Omnispower
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
progettiQuelli di Prima

Taglio ai vitalizi degli ex consiglieri, l'Emilia Romagna non si adegua

La Pressa
Logo LaPressa.it

Neanche il 'sobrio' Bonaccini obbedisce all'odg che prevedeva tagli del 6 per cento per vitalizi sotto i 1.500 euro e del 15 per cento sopra ai seimila euro


Taglio ai vitalizi degli ex consiglieri, l'Emilia Romagna non si adegua

Era il 10 ottobre 2014 quando la conferenza delle assemblee regionali approvava un ordine del giorno che prevedeva un contributo di solidarietà temporaneo a carico degli ex consiglieri regionali: un modo per sanare la non reatroattività della legge che abolito i vitalizi. Il problema è che solo la metà delle Regioni italiane ha obbedito a quell'ordine del giorno che prevedeva tagli del 6 per cento per vitalizi sotto i 1.500 euro e del 15 per cento per gli importi superiori ai seimila euro. E tra queste regioni virtuose non c'è l'Emilia Romagna del presidente Stefano Bonaccini, leader pure della Conferenza Regioni, che più volte ha predicato sobrietà e del parlamentare Matteo Richetti, portavoce di Renzi, che in proprio in questi mesi sta promuovendo la legge per l'abolizione totale dei vitalizi per i parlamentari. Ci sono nell'elenco delle Regioni virtuose, stilato pochi giorni fa da Repubblica, Lombardia, Friuli, Marche, Lazio, Piemonte, Toscana, Trentino, Val d'Aosta, Veneto e Puglia.


Ma non l'Emilia Romagna.

Eppure, come denunciarono pochi mesi fa i grillini, per i 35 ex consiglieri che tra poco matureranno il diritto a ricevere il vitalizio, la Regione Emilia Romagna affronta una spesa di 25 milioni di euro a fronte di appena 3,3 milioni di euro accantonati dagli ex consiglieri stessi.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
San Geminiano, il vescovo che protegge Modena
Il Santo del giorno
31 Gennaio 2023 - 06:36
Ancora nessuna traccia dell'aereo scomparso
La Provincia
30 Gennaio 2023 - 23:29

Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi cosìtanto tempo che..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Quelli di Prima - Articoli più letti
Libera, le consulenze di Enza Rando
L'avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un incarico da 25mila euro
02 Gennaio 2014 - 19:36
Quando la Rando scrisse che Prima ..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi ?perfettamente integrati? E la Camorra ora à più presente?
02 Gennaio 2014 - 13:54
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06