San Felice, il Frate Deogratias
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Simoni
progettiIl Santo del giorno

San Felice, il Frate Deogratias

La Pressa
Logo LaPressa.it

Felice si accontentò di vivere da religioso senza essere sacerdote e si assunse il compito di questare per i confratelli


San Felice, il Frate Deogratias
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi 18 maggio si festeggia San Felice da Cantalice. Felice nacque nel 1515 a Cantalice (Rieti); per 30 anni fu contadino, poi decise di farsi frate. Frate povero in tutto, a cominciare dall'istruzione; Felice Porro era infatti analfabeta. Lo accolsero i cappuccini di Fiuggi e poi alcuni Conventi del Lazio e della Campania. Il suo desiderio, affascinato dai racconti sui Padri del deserto dei primi secoli, era quello di imitarli. Felice fu invece mandato a Roma, senza deserto intorno, senza digiuni e penitenze.

Al Convento di San Bonaventura, dove risiedeva la sua comunità, il Santo Frate, donò parte dell'eredità paterna. Felice si accontentò di vivere da religioso senza essere sacerdote e si assunse il compito di questare per i confratelli. Tale compito lo svolse per 40 anni, la sua abitudine di dire Deo gratias da chi riceveva pane, fave, frutta e ogni altra offerta, venne chiamato Frate Deogratias.


Felice acquistò molta popolarità per la sua innata capacità di far sorridere e anche di pensare: il suo linguaggio era incolto ma efficace. Il Frate inventò poesie e proverbi in rima, sempre su temi di fede; i suoi detti girarono di casa in casa e si tramandarono.

Felice diventò molto amico di San Filippo Neri e i loro incontri per le vie di Roma divennero avvenimenti pubblici. L'umile frate fu noto anche per i suoi semplici miracoli: fece fiorire d'inverno un campo di fave e riuscì a far sgorgare una sorgente d'acqua d'estate. Nell'aprile del 1587, Felice, dovette fermarsi per una gamba malata; poche settimane dopo terminò anche la sua vita.
Proclamato Santo nel 1712, il suo corpo riposa ora in Santa Maria della Concezione a Roma.
San Felice è Patrono di Cantalice e il suo nome dal latino significa 'Contento'.
Buon onomastico a chi si chiama Felice.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Mivebo
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Beato Enrico da Bolzano: lo spaccalegna umile
Enrico era analfabeta, tuttavia al contatto con il silenzio dei boschi, mentre con la scure ..
10 Giugno 2024 - 06:29
San Columba da Iona
Fondò circa 300 monasteri e a Iona, la sua sede principale, fondò una università ..
09 Giugno 2024 - 06:50
La generosità di San Medardo
Alcune raffigurazioni di San Medardo lo mostrano a bocca aperta e sorridente, poiché  lo ..
08 Giugno 2024 - 06:44
La predicazione di Sant'Antonio Maria Gianelli
Fu beatificato nel 1925 da Pio Xl e venne fatto Santo da Pio Xll nel 1951. Il suo corpo ..
07 Giugno 2024 - 06:42
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30