Sant'Anselmo, fondatore del monastero di Nonantola
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Onoranze funebri Simoni
progettiIl Santo del giorno

Sant'Anselmo, fondatore del monastero di Nonantola

La Pressa
Logo LaPressa.it

Morì il 3 marzo 803, a 50 anni dalla fondazione del monastero della sua Abbazia e lì fu sepolto


Sant'Anselmo, fondatore del monastero di Nonantola
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi, 3 marzo, si festeggia Sant'Anselmo di Nonantola.
Sant'Anselmo nacque nel 620 a Cividale del Friuli.
È uno dei personaggi più importanti dell'alto Medioevo: fu duca del Friuli, coraggioso soldato ma soprattutto fervente cristiano. Si ritirò  dal mondo, consacrandosi a Dio e ritirandosi in preghiera e penitenza. Ottenne poi un pezzo di terra dal Re Longobardo Astolfo, suo cognato, dove costruì un monastero benedettino per viandanti e pellegrini.

Successivamente fondò anche il famoso monastero di Nonantola. Papa Stefano lll gli diede il permesso di trasportare la salma di San Silvestro nell'Abbazia. Con i suoi monaci Anselmo si dedicò alla bonifica delle terre abbandonate e incolte della valle del fiume Panaro, con vantaggio sociale per tutta la regione. Egli era molto attivo ma anche molto modesto e promuoveva la disciplina Benedettina più  con l'esempio che con i precetti.

L'abate Anselmo arrivò a governare oltre un migliaio di monaci.


Alle dipendenze dell'Abbazia di Nonantola, Anselmo fondò altri 3 monasteri, con annessi ospizi e facendone importanti centri di ascesi, oltre che di cultura, di lavoro e di assistenza ospedaliera.
Sotto il mandato di Anselmo Nonantola divenne uno dei più importanti centri di spiritualità italiani.
Morto Re Astolfo, il nuovo Re Desiderio lo esiliò a Montecassino. In questo periodo Anselmo potè acquistare per la sua Abbazia, vari preziosi codici, come risulta da un elenco dell'archivio di Nonantola. Carlo Magno, intorno al 768, lo reintegrò nella sua Abbazia di Nonantola dove visse per 35 anni. Anselmo fu anche mediatore di pace nella guerra Franco -Longobarda.
Morì il 3 marzo 803, a 50 anni dalla fondazione del monastero della sua Abbazia e lì fu sepolto.
Buon onomastico a chi si chiama Anselmo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Sant'Anselmo di Aosta, grande teologo
Il Santo del giorno
21 Aprile 2024 - 06:01

Mivebo
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
Santa Paola Frassinetti e le Dorotee
La Frassinetti morì l'11 giugno 1882, dopo aver ricevuto la visita di San Giovanni Bosco
11 Giugno 2024 - 06:30
Beato Enrico da Bolzano: lo spaccalegna umile
Enrico era analfabeta, tuttavia al contatto con il silenzio dei boschi, mentre con la scure ..
10 Giugno 2024 - 06:29
San Columba da Iona
Fondò circa 300 monasteri e a Iona, la sua sede principale, fondò una università ..
09 Giugno 2024 - 06:50
La generosità di San Medardo
Alcune raffigurazioni di San Medardo lo mostrano a bocca aperta e sorridente, poiché  lo ..
08 Giugno 2024 - 06:44
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30