzi Modena, Colorno B 32, Jesi 24, San Benedetto, Rugby Pieve, Cus Siena 23, Gubbio 17, Lions Amaranto 11, Firenze 8, Highlanders Formigine 2.  

Prossimo turno, 10° turno (14 gennaio): Gubbio-Romagna, UR San Benedetto-Rugby Pieve, Bologna Rugby-Cus Siena, Giacobazzi Modena-Jesi, Colorno B-Firenze, Highlanders Formigine-Lions Amaranto.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Sport - Articoli Recenti
In Canada Verstappen torna a vincere, disastro totale per le Ferrari
Charles Leclerc (problemi al motore) e poi Carlos Sainz (fuori pista dopo aver perso il ..
09 Giugno 2024 - 22:06
Gp del Canada, Russel parte in pole: Ferrari di nuovo anonime
Il campione del mondo, l’olandese Max Verstappen, con una splendida Q3 è secondo con la ..
09 Giugno 2024 - 06:59
Passaggio di testimone
Da numero uno a numero uno
05 Giugno 2024 - 09:02
Djokovic si ritira per infortunio: Sinner è il nuovo numero 1 al mondo
Il 22enne altoatesino è il primo italiano nella storia del tennis a guidare il ranking Atp
04 Giugno 2024 - 17:45
Sport - Articoli più letti
La campionessa di volley: 'Ho una pericardite post vaccino'
Volley Bergamo ha annunciato l'assenza della schiacciatrice 38enne di Conegliano al consueto..
20 Agosto 2021 - 11:17
Follia super green pass per i 12enni: il Santarcangelo calcio dice no
'Auspichiamo i ragazzi possano condividere le emozioni assieme ai loro compagni, ..
28 Gennaio 2022 - 16:44
E dopo il Modena calcio toccherà al Modena volley finire nella polvere
In difesa di Stoytchev. Ngapeth non è un bell'esempio per i giovani della pallavolo che lo ..
18 Aprile 2018 - 14:41
Sassuolo, calciatore Obiang 'ha avuto la miocardite'. Stop di 6 mesi
Il medico a La Verità: 'Non ha contratto il Coronavirus. Il tampone era negativo ed era ..
22 Agosto 2021 - 22:40