San Martino, il Papa ingiustamente rinchiuso tra i criminali
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
progettiIl Santo del giorno

San Martino, il Papa ingiustamente rinchiuso tra i criminali

La Pressa
Logo LaPressa.it

Intanto a Roma venne consacrato un altro Papa, Eugenio I


San Martino, il Papa ingiustamente rinchiuso tra i criminali
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi 13 aprile si festeggia San Martino I Papa.
Martino nacque a Todi (Umbria) nel V secolo, era Diacono e servì la Chiesa Romana, come inviato papale a Costantinopoli, rendendosi celebre per il suo sapere e le sue virtù. Nel 637 la città era dominata dagli arabi e vi erano divisioni fra i Cristiani a causa di dispute sull'unione o duplice natura di Cristo.

Nel 649, con la morte di Papa Teodoro l, salì sulla cattedra Apostolica Martino I. Con il dolore di aver lasciato Costantinopoli in preda alle eresie e alle ribellioni, il nuovo Papa indisse subito un Concilio contro gli eretici Monoteliti e vietò ogni discussione sulla 'Volontà di Dio'. L'imperatore Costante II, nel 653, contrario alle volontà papali, arrestò Martino accusandolo di tradimento.

Il Papa fu degradato, incatenato e rinchiuso tra i criminali; fu poi trasferito in Crimea nel 655. In esilio, Martino, scriveva: 'Vivo tra le angosce, prego Dio che, per intercessione di San Pietro e di San Paolo tutti rimangano nella fede'. Intanto a Roma venne consacrato un altro Papa, Eugenio I. Il Santo pontefice, pur non accettando la legittimità del suo successore, si limitò a pregare perché tutti si convertissero alla verità, e con essi Eugenio l. Nel 665, Papa Martino morì, completamente abbandonato in Crimea e da subito si cominciò a venerarlo come Santo sia in Occidente che in Oriente.
Buon onomastico a chi si chiama Martino.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati

Whatsapp
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Sant'Agostino di Canterbury: apostolo dell'Inghilterra
La sua santità è riconosciuta sia dai Cattolici che dagli Anglicani: è venerato come ..
27 Maggio 2024 - 06:35
San Filippo Neri, la cura degli ammalati
Filippo morì il 26 maggio del 1595, tanti romani lo considerarono Santo ancora prima della ..
26 Maggio 2024 - 06:10
Santa Maria Maddalena de' Pazzi: la sofferenza che porta a Dio
Nel 1607 Maria Maddalena morì; Clemente lX, il 22 aprile 1668, la dichiarò Santa
25 Maggio 2024 - 06:26
Santa Maria Ausiliatrice
Papa Pio VII, fatto prigioniero da Napoleone, fece un voto a Maria Ausiliatrice che gli ..
24 Maggio 2024 - 06:58
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30