La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Google+ Linkedin Instagram
progettiQuelli di Prima

Pianura Padana, ecco le mappe del disastro smog

La Pressa
Logo LaPressa.it

Non solo le foto dal satellite. Ecco gli studi che dimostrano l’allarme inquinamento


Pianura Padana, ecco le mappe del disastro smog

Spesso per dimostrare l'inquinamento che versa sulla Pianura Padana si porta ad esempio la cartina dell’Europa del 2009 o quella dello stesso periodo della NASA riguardo le polveri sottili.

Ma vale la pena riportare anche la mappatura che la Ue ha fatto  dalla quale gli inquinanti emergono nella loro impietosa presenza visualizzati dai colori e spesso in relazione con cicli produttivi: acciaierie, estrazioni di carbone, industrie di trasformazione degli idrocarburi. Mappe che riportiamo grazie al contributo del medico di Castelvetro e consigliere 5 stelle Roberto Monfredini.

Per quanto riguarda la nostra Regione il Tavolo inquinanti della Regione Emilia Romagna, progetto di identificazione analitica della pericolosità degli inquinanti costato parecchio alla Regione e svolto nel 2012, relazionato nel 2015 al Convegno AIF di Sassuolo, ha concluso con  l’assenza quasi completa (positive due uova per diossine occasionali) degli inquinanti nel SIN Sassuolo Scandiano Castelvetro.

A dimostrazione di quanto lo studio sia lacunoso bisogna ricordare che i 22 siti di prelievo non sono identificativi di tutti i siti del SIN ora SIR, sito di interesse regionale, ma sono solo quelli che su autodenuncia delle proprietà ceramiche nel 1996, furono inseriti nella mappatura di allora al fine di giungere ad un accordo relativo alla bonifica ed ai finanziamenti statali in merito, allora presenti, 50 miliardi di lire .

Infine da notare la mappa della Regione che riporta dettagliatamente i luoghi nei quali sono starebbe rilasciate AIA, autorizzazioni integrate ambientali, quasi 1200. Una mappa che fotografa la situazione emissiva e se la sovrapponiamo alla mappa della Regione della delibera 51 del 2011 , che fissa le zone più inquinate colorandole, al fine di porre dei limiti alla impiantistica a biomasse per tutelare i prodotti agricoli e zootecnici, ci si accorge che sono speculari e sovrapponibili le produzioni industriali con  i valori dell’inquinamento. Senza dimenticare logicamente che anche il trasporto e il riscaldamento giocano un ruolo fondamentale. 

‘La situazione  tragica nella quale ci siamo trovati a dover convivere è frutto di scelte effettuate negli anni passati e forse anche attuali nelle quali la terra è stata vissuta nella nostra Regione dagli amministratori e forse dai cittadini stessi,  come un mezzo da sfruttare, da spremere e da trasformare in un reddito’ - chiude Roberto Monfredini.



Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.
Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazion..   Continua >>


Profilo Facebook di Redazione La Pressa Profilo Google+ di Redazione La Pressa Profilo Twitter di Redazione La Pressa Profilo Linkedin di Redazione La Pressa Profilo Instagram di Redazione La Pressa Indirizzo Email di Redazione La Pressa 


Articoli Correlati


Soffiatori a motore e foglie cadenti: si moltiplica l'inquinamento
Lettere al Direttore
03 Novembre 2017 - 17:42- Visite:16471
Dossier inceneritore, l'inquinamento e l'acquario
Dossier Inceneritore
01 Novembre 2017 - 07:30- Visite:12837
Dossier inceneritore parte 2: la fotografia di quello che esce dal ..
Dossier Inceneritore
18 Agosto 2017 - 15:44- Visite:12413
Inceneritore, a Soliera appena 20mila euro per 'disagio ambientale'
Politica
19 Agosto 2017 - 22:31- Visite:11620
'Smog, dimezzare gli spostamenti in auto entro pochi anni'
Politica
23 Ottobre 2017 - 09:31- Visite:11435
Quelli di Prima - Articoli Recenti
... E ci passavi così tanto tempo che ..
Per poi ritornare...
03 Gennaio 2014 - 23:39- Visite:11278
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un ..
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:13374
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12202
Dia: 'Mafie integrate in Emilia'
Cutresi «perfettamente integrati» E la Camorra ora «è più presente»
02 Gennaio 2014 - 13:54- Visite:11693


Quelli di Prima - Articoli più letti


AeC, la moglie di Muzzarelli nel ..
L’azienda, coinvolta nell’inchiesta ‘Cubetto’, finanziò la ..
01 Gennaio 2014 - 20:45- Visite:16938
Libera, le consulenze di Enza Rando
L’avvocato, membro del cda Crmo, nel 2015 ha avuto da Bonaccini un ..
02 Gennaio 2014 - 19:36- Visite:13374
Quando la Rando scrisse che Prima Pagina..
Le consulenze da migliaia di euro della Numero 2 di Libera
02 Gennaio 2014 - 18:25- Visite:12202
Brindiamo tutti con Casari
Che non manchino mai sorrisi e vittoria
01 Gennaio 2014 - 20:06- Visite:11830

Feed RSS La Pressa

Contattaci

Feed RSS La Pressa

Contattaci