Santi Nazario e Celso: vita da martiri
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Mivebo
progettiIl Santo del giorno

Santi Nazario e Celso: vita da martiri

La Pressa
Logo LaPressa.it

Tutti e due furono condannati a morte per decapitazione e morirono, Martiri, poco dopo che Nerone aveva iniziato la prima persecuzione contro la Chiesa


Santi Nazario e Celso: vita da martiri
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi 28 luglio si festeggiano i Santi Nazario e Celso. Nazario e Celso furono martirizzati a Milano nel 68. San Nazario aveva una piissima madre, di nome Perpetua, che era stata catechizzata, da alcuni tra i primi discepoli di Gesù ed, essa, educò nella fede il figlio. Nazario divenne un modello di virtù e abbandonò Roma per predicare, il Regno di Dio, in altri luoghi.

Giunto a Milano i pagani lo arrestarono, assieme a un giovane di nome Celso, che lo accompagnava nei suoi viaggi missionari. Tutti e due furono condannati a morte per decapitazione e morirono, Martiri, poco dopo che Nerone aveva iniziato la prima persecuzione contro la Chiesa.
Solo nel 395 Sant'Ambrogio ritrovò i corpi dei due Martiri che erano sepolti negli orti fuori città. I resti di San Nazario furono trasportati davanti a Porta Romana, dove venne eretta una Basilica in suo onore. A San Celso, invece, venne eretta una Basilica, nel luogo di ritrovamento delle sue ossa.
Buon onomastico  a chi si chiama Nazario o Celso.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Il Santo del giorno - Articoli Recenti
San Bernardino e la lotta al gioco d'azzardo
Bernardino fu proclamato Santo da Niccolò V nel 1450. Una intera generazione di ..
20 Maggio 2024 - 06:05
San Celestino e il grande rifiuto
In carcere, a Fiumone presso  Anagni, nel 1296 Celestino V morì e rapidamente, come per un..
19 Maggio 2024 - 06:01
San Felice, il Frate Deogratias
Felice si accontentò di vivere da religioso senza essere sacerdote e si assunse il compito ..
18 Maggio 2024 - 05:30
La semplicità e la profondità di San Pasquale
Popolarmente è considerato anche Patrono dei cuochi e dei pasticceri, in base ai suoi umili..
17 Maggio 2024 - 06:25
Il Santo del giorno - Articoli più letti
San Mario, protettore della unità della famiglia
I Santi Mario e la moglie Marta vengono invocati durante le litanie dei Santi, nel rito del ..
19 Gennaio 2024 - 06:35
Prima domenica di Avvento
La prima domenica di Avvento è dedicata proprio alla venuta del Signore alla fine dei tempi
27 Novembre 2022 - 06:57
Santa Beatrice, colei che rende felice
Le antiche biografie raccontano che dopo aver ricevuto l'Unzione degli infermi, una stella ..
17 Agosto 2022 - 06:16
Sant'Alfonso, patrono avvocati: 12 consigli per la difesa in tribunale
Sant'Alfonso Maria de' Liguori è detto 'il più napoletano dei Santi'
01 Agosto 2022 - 06:30