Inceneritori e Pil, ma servono davvero?
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
articoliParola d'Autore

Inceneritori e Pil, ma servono davvero?

La Pressa
Logo LaPressa.it

Ma come hanno fatto in Veneto a fare quasi a meno degli inceneritori? Semplice: hanno veramente creduto nella differenziata


Inceneritori e Pil, ma servono davvero?
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Esiste, più o meno, l’idea che collega in proporzione diretta la quantità di rifiuti inceneriti con il benessere globale di una determinata area. Una sorta di “male necessario” da pagare al benessere. Non è così.
Sul tema smaltimento rifiuti è impietoso il confronto con tra la Regione Veneto e l’Emilia Romagna. Come da tabella sottostante, a pari (circa) abitanti  nel Veneto bastano “solo” 2 inceneritori a fronte degli 8 della E.R. e soprattutto si bruciano oltre un 1.000.000 in meno di rifiuti  (-75%!!) a parità di PIL.


(*) Fonte: rapporto Union Camere Emilia Romagna 2017

 Certamente è più che sacrosanto salvaguardare le attività produttive del territorio e proprio in questa ottica è opportuno da parte delle amministrazioni locali fornire alle imprese servizi e supporti stabili, duraturi, efficienti e competitivi. Che come dimostra il Veneto, non passa certo per l’incenerimento a tutti i costi.

Incenerire i rifiuti è un vicolo cieco da cui i nostri amministratori non sanno/possono/vogliono nè ammettere l’errore nè tantomeno uscirne.

Ma come hanno fatto in Veneto a fare quasi a meno degli inceneritori? Semplice: hanno veramente creduto nella differenziata come alternativa all’incenerimento fin da 20 anni fa.
Ancora qualche numero per confronto, 2017 a Modena.

Dati del Comune di Modena per raccolta differenziata 2017:
Raccolta totale rifiuti Urbani: 128.105.846 kg = 711 kg/anno per abitante
di cui raccolti differenziati 80.041.716 kg = 444 kg/anno per abitante
di cui restanti indifferenziati e inceneriti : 48.064.130 kg anno = 267 kg/anno abitante.

Nel Veneto, ad esempio,  il consorzio Contarina gestisce la raccolta rifiuti di 49 comuni, compresa la capoluogo Treviso, con un territorio di 1.300.000 kmq con circa 554.000 abitanti, numeri comparabili con la Provincia di Modena.

Nel Contarina la raccolta di indifferenziata del 2017 si ferma circa 58 kg/anno abitante, a fronte dei 267 di Modena, vedi immagine  sotto. Praticamente il 75% in meno di rifiuti da smaltire e/o incenerire.


La differenza tra le due regioni è iniziata nei primi anni 2000, quando le amministrazioni hanno puntato veramente convinti sulla raccolta differenziata, a partire dalla volontà politica. Negli stessi anni a Modena la volontà politica prendeva la strada opposta difendendo a più non posso la scelta del raddoppio dell’inceneritore di Modena. E da allora non è cambiata.

A  tutt’oggi, anche a fronte di dati incontrovertibili tale volontà non riesce a cambiare. A costo di importare rifiuti da fuori Modena pur di saturare gli impianti. Ancora una volta trova conferma la massima di A. Einstein: Non si può risolvere un problema con la stessa mentalità che l'ha generato.

Mauro Marverti - Comitato Modena Salute e Ambiente

 

 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Feed RSS La Pressa
Parola d'Autore - Articoli Recenti
'Il futuro di Modena passa per il sostegno alla maternità'
L'intervento di Grazia Ruini e Andrea Mazzi, candidati consiglieri comunali Lista civica ..
06 Giugno 2024 - 15:45
Voto, come sarebbe bello fare di Modena una città normale...
In cui centrodestra e centrosinistra si alternano al governo come in qualunque altra città ..
05 Giugno 2024 - 10:07
'Caro Mezzetti, dividersi sulla lotta alla mafia è un favore alla criminalità'
Cinzia Franchini: 'Nel nostro territorio la legalità viene intesa come un valore ad ..
04 Giugno 2024 - 16:04
Formigine, 25 aprile: ancora una agiografia della resistenza
Apoteosi di parallelismi forzati tra libertà e uguaglianza frutto della fine della seconda ..
25 Aprile 2024 - 20:54
Parola d'Autore - Articoli più letti
Obbligo vaccinale per insegnanti, agenti e medici? Bene, ma allora non si chieda il consenso
'A questo punto consiglio a tutti i bravi cittadini di offrire senza esitazione il braccio ..
25 Novembre 2021 - 19:40
Follia Green pass, i bambini prime vittime di una società disumana
A questo punto davanti a questi adulti privi di cuore e di anima, non ci resta che sperare ..
08 Febbraio 2022 - 12:52
'Il vaccino non rende immuni: questo fa decadere ogni obbligo'
Giovanardi: 'Stupisce e sconforta che gli Ordini Professionali si accaniscano contro ..
29 Dicembre 2021 - 21:23
'Festa Unità: è il vuoto totale, a Modena non esiste centrosinistra'
Il Psi: 'Da Muzzarelli lettera piena di dignità e di passione ma anche di un inascoltato ..
31 Agosto 2018 - 11:38