Omnispower
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Omnispower
progettiOltre Modena

Cannabis terapeutica: prospettive interessanti ma presto per dire che è sicura

La Pressa
Logo LaPressa.it

Parola di Patrizia Hrelia, presidente della Societa' italiana di Tossicologia (Sitox), che questa mattina all'Accademia delle Scienze di Bologna ha aperto una giornata di studi sul tema


Cannabis terapeutica: prospettive interessanti ma presto per dire che è sicura

L'uso medico della cannabis ha 'prospettive interessanti'. Ma gli studi finora sono ancora 'troppo pochi per trarre conclusioni sulla sua efficacia e sicurezza', soprattutto 'a lungo termine'. Quindi 'il discorso e' ancora aperto'. Oppure, detta in altri termini, 'e' un po' un campo minato'.
Parola di Patrizia Hrelia, presidente della Societa' italiana di Tossicologia (Sitox), che questa mattina all'Accademia delle Scienze di Bologna ha aperto la giornata di studi proprio sulla cannabis terapeutica. 'Se ne parla tanto- spiega Hrelia, parlando alla 'Dire' a margine del convegno- ma il grande problema e' che ci sono pochi studi sull'uso medico della cannabis. Non c'e' ancora un dato sulla tossicita' che sia utile a trarre conclusioni sull'efficacia e la sicurezza della sostanza'. Dunque, sottolinea Hrelia, 'e' un discorso aperto'.


La legge del novembre 2015 che ha dato il via libera agli usi medici della cannabis ha 'fortemente standardizzato' sia le preparazioni sia la dispensazione del prodotto, che ad esempio puo' essere assunto solo con un decotto o con aerosol tramite un vaporizzatore specifico. Inoltre, sono strettamente definiti anche i casi in cui puo' essere utilizzata la cannabis medica: per la terapia del dolore nei pazienti affetti da sclerosi multipla; contro nausee e vomito causati da chemioterapia, radioterapia e terapie per Hiv; come stimolante dell'appetito nella cachessia, anoressia e malati di Aids; per combattere l'effetto ipotensivo del glaucoma; per contrastare gli spasmi dovuti alla sindrome di Gilles de la Tourette. Definite anche le controindicazioni per adolescenti, persone con disturbi cardio-polmonari, malati epatite e con grave insufficienza renale, oltre a chi ha alle spalle disturbi psichiatrici, abuso di sostanze, tossicodipendenze o terapie con antidepressivi.

Va evitata, naturalmente, anche in gravidanza.

'Le prospettive terapeutiche della cannabis sono interessanti- afferma Hrelia- ma non c'e' un dato certo sul fronte della sicurezza. Non si conoscono gli effetti a lungo termine. E' un po' un campo minato, per questo ci vuole chiarezza, formazione e corretta informazione sia agli operatori sia ai cittadini, ai quali in particolare non bisogna creare false speranze perche' la cannabis e' un farmaco sintomatico e non curativo'. Finora, continua la presidente della Sitox, 'non hanno segnalato effetti tossicologi' derivanti dall'uso medico della cannabis, ma 'sul lungo periodo non lo sappiamo. Gli studi sono ancora pochi per avere un quadro completo. Oggi conosciamo soprattutto controindicazioni e interazioni con altri farmaci'.
Il progetto pilota avviato dal ministero nel 2015, che terminera' alla fine del 2017, riguarda il preparato Cannabis FM-2, che ha un basso contenuto di Thc (5-8%), il principio attivo responsabile dei disturbi psicotici legati al consumo della sostanza, e di cannabidiolo (Cbd). La pianta viene coltivata a Firenze, all'interno dell'Istituto chimico militare.

'E' un progetto coraggioso, una scommessa del ministero- aggiunge il farmacologo Gioacchino Calapai dell'Universita' di Messina, membro del tavolo tecnico dello stesso ministero sulla fitomedicina- fatta un po' al buio. Anche se i risultati prodotti non hanno finora fornito risposte esaustive, e' evidente che l'uso a lungo termine della cannabis produce un deficit nell'apprendimento, che si riflette sull'iter e sul rendimento negli studi'. Sulla questione ci sono pero' 'studi contrastanti', perche' alcune ricerche sostengono ad esempio che 'l'effetto non sia irreversibile'. Per questo, insiste Calapai, 'e' importante investigare sulle modalita' di somministrazione alternative al fumo per mitigare i danni, sull'efficacia e la sicurezza delle preparazioni e sul ruolo dei principi attivi Thc e Cbd'.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Oltre Modena - Articoli Recenti
Gerusalemme, attentato in Sinagoga, ..
Un uomo armato di pistola avrebbe fatto fuoco all'interno del luogo di culto prima di essere..
28 Gennaio 2023 - 01:33
E' morta Gina Lollobrigida: una vita ..
Lutto nel mondo del cinema. L'attrice italiana, nastro d'argento alla carriera, aveva 95 ..
16 Gennaio 2023 - 13:12
Brasile, assalto al Parlamento: ..
Dopo l'azione dei sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro, le forze di sicurezza ..
09 Gennaio 2023 - 19:20
Carta acquisti disponibile sul sito ..
Garantisce un contributo da 80 euro ogni due mesi per le spese alimentari, sanitarie e per ..
02 Gennaio 2023 - 20:06
Oltre Modena - Articoli più letti
Covid, 4700 contagi al concerto per ..
A riportalo è l'edizione di lunedì del quotidiano The Guardian. Il Boardmasters si è ..
26 Agosto 2021 - 14:33
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43
Israele abbandona il Green Pass: con ..
Il boom dei contagi con Omicron ha reso del tutto evidente l'inefficacia dello strumento per..
05 Febbraio 2022 - 00:21
'Covid, chi si vaccina può sia ..
Parla Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana malattie infettive ..
10 Maggio 2021 - 15:09