Il carisma del Beato Giordano di Sassonia
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Simoni
progettiIl Santo del giorno

Il carisma del Beato Giordano di Sassonia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il suo corpo fu sepolto nella chiesa dell convento dedicato a San Giovanni ad Acri


Il carisma del Beato Giordano di Sassonia
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi 13 febbraio si festeggia il Beato Giordano di Sassonia. Nato nel 1175 in Westfalia si recò a Parigi per gli studi. Qui nel 1219 incontrò San Domenico e decise di condividerne il carisma. Nel 1220 vestì l'abito Domenicano e due anni dopo venne eletto primo successore dello stesso Domenico. Di intelligenza viva e di cuore generoso era sempre pronto all'aiuto: Giordano ebbe l'arte di trattare uomini e affari.

Fu grande propagatore del suo Ordine, portando le case da 30 a 300 e i frati da 300 divennero più di 4000. Giordano pubblicò le prime costituzioni domenicane e diede impulso alle predicazioni in Europa e nelle missioni. Rapporti spirituali lo legavano ai Papi, alla regina Bianca di Francia e a dotti maestri di Parigi e di Bologna. Il Beato Giordano fu il primo autore domenicano di notevole importanza: divenne storiografo di San Domenico e del suo Ordine.


Le sue lettere, dirette a conventi e anime elette, prendevano spunto dalla sua salda fede nella vita eterna e dalla sua conformità con Cristo. Giordano fu anche noto per la sua prudenza, le sue mortificazioni e all'adozione che portava a Maria Vergine.

La preoccupazione principale di Giordano riguardava le case di studio. Si recò  in varie località  e università. Grazie a questi viaggi e alla sua capacità di attirare accademici nell'Ordine, Giordano ricevette il soprannome di 'Sirena delle scuole'.
Nel 1229 scoppiarono tumulti fra i cittadini e i membri delle università: molti studenti si trasferirono verso università più  tranquille, tra cui Oxford. Giordano andò  pertanto a tenere omelie proprio ad Oxford. La sua visita portò  l'apertura, in pochi anni, di priorati in Inghilterra e in Scozia. Fondazioni domenicane furono poi effettuate anche a Bordeaux, a Napoli. I viaggi apostolici di Giordano lo trovarono presente a predicare un po' ovunque: Terra Santa, Padova, Parigi, Bologna, le province  della Renania e a Strasburgo.

Giordano morì il 13 febbraio 1237 di ritorno da uno dei suoi viaggi. Il suo corpo fu sepolto nella chiesa dell convento dedicato a San Giovanni ad Acri. Subito dopo i turchi saccheggiarono la città e ogni traccia delle sue reliquie scomparve per sempre. Giordano, anche se acclamato subito come Santo, non fu beatificato fino al 1827.
Buon onomastico a chi si chiama Giordano.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Mivebo
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Beato Enrico da Bolzano: lo spaccalegna umile
Enrico era analfabeta, tuttavia al contatto con il silenzio dei boschi, mentre con la scure ..
10 Giugno 2024 - 06:29
San Columba da Iona
Fondò circa 300 monasteri e a Iona, la sua sede principale, fondò una università ..
09 Giugno 2024 - 06:50
La generosità di San Medardo
Alcune raffigurazioni di San Medardo lo mostrano a bocca aperta e sorridente, poiché  lo ..
08 Giugno 2024 - 06:44
La predicazione di Sant'Antonio Maria Gianelli
Fu beatificato nel 1925 da Pio Xl e venne fatto Santo da Pio Xll nel 1951. Il suo corpo ..
07 Giugno 2024 - 06:42
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30